Come richiedere la inps card

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La INPS card è una particolare carta di debito, rilasciata dal servizio di Poste Italiane, che chiunque sia regolarmente percettore di reddito INPS, può richiedere per gestire autonomamente il proprio denaro e per effettuare alcuni tipi di transizioni finanziarie. L'utilizzo di questa carta facilita la gestione del proprio conto, evitando a chi la possiede di recarsi ogni volta fisicamente presso l'ufficio postale di competenza ed evitando quindi anche code e lunghe attese. Ovviamente, per richiedere la INPS card occorre avere un conto corrente aperto presso una filiale di Poste Italiane e la carta funziona come ogni carta di debito, rilasciata dalle banche e dai servizi di credito. L'operazione non è per niente difficile e in questa guida andremo a vedere, in pochi semplici passaggi, come richiedere la INPS card.

26

Occorrente

  • documentazione e pratiche al riguardo
36

Per prima cosa, recandosi presso l'ufficio postale più vicino, è possibile richiedere direttamente alla cassa il modulo da compilare per richiederne l'emissione a proprio nome. Inoltre, in alcune agenzie è previsto uno sportello, adeguatamente segnalato, riservato espressamente alle nuove attivazioni. In alternativa, è possibile fissare telefonicamente un appuntamento, o utilizzare il servizio clienti sul sito Internet delle Poste, per vedere quale è la filiale più vicina a voi e per recarvi comodamente all'appuntamento prefissato, in modo da evitare code presso l'ufficio o inutili attese. Dopo aver richiesto tutte le informazioni necessarie relative ai costi previsti e alle modalità di funzionamento, si potrà compilare modulo di richiesta con i dati identificativi personali, avendo cura di indicarli in maniera corretta e facendosi eventualmente assistere da un impiegato per la corretta compilazione.

46

Successivamente, la carta può essere utilizzata per prelevare denaro contante presso tutti gli sportelli automatici sull'intero territorio nazionale e per i prelevamenti allo sportello con operatore, senza alcuna commissione di prelievo. Oltre a ciò, è possibile utilizzare la carta per effettuare i propri acquisti presso tutti i negozi che accettano il pagamento con carte di pagamento. L'utilizzo presso i comuni sportelli automatici bancari, prevede invece l'applicazione di una commissione di prelievo, il cui importo vi verrà segnalato nel momento della sottoscrizione della carta e che potrete trovare a fine mese nel vostro estratto conto, insieme a tutte le altre operazioni eseguite nel periodo di riferimento.

Continua la lettura
56

In seguito all'invio della richiesta alla sede dell'Istituto di Previdenza, entro pochi giorni sarà inviata presso l'indirizzo indicato la carta, e separatamente in busta sigillata l'apposito codice personale numerico "PIN" richiesto ad ogni transazione. Occorre sottolineare che al momento del suo arrivo la carta non è ancora attiva, e che bisogna recarsi allo sportello postale per richiederne la messa in funzione. Dal momento in cui l'impiegato postale provvederà a renderla operativa, l'Inps potrà regolarmente accreditare la pensione. In caso di smarrimento o furto occorre inoltre recarsi all'ufficio postale, o contattare telefonicamente un impuegato dello stesso, chiedendo che la carta venga bloccata tempestivamente, in modo da evitare prelievi da parte di individui non autorizzati. In questo caso sarà poi possibile ripetere la richiesta, per avere una nuova carta, seguendo nuovamente la procedura sopra elencata e sostenendo un piccolo costo per l'emissione della nuova carta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La richiesta della carta entro il giorno 15 del mese consente di ricevere in accredito la pensione dal mese successivo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come richiedere la carta nazionale dei servizi Inps

La carta nazionale dei servizi è uno strumento relativamente nuovo che occorre richiedere per poter accedere ai servizi della pubblica amministrazione, quindi anche a quei servizi che vengono offerti dall'INPS (acronimo di istituto nazionale della previdenza...
Finanza Personale

Come ottenere la social card

a social card sarà una normale carta di pagamento elettronico, uguale a quelle che sono già in circolazione e ampiamente diffuse nel nostro Paese. La differenza è che «con la Carta acquisti le spese, invece che essere addebitate al titolare della...
Lavoro e Carriera

Come richiedere il congedo parentale

Il congedo parentale consiste nel diritto spettante sia alla madre e sia al padre, di godere di un periodo di dieci mesi di astensione dal lavoro, da ripartire tra i due genitori e, da fruire nei primi dodici anni di vita del bambino. C'è da dire che...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la disoccupazione agricola

La disoccupazione agricola è un'indennità, riconosciuta dall'Inps, che spetta ai lavoratori agricoli a tempo determinato regolarmente iscritti negli elenchi nominativi degli operai agricoli che, per un motivo specifico, perdono il lavoro. Dopo la recente...
Richieste e Moduli

Come richiedere gli arretrati degli assegni familiari

Gli assegni familiari vengono assegnati solo quando il reddito familiare non supera determinati limiti e spettano ad alcune categorie specifiche. L'assegno familiare può essere incluso direttamente nella busta paga dal datore di lavoro, altrimenti può...
Finanza Personale

Come richiedere unicreditcard extra di Unicredit Banca

Se siete arrivati su questa guida è perché cercavate informazione sulla UniCreditCard Extra, la carta di credito dell'UniCredit che ti permette di rateizzare i tuoi acquisti, anche con rate leggere.Tuttavia UniCredit ha cambiato il nome della sua carta,...
Richieste e Moduli

Come richiedere il rimborso dei buoni lavoro inutilizzati

Il D. L. 92/2012 ha sancito la riforma del mercato del lavoro disciplinando le prestazioni lavorative di tipo accessorio ed istituendo come mezzo di pagamento di alcune funzioni i cosiddetti buoni lavoro. Con questa riforma viene conferito all'INPS la...
Richieste e Moduli

Come richiedere il pin dispositivo Inps online

Registrarsi al sito INPS è importante per accedere a diversi servizi. Tuttavia l'unico modo per visualizzare l'intera area privata è quello di possedere un proprio PIN. Questo vi darà la possibilità di personalizzare i servizi online disponibili sul...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.