Come ricaricare Paypal

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Lo sviluppo della tecnologia e di internet, anche le modalità di pagamento si sono notevolmente evoluti. Oltre ai classici metodi di pagamento che prevedono l'utilizzo delle carte di credito o le carte prepagate, sono stati introdotti i cosiddetti conti virtuali, ossia delle piattaforme presenti su internet che ci consento di effettuare pagamenti, inviare e ricevere denaro. Tra i moltissimi conti virtuali attualmente esistenti, sicuramente il più famoso ed utilizzato è PayPal per poterlo iniziare ad utilizzare correttamente potremo cercare su internet delle guide che ci mostrino passo dopo passo le varie operazioni che dovremo eseguire. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a ricaricare correttamente PayPal.

25

Occorrente

  • Conto paypal
  • Conto bancario
  • Bonifico
35

Condizione necessaria per ricaricare il conto PayPal

Per poter effettuare una ricarica al conto PayPal è indispensabile possedere un conto PayPal a nostro nome e un conto bancario da cui disporre la ricarica tramite bonifico. Condizione necessaria per fare la ricarica è che i due conti siano intestati alla stessa persona. Dopo aver controllato il possesso di questo requisito, accediamo alla nostra area riservata PayPal collegandoci al sito PayPal ed inseriamo indirizzo mail e password. Si aprirà la pagina della vostra area personale, dove troveremo tutte le nostre informazioni. Nel menù " Il mio conto" visualizzeremo la voce "Ricarica conto".

45

Modulo per il bonifico

Cliccando sulla voce " Ricarica conto", si aprirà una finestra con tutte le informazioni necessarie per poter effettuare il bonifico di ricarica del nostro conto PayPal. Stampiamo la pagina, cliccando sull'icona stampa e rechiamoci quindi presso la nostra banca con queste informazioni. Qui potremo compilare il modulo per il bonifico. Prestiamo massima attenzione ad immettere correttamente tutti i dati, in particolare l'ID di trasferimento PayPal. Se nella pagina di stampa non compare il codice ID, significa che non abbiamo ancora associato al conto Paypal alcun conto bancario. In questo caso, aggiungiamolo subito e poi torniamo su questa pagina.

Continua la lettura
55

Verifica dell'avvenuta ricarica

Dopo aver eseguito il bonifico, dovremo attendere alcuni giorni. Occorre del tempo affinché la banca processi il bonifico e PayPal provveda ad aggiornare il nostro saldo disponibile. Potremo verificare il saldo nella finestra "Il mio conto". In generale, entro 2-3 giorni lavorativi dovremmo poter visualizzare l'accredito sul conto PayPal. Al termine della nostra transazione riceveremo un'email di notifica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come ricaricare il proprio conto paypal tramite bonifico bancario

Paypal è uno dei metodi di pagamento più utilizzati e allo stesso tempo più sicuri in assoluto. Il circuito è tracciabile e, qualora dovessero esserci nei problemi nella transazione, il servizio clienti rimborsa ogni eventuale perdita. Per questo...
Finanza Personale

Come ricaricare una carta PayPal

PayPal è un sistema di pagamento online che permette di effettuare acquisti di qualsiasi genere e ricevere denaro direttamente su internet. L'unica limitazione è che potrete utilizzare solo le carte alle quali la società emittente permette l'accesso...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto Paypal gratuito

Paypal è uno dei metodi di pagamento tra i più sicuri ed affidabili e per tale ragione anche tra i più diffusi. È comodo per ricevere ed inviare denaro direttamente sul proprio conto PayPal ed è inoltre il mezzo più ottimale per fare...
Finanza Personale

Come trovare i punti vendita per ricaricare la carta prepagata Paypal

Se avete una carta di credito prepagata Paypal, sicuramente vi siete accorti che trovare dei centri di ricarica Lottomaticard è davvero difficile. Per risolvere questo problema possiamo seguire passo per passo questa guida che ci aiuterà a trovare il...
Banche e Conti Correnti

Come richiedere la carta Paypal

All'interno di questa guida, andremo a vedere nel dettaglio come poter richiedere la carta Paypal. Avere una carta Paypal, in questo determinato periodo storico dove le transazioni via web stanno crescendo a dismisura, è sicuramente una grande possibilità,...
Finanza Personale

Come collegare una carta di credito a Paypal

Chi naviga in internet sicuramente gli sarà capitato di ritrovarsi davanti la scritta o il simbolo Paypal, spesso associato a donazioni o a pagamenti. Qualcuno tra noi, potrebbe avere ancora poca dimestichezza con gli acquisti on line, quindi è giusto...
Finanza Personale

Come fare un bonifico con la Carta PayPal

Eseguire un bonifico bancario è molto semplice, basta conoscere le coordinate bancarie del beneficiario. Con la Carta prepagata PayPal (o con una qualsiasi altra carta prepagata, carta di credito o conto in banca collegati al sito PayPal) potrete effettuare...
Finanza Personale

10 cose da sapere su PayPal

PayPal è una moneta elettronica, utilizzata prevalentemente per transazioni on-line, particolarmente semplice e sicura e per queste ragioni molto diffusa nel mondo. Collegata strettamente ad un indirizzo e-mail, si rivela estremamente comoda nell'e-commerce,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.