Come richiedere il rilascio del certificato penale

di Annalisa Spasiano tramite: O2O difficoltà: media

Il certificato penale è un documento che certifica che un determinato soggetto non ha avuto problemi con la Giustizia italiana nel periodo di tempo specificato nel certificato stesso.
Questo documento si suddivide in due certificati: il certificato Generale del Casellario Giudiziale, nel quale sono riportati i provvedimenti penali, civili ed amministrativi, e il Certificato del Procuratore Generale per carichi pendenti, che viene rilasciato per certificare che il richiedente non abbia dei carichi pendenti (denunce, processi o cause in corso). La richiesta va inoltrata per iscritto presso uno degli uffuci della Procura della Repubblica, direttamente dal soggetto interessato. Vediamo allora come richiedere il rilascio del certificato penale.

Assicurati di avere a portata di mano: modulo da compilare in carta semplice 3,54 euro per diritti di certificato

1 La domanda, firmata dall'interessato, può essere presentata presso il Tribunale in qualsiasi Procura della Repubblica, indipendentemente dal luogo di nascita o di residenza. Tale richiesta può essere presentata a mano o per posta, allegando la fotocopia del documento di identità; solo in casi di estrema urgenza e previo contatto telefonico anche via fax.

2 A dispetto di quanto si possa pensare quindi, in realtà richiedere questo certificato è molto semplice: la richiesta deve essere redatta in carta semplice, il modulo può essere scaricato da internet e di norma il certificato viene rilasciato dopo 3 giorni lavorativi dalla richiesta, ma quando si ha urgenza è anche possibile, pagando un sovrapprezzo, ritirarlo il giorno stesso.

Continua la lettura

3 Il costo di rilascio del certificato è quello di una marca da bollo da 7,08 € per le richieste urgenti, con ritiro del certificato in giornata, oppure da 3,54 € se il ritiro avviene dopo tre giorni lavorativi.  Ma vi sono anche alcuni casi in cui viene rilasciato gratuitamente, come ad esempio per emigrazione per scopi di lavoro o per una borsa di studio.

4 Per quanto riguarda i cittadini residenti all'estero, anch'essi possono indirizzare la richiesta a qualunque ufficio del casellario giudiziale presso una Procura della Repubblica. La domanda dovrà contenere nome, cognome, luogo e data di nascita dell'interessato, l'indirizzo dell'attuale residenza e l'indicazione dell'uso a cui è destinato il certificato quando si richiede gratuitamente. Il costo del rilascio dall'estero è di 19,54 €. A queste vanno aggiunte le spese di spedizione, a totale carico del richiedente. Questi importi possono essere versati complessivamente mediante assegno circolare o assegno bancario.

Come richiedere il certificato dei carichi pendenti Diverse persone confondono il certificato per carichi pendenti con il certificato ... continua » Come richiedere un certificato penale online Tra i certificati rilasciati dalla Procura della Repubblica vi è il ... continua » Come richiedere il certificato di abitabilità Se devi acquistare la tua prima casa e magari vuoi richiedere ... continua » Come richiedere il certificato di residenza Il certificato di residenza è un documento attestante appunto la residenza ... continua »

Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come aprire un phone center

L’aumento della popolazione di origine extracomunitaria ha dettatola nascita di numerosi phone center, necessari per restare facilmente in contatto con i propri Paesi di ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. ATTENZIONE: tali contributi NON possono essere in alcun modo considerati appelli al pubblico risparmio e\/o sollecitazione all’investimento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.