Come richiedere il bonus per l'acquisto di un eco immobile

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Se è già nelle nostre intenzioni acquistare un eco-immobile, è bene ricordare che dal 3 novembre 2010 è ancora possibile usufruire di 100 milioni di euro dei 300 milioni stanziati lo scorso marzo. Diciamo pure che parlando di eco-immobili, ci riferiamo a quelle abitazioni a risparmio energetico che, generalmente posseggono un'apposita certificazione che ne attesta la classe energetica di appartenenza. Attraverso gli esaurienti passi di questa guida vedremo come richiedere il bonus per l'acquisto di un eco immobile e quali requisiti bisogna necessariamente possedere.

28

Occorrente

  • Requisiti richiesti
  • Documentazione necessaria
  • Documento di identità e codice fiscale
  • Modulo di richiesta e coordinate bancarie
38

È bene sapere che gli incentivi sono previsti solo per gli immobili ad alta efficienza energetica e, sono pari a 83 euro a metro quadro di superficie utile fino ad un massimo di 5000 euro, se il fabbisogno energetico è migliorato almeno del 30%, portando l'edificio in classe B, mentre se il fabbisogno energetico è migliorato fino al 50% portando l'edificio in classe A, l'incentivo sarà pari a 116 euro a metro quadro di superficie utile fino ad un massimo di 5000 euro.

48

Naturalmente per poter ottenere le agevolazioni previste dalla legge, bisogna essere in possesso di alcuni importanti requisiti. L'agevolazione per l'acquisto di una casa ad alta efficienza energetica è valida solo se si tratta di prima casa, quindi adibita ad abitazione principale, e di nuova costruzione. Il compromesso poi deve essere stato stipulato dopo il 6 aprile 2010 e il rogito deve avvenire entro il 31 dicembre 2010. Il bonus è cumulabile, quando possibile, con le agevolazioni prima casa su Iva e imposte catastali. Il bonus in questo caso viene rimborsato all'acquirente come contributo sulla spesa.

Continua la lettura
58

Per farne richiesta, il venditore, costruttore o privato, potrà richiedere il bonus, inviando al centro servizi del Ministero per lo sviluppo economico, una copia del documento di identità e del relativo codice fiscale dell'acquirente, naturalmente almeno venti giorni prima della firma del rogito (atto definitivo di compravendita) e, dopo essersi accuratamente registrato sul sito dedicato agli incentivi. Ricordiamo che ai documenti menzionati poc'anzi andrà aggiunto: il certificato energetico dell'immobile, da dove si potrà facilmente rilevare la classe energetica e, la superficie utile, utilizzata per calcolare il contributo.

68

Questo certificato dovrà essere necessariamente redatto da un tecnico abilitato alla professione e dovrà riportare gli estremi dell'atto preliminare di vendita. Lo sconto viene confermato al momento del rogito, indicando la richiesta di contributo e allegando l'attestato di dichiarazione energetica. Per ottenere l'erogazione del bonus, l'acquirente dovrà recarsi presso il centro servizi di un qualsiasi Ufficio Postale, entro 45 giorni dopo il rogito e, dovrà presentare la richiesta di rimborso su un apposito modulo compilato in ogni sua parte e firmato in formato check list.

78

Si dovrà inoltre fornire la copia autentica dell'atto di compravendita con gli estremi di registrazione e l'indicazione dell'incentivo, una copia del documento di identità, il codice fiscale e le coordinate bancarie per l'accredito del contributo. I contributi saranno poi successivamente erogati in base all'ordine di presentazione delle pratiche, previa verifica dei requisiti e fino all'esaurimento dei fondi messi a disposizione. Seguendo questi passaggi riusciremo finalmente a districarci in questo complesso iter procedurale previsto dalla legge ed ottenere il bonus per acquistare la nostra nuova casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come ottenere il bonus di ristrutturazione

Secondo le disposizioni della Legge di Stabilità 2016, l’Agenzia delle Entrate ha prorogato le agevolazioni riguardanti i costi energetici ed i costi di ristrutturazione. Si tratta di crediti o sconti di imposta denominati bonus energia e bonus ristrutturazione....
Richieste e Moduli

Ristrutturare casa: tutti gli incentivi

Se pensiamo a quello che ci aspetta in occasione dei lavori di ristrutturazione casa, ma soprattutto ai soldi che dobbiamo spendere, è facile che lo sconforto prenda il sopravvento facendoci perdere tutto l'entusiasmo. Invece ristrutturare casa è un'ottima...
Finanza Personale

Come ottenere incentivi statali per acquisto nuova cucina

Il Ministero per lo Sviluppo Economico attraverso il decreto legge n. 40/2010 ha messo al servizio dei cittadini, incentivi riguardanti l'acquisto di nuove cucine componibili. Sono previsti sconti anche per lavastoviglie, forni, piani cottura e cappe...
Case e Mutui

Come usufruire del bonus casa per genitori con figli a carico

Parliamo di famiglia, nucleo molto importante nella società e questo verrà sempre salvaguardato da chi assume le responsabilità della popolazione, in questo caso lo stato ne fa carico, qualora ci fosse un reddito basso del capofamiglia avente a carico...
Case e Mutui

Come fare un rogito

Il rogito è un documento ufficiale con cui si formalizza il possedimento di un bene immobile, lo si può paragonare al passaggio di proprietà per l'acquisto di un'automobile. Il rogito è un'azione fondamentale per diventare proprietari dell'immobile...
Case e Mutui

Come stipulare il rogito notarile

La guida che andremo a sviluppare nei passi che seguiranno, si occuperà di spiegarvi come stipulare il rogito notarile. Alcuni esperti del settore immobiliare, ancora oggi vanno a identificare quest'ultimo come il più solido degli investimenti, nonostante...
Case e Mutui

Come Segnalare La Presenza Di Amianto

L'amianto (dal greco amiantos che significa immacolato) o asbesto è un minerale naturale a struttura microcristallina e di aspetto fibroso. Appartiene agli inolisicati (nome di origine greca che significa fibra) ed ai fillosilicati (termine di origine...
Finanza Personale

Come effettuare il rogito per la casa

Avete trovato la casa dei vostri sogni? Avete firmato il contratto preliminare (detto anche compromesso) di vendita di immobile? Bene, a questo punto non vi rimane altro da fare che rendere formale il passaggio di proprietà della casa acquistata. Davanti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.