Come redigere il compromesso per l'acquisto di una casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'acquisto di una casa è il passo più importante che ogni persona compie nel corso della propria vita: proprio per questo motivo, non ci si può permettere di sbagliare. Le parti possono, per esempio, avere interesse a fissare subito i termini di un affare, conservando però nel contempo la facoltà di valutarne la convenienza, nonchè di precisare le modalità concrete di esecuzione del contratto. Fatta questa breve premessa, vediamo come redigere il compromesso per l'acquisto di una casa.

26

Occorrente

  • Contratto preliminare
  • immobile
  • notaio
36

La forma scritta

Per il compromesso relativo all'acquisto di una casa, è necessaria la forma scritta; inoltre, deve essere redatto direttamente dalle parti in causa, quindi dal venditore e dal potenziale acquirente. Il compromesso (o contratto preliminare) è un contratto di compravendita in virtù del quale le parti assumono l'impegno di concludere un altro contratto, normalmente qualificato come contratto definitivo. I motivi per i quali le parti preferiscono far precedere la conclusione del contratto definitivo da un preliminare possono essere molteplici.

46

Il compromesso per l'acquisto

Il compromesso per l'acquisto deve contenere una serie di elementi essenziali: forma scritta, consenso delle parti, determinazione esatta del bene immobile e prezzo di vendita. In mancanza di questi elementi minimi, il contratto non potrà essere considerato valido. Qualora ci si rivolga ad un'agenzia immobiliare, è necessario anche l'intervento del mediatore immobiliare, detto anche agente immobiliare. Questa figura professionale ha il compito di mettere in contatto le parti per la stipula dell'affare, di conseguenza ciò comporta un diritto alla provvigione che gli deve essere corrisposta sia dal venditore che dall'acquirente.

Continua la lettura
56

Il contratto preliminare

Il contratto preliminare deve, infatti, essere registrato presso l'Agenzia delle Entrate. A tale adempimento sono tenute entrambe le parti ed eventualmente anche l'agente immobiliare incaricato alla vendita. La registrazione deve essere eseguita entro i 20 giorni dalla firma del contratto preliminare, oppure entro i 30 giorni se il contratto viene redatto con l'intervento del notaio nella forma della scrittura privata autenticata, oppure dell'atto pubblico. Nel contratto possono poi essere inserite anche delle clausole accessorie, le quali servono a tutelare una e/o entrambe le parti. Di queste, le più frequenti sono: il termine, la caparra e la penale. Il compromesso, peraltro, deve essere redatto anche in presenza del notaio o di un altro professionista, come ad esempio un avvocato o un commercialista, che agisce come consulente tra le due parti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come stipulare il rogito notarile

La guida che andremo a sviluppare nei passi che seguiranno, si occuperà di spiegarvi come stipulare il rogito notarile. Alcuni esperti del settore immobiliare, ancora oggi vanno a identificare quest'ultimo come il più solido degli investimenti, nonostante...
Case e Mutui

Come comprare casa

Nella vita di ogni persona, comprare casa è un passo decisivo per la propria vita. La casa è il simbolo della certezza, del nido, della pace dei sensi. Scegliere la casa dunque, non è semplice; rappresenta un traguardo importantissimo, oltre che una...
Case e Mutui

Come tutelarsi nell'acquisto di una casa

L'allocazione delle risorse dai soggetti cosiddetti "in surplus" finanziario verso coloro che vivono in una condizione di "deficit" finanziario è sempre stata la missione caratterizzante gli intermediari finanziari. Le classi di attività verso le quali...
Case e Mutui

Come registrare e trascrivere il compromesso

Per i beni immobili è previsto un regime di circolazione diverso da quelli mobili infatti, tutti gli atti che li riguardano devono essere scritti, pena la nullità. Il compromesso è anche chiamato preliminare di compravendita ed è un contratto in cui...
Finanza Personale

Come effettuare il rogito per la casa

Avete trovato la casa dei vostri sogni? Avete firmato il contratto preliminare (detto anche compromesso) di vendita di immobile? Bene, a questo punto non vi rimane altro da fare che rendere formale il passaggio di proprietà della casa acquistata. Davanti...
Finanza Personale

Come redigere un contratto di transazione

Il contratto di transazione è uno strumento che permette di regolare le liti presenti o future che si manifestano tra due parti. Tramite un contratto di questo genere, si evita di stabilire chi abbia torto o ragione durante una contestazione e si accetta...
Case e Mutui

Come posticipare la data del rogito

Al momento di effettuare l'acquisto di un immobile, che sia esso ad uso abitativo o ad uso commerciale, viene stilato un contratto "preliminare" nel quale vengono espressamente elencate tutte le clausole d'acquisto. Queste clausole devono essere proposte...
Case e Mutui

Come comprare casa a Roma

Roma come è ben conosciuta è una delle città più belle e antiche del mondo, una città senza misure di tempo, dal meraviglioso clima inimitabile. Il mercato immobiliare della città e costantemente in crescita. Se pensate e desiderate acquistare una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.