Come richiedere ed attivare il codice pin dell'INPS

di Giovanni D'Alterio tramite: O2O difficoltà: media

I contribuenti per poter accedere ai servizi telematici che vengono messi a disposizione del cittadino dall'INPS devono richiedere e attivare un codice alfanumerico di accesso: il PIN. Quest'ultimo dà la possibilità di avere accesso ai diversi servizi, tra cui quello del calcolo preventivo della pensione e del controllo dei contributi previdenziali che sono stati versati; in questo modo si di evitano le interminabili code agli uffici dell'Ente. Questo tutorial dà alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile richiedere ed attivare il codice PIN dell'INPS.

Assicurati di avere a portata di mano: PC con connessione ADSL codice fiscale

1 Per ottenere il PIN alfanumerico si possono utilizzare 3 modi. Uno è quello di recarsi agli sportelli INPS (si riceve immediatamente un PIN di 16 cifre da attivare online). Il secondo è quello di contattare il numero verde dell'ente 803 164 (rilascia le ultime 8 cifre del PIN); infine, si può richiedere il PIN online andando sul sito dell'INPS. In quest'ultimo caso la metà del codice viene comunicata all'interessato con un SMS o con una e-mail. Nel secondo e nel terzo caso la parte del codice che manca viene inviata al domicilio del richiedente entro 2 settimane a partire dal momento della richiesta. Solo quando si ha a disposizione l'intero PIN è possibile fare la registrazione del codice sul sito dell'INPS.

2 Quando si è in possesso del codice di 16 cifre è fondamentale attivare il PIN utilizzando la procedura online. Bisogna collegarsi al sito dell'Ente previdenziale ed attivare i popup del browser; successivamente si deve cliccare su "servizi per il cittadino" nella sezione SERVIZI ONLINE che si trova in basso a destra. A questo punto si deve inserire il codice fiscale insieme al codice PIN alfanumerico provvisorio di 16 cifre per poter accedere al sistema. Si apre una pagina in cui si deve creare un nuovo codice PIN. È quello ufficiale che si deve utilizzare per poter effettuare i successivi accessi al sito. È consigliabile annotare o stampare il nuovo codice PIN per non correre il rischio di dimenticarlo.

Continua la lettura

3 Adesso che si è in possesso del PIN effettivo di 8 cifre bisogna effettuare nuovamente l'accesso.  Si deve tornare nella homepage del sito; successivamente si deve cliccare su "servizi per il cittadino".  Approfondimento Come fare l'estratto dei pagamenti ricevuti dall'INPS (clicca qui) A questo punto si devono inserire il codice fiscale, il nuovo PIN di 8 cifre e poi si deve cliccare su "accedi".  Ora si viene autentificati e quindi si possono utilizzare tutti i servizi che vengono offerti dal portale dell'Ente Previdenziale.

Non dimenticare mai: Attivate i popup del browser prima di iniziare la procedura

Come presentare la domanda per il pensionamento L'INPS si sta rinnovando, ha avviato una digitalizzazione che porterà ... continua » Come ottenere il Pin INPS dispositivo L'INPS è l'ente statale previdenziale. Ente atto alla gestione ... continua » Come calcolare la pensione di anzianità on line Come tutti sanno la pensione è una rendita vitalizia o temporanea ... continua » Come scaricare i certificati di malattia dal sito Inps on line Se volete effettuare una verifica della trasmissione all'Istituto Nazionale della ... continua »

Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come verificare i propri contributi

Il frequente mutare degli orizzonti politici, l'incertezza economica ed il continuo aumento di lavori precari, hanno reso indispensabile trovare degli strumenti per poter controllare ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. ATTENZIONE: tali contributi NON possono essere in alcun modo considerati appelli al pubblico risparmio e\/o sollecitazione all’investimento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.