Come richiedere l'ammortamento di un certificato di deposito

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Coloro che possiedono un certificato di deposito, possono trovarsi nella necessità di richiedere il suo ammortamento in seguito a furto, smarrimento o distruzione. Con questa guida, valuteremo come procedere per attivare l'ammortamento di un certificato di deposito e, al tempo stesso, cercheremo di conoscere le caratteristiche principali di questo titolo.

27

Per meglio comprendere questa procedura, bisogna sapere che un certificato di deposito rappresenta un titolo di credito, vincolato e trasferibile, che identifica un deposito con un tasso di interesse, sia fisso che variabile, stabilito al momento della sua sottoscrizione. Questo titolo è soggetto a vincolo, motivo per cui non può essere rimborsato prima della sua naturale scadenza, che può oscillare da un minimo di tre mesi ad un massimo di cinque anni. Basterà presentarsi presso lo sportello bancario, munito di un documento di riconoscimento in corso di validità, se si tratta di euna persona fisica, oppure in caso di persona giuridica con la documentazione attestante tale condizione.

37

I certificati di deposito possono essere emessi al portatore oppure nominativi quindi intestati sia ad una persona fisica che giuridica. Alla scadenza dell'investimento, bisogna recarsi in banca per richiedere il loro rimborso oppure per sottoscrivere il loro rinnovo. Non bisogna dimenticare che gli interessi percepiti saranno soggetti alla ritenuta fiscale del 20% e, secondo quanto stabilito dalla recente legge di stabilità, ad un'imposta di bollo pari al 2 per mille.

Continua la lettura
47

Nel caso di perdita, smarrimento o furto del tuo certificato di deposito bisogna, obbligatoriamente, richiederne l'ammortamento. Tale procedura consente nelle condizioni di ritornare in possesso di un duplicato dell' attestato di investimento o della cifra corrispondente al valore del titolo.

57

Bisogna compilare un modulo predisposto, disponibile presso il Tribunale di competenza, indicando i dati anagrafici, l'evento che ha determinato la richiesta di ammortamento specificando se si tratta di furto, di smarrimento o wdi distruzione, il numero del certificato di deposito, l'importo complessivo del titolo, l'ente bancario emittente, il suo indirizzo ed il numero dell'agenzia. La documentazione dovrà essere debitamente datata e firmata. Si deve allegare, forzatamente, copia della denuncia presentata presso la Polizia Giudiziaria. Deve essere allegata anche una marca da bollo da 27,00 euro e l'attestato di versamento di un contributo unificato di iscrizione al ruolo di 85,00 euro.

67

Predisponete tre copie di tutta la suddetta documentazione, una va consegnata all'istituto bancario emittente il certificato di deposito, un'altra al Presidente del Tribunale Ordinario della zona di competenza ed il terzo duplicato come prova dell'avvenuta richiesta che va conservato.

77

Ricorda che, se si tratta di un certificato nominativo, la pronuncia dell'ammortamento avviene dopo 90 giorni a partire dalla data della notifica. Trascorso tale periodo la banca rilascerà un duplicato del titolo. Mentre, se si tratta di un certificato al portatore, la conferma del suo ammortamento e relativo pagamento, avverrà dopo tre mesi dalla data di pubblicazione, sulla Gazzetta Ufficiale, del decreto di inefficacia del certificato, se il titolo ha un valore superiore ai 25.622,00 euro o presso l'istituto bancario se l'importo è inferiore a tale cifra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come calcolare la quota di ammortamento

La "quota di ammortamento" è uno dei principali concetti da dover determinare nella gestione finanziaria di una società ed può assumere due significati differenti. In ambito bancario, si tratta solamente di un calcolo per stabilire l'ammontare della...
Richieste e Moduli

Come richiedere il duplicato del certificato di proprietà dell'auto

Il certificato di proprietà delle auto è un documento obbligatorio che viene rilasciato dal Pubblico Registro Automobilistico (PRA) ed indica tutte le caratteristiche del veicolo. È obbligatorio per legge e deve essere sempre presente sull'automobile...
Finanza Personale

I rischi dei certificati di deposito

Investire un certo capitale con la certezza di guadagnarci qualcosa senza il rischio di perdere quanto investito è il sogno di molti piccoli risparmiatori. In effetti riuscire a trovare un prodotto in grado di garantirci la restituzione di quanto investito...
Case e Mutui

Mutuo con ammortamento alla francese

Lo sviluppo della matematica e dell'economia ha portato nel tempo alla nascita, in particolare nel settore bancario, di varie tipologie di ammortamento del mutuo: in questa guida approfondiremo l'ammortamento alla francese, ovvero a rata costante. Questa...
Banche e Conti Correnti

Come ammortizzare i costi del conto bancario

Nelle attività bancarie ci sono alcune tipologie di erogazioni a credito che permettono l' apertura di un conto a credito bancario, in contemporanea alla redazione di un contratto in cui è inserito un preventivo piano di ammortamento. In questa occasione...
Finanza Personale

Come Calcolare la quota interessi di una periodicità in un piano di ammortamento a Rata Costante

La casa è un elemento molto ambito per ognuno di noi, sin da piccoli è stata sempre vista come un rifugio di totale piacere e serenità, crescendo ci siamo resi conto che solo con un po' di sacrificio il sogno si potrà avverare. In questa piccola guida...
Richieste e Moduli

Come richiedere il duplicato del certificato di proprietà

Il certificato di proprietà viene rilasciato dal PRA. Non è obbligatorio per la circolazione del veicolo. Non dovrai infatti portarlo sempre con te, come il libretto. Tuttavia, è importante perché dimostra lo stato giuridico del mezzo. Di conseguenza,...
Finanza Personale

Come calcolare l'ammortamento fiscale

Quando un'impresa esegue degli acquisti il quale costo si deve distribuire su più anni avviene l'ammortamento. Esistono due diversi tipi di ammortamento ossia l'ammortamento contabile, o civilistico, che serve per eseguire la contabilità e compilare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.