Come richiedere il Buono Scuola per merito, Regione Lombardia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Regione Lombardia rende disponibile alcuni contributi scolastici, in modo da premiare tutti gli studenti meritevoli che frequentano una scuola media secondaria di 1° o 2° grado (statale o paritaria). L'iniziativa rientra nel progetto regionale denominato "Dote Scuola", il quale viene riservato agli allievi dall'età compresa fra i 6 ed i 18 anni. Per fare domanda al seguente progetto, è dunque necessario risiedere in Lombardia ed avere un reddito ISEE massimo di 20.000€ (scuole statali) o 38.000€ (scuole paritarie). Nel presente tutorial vediamo insieme come richiedere il Buono Scuola per merito istituito dalla Regione Lombardia.

26

Occorrente

  • Residenza nelle Regione Lombardia
  • ISEE inferiore a 20.000€ o 38.000€
  • Domanda del Buono Scuola per merito
36

Registrarsi nel sito web del progetto regionale e compilare la domanda

Pensiamo che un nostro figlio ha conseguito un rendimento scolastico meritevole presso un istituto situato nella Regione Lombardia? Abbiamo l'opportunità di procedere con la richiesta del Buono Scuola per merito. Per eseguirla correttamente, bisogna andare nel sito web "www.scuola.dote.regione.lombardia.it/ e registrarsi. Inserire dunque il nome, il cognome, il codice fiscale e l'indirizzo email. Qui verranno spediti l'username e la password di accesso. Una volta entrati nel portale web, è possibile compilare la domanda. Le seguenti domande hanno una scadenza, quindi vanno redatte inderogabilmente entro le date riportate nel sito web medesimo.

46

Conoscere gli importi del Buono Scuola per merito

Sono previsti contributi ad iniziare da 300€ per gli studenti che hanno superato l'esame di terza media con 9/10 e quelli dal primo al quarto anno delle scuole medie superiori con una votazione finale di 8-9. Questo contributo regionale aumenta fino a 500€, qualora la media voti risultasse superiore al 9. Gli allievi delle scuole medie superiori che hanno preso 10/10 all'esame di licenza hanno diritto a ben 700€. Per chi avrà conseguito l'esame di maturità con un voto finale di 100 e lode non c'è vincolo di reddito, dunque otterrà sempre un contributo finale del valore di 1.000€. Anche se abbiamo più figli, abbiamo l'obbligo di richiedere soltanto un Buono Scuola per merito.

Continua la lettura
56

Richiedere il Buono Scuola per merito al Comune o alla scuola

Se non abbiamo dimestichezza con Internet, possiamo comunque richiedere il Buono Scuola per merito al Comune di appartenenza o all'istituto scolastico in questione. Risultiamo idonei ed in possesso dei requisiti necessari per ricevere il contributo regionale? La Regione Lombardia provvederà ad inviarci tutta la documentazione occorrente. Abbiamo l'opportunità di promuovere questa iniziativa con successo, in quanto rispecchia la meritocrazia. In questo modo, ciascuno studente cercherà di raggiungere gli obiettivi finali impegnandosi sempre di più.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per i diplomati con 100 e lode, non vengono applicati i limiti di ISEE.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come ottenere il contributo gravidanza Regione Lombardia

La Giunta regionale della Lombardia ha approvato con la delibera 2013 del 20 luglio 2011, la promulgazione di un fondo speciale che comprende 1113 progetti personalizzati per aiutare le madri, con problemi economici, a far fronte alla gravidanza e alla...
Finanza Personale

Come ottenere il bonus prima casa in Lombardia

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo e che cosa occorre fare per ottenere il bonus prima casa, nella regione Lombardia. Infatti occorre sapere e ricordare che la regione Lombardia ha voluto aiutare le giovani coppie che faticano ad...
Finanza Personale

Come richiedere il Buono Famiglia, Regione Lombardia

La Regione Lombardia ha istituito un fondo finalizzato ad aiutare le famiglie residenti in Lombardia. Tale contributo ha diversi scopi: il primo è quello di compensare il pagamento di una retta per il ricovero presso una struttura residenziale di un...
Finanza Personale

Come ottenere il Bonus su abbonamenti ferroviari, Regione Lombardia

Se residente in Lombardia e sei stanco dei continui ritardi e soppressioni delle corse? Per gli abbonati al servizio treni regionale della Lombardia vi è un indennizzo che la Regione e Trenord riconoscono ai possessori di abbonamento ferroviario annuale...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro in Lombardia

Per colpa della grave crisi economica che ha colpito il nostro paese, sono sempre più le persone che si ritrovano senza un lavoro e che sono costrette a lasciare la propria città verso luoghi dove sono presenti maggiori possibilità lavorative. Tuttavia,...
Aziende e Imprese

I migliori outlet in Lombardia

Lo shopping si può fare per passione, per necessità o per vincere la depressione. Esso, generalmente, solletica il regno femminile; le donne in modo scanzonato ed impegnato leggono le etichette, aprono le scatole e, raramente, fanno anche qualche acquisto....
Aziende e Imprese

Come creare un banco alimentare

Prima di spiegare come creare un banco alimentare è giusto spiegare di cosa si tratta e conoscere anche un po' della sua storia. Il banco alimentare è un'iniziativa di solidarietà, la cui storia comincia negli anni '60. Più esattamente negli Stati...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro a Milano

Trovare lavoro di questi tempi non è semplice. La crisi economica affligge purtroppo numerose famiglie e piccole imprese. Tuttavia, Milano rappresenta una grande opportunità. Capitale della moda e sede di grandi aziende, potrebbe offrirti un impiego...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.