Come realizzare un asilo in casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se date un'occhiata al mondo del lavoro, vi accorgete immediatamente che per poter andare avanti, al giorno d'oggi, occorre sì buona volontà, ma anche una grande dose di spirito di iniziativa e inventiva. Inventarsi, infatti, un lavoro completamente dal nulla spesso può rivelarsi davvero la scelta vincente. Chi ama davvero i bambini e sa come prendersi cura di loro in tutto e per tutto può scegliere di realizzare un asilo direttamente in casa, dove accogliere un diverso numero di bambini e all'interno del quale poter lavorare in tranquillità e armonia. Sono molte, però, le persone che si fermano difronte a quest'idea, in quanto pensano che le pratiche da assolvere per poter fare una cosa del genere siano davvero insormontabili. Eppure non è propriamente tanto difficile realizzare un progetto di questo tipo.  

26

Occorrente

  • Casa o stanza da adibire ad asilo
  • Rivolgersi al proprio comune di residenza per chiedere la relativa autorizzazione a iniziare l'attività
  • Avere la capacità di gestire i bambini e aiutarli in tutto
36

Se avete tanta voglia di aprire un asilo in casa è bene sapere che il punto principale da seguire è quello di rivolgervi direttamente al vostro comune di residenza. Le normative, infatti, possono essere differenti da comune a comune: in alcuni, ad esempio, è sufficiente inviare la comunicazione di inizio attività tramite posta raccomandata con ricevuta di ritorno. In questa lettera indicate semplicemente i vostri dati anagrafici, quelli relativi alla vostra abitazione (comprensivi di metratura e collocazione) e specificate in oggetto il vostro proposito lavorativo, attendendo risposta. In genere arriva entro e non oltre trenta giorni. In altri comuni è richiesta anche una polizza assicurativa per i bambini (tra l'altro consigliatissima data l'elevata responsabilità che tale attività comporta).

46

In altri comuni ancora (o addirittura in altre regioni) è anche prevista una visita da parte degli operatori addetti della ASL per controllare le condizioni igienico-sanitarie della vostra casa, ovvero del luogo dove andrete ad accogliere i piccoli. Ad ogni modo, se non sapete proprio da dove iniziare, potete rivolgervi con fiducia sia vostro comune, che ai numerosi enti o associazioni nati con lo scopo di sviluppare, organizzare e incentivare questa tipologia di asili. Con il loro aiuto riuscirete sicuramente a partire ingranando la marcia giusta.

Continua la lettura
56

L'attività è facilmente gestibile e non necessita di grandi spese, proprio perché si svolge in casa vostra. L'unica cosa che dovrete fare, e alla quale dovrete prestare particolare attenzione, è quella di rendere la vostra casa (o una stanza in particolare che accoglierà i bambini) il più sicura possibile e nello stesso tempo molto colorata e allegra. Gli accordi per quanto riguarda i compensi saranno presi direttamente con le famiglie dei piccoli, e dovranno, in ogni caso, essere in regola con il mercato del lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ad ogni modo, se non sapete proprio da dove iniziare, potete rivolgervi con fiducia sia vostro comune, che ai numerosi enti o associazioni nati con lo scopo di sviluppare, organizzare e incentivare questa tipologia di asili.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aprire un asilo nido in casa

In tempi di crisi e di difficoltà economici come questi, per poter fronteggiare nel migliore dei modi la situazione che ci ha coinvolti e per trovare una valida occupazione, è molto spesso opportuno puntare sulle proprie forze. Un'attività che sta...
Lavoro e Carriera

Come Diventare Educatrice Di Un Asilo Nido

Un tempo chiunque avesse una certa predisposizione per stare con i bambini poteva diventare educatrice di un asilo nido. Con il passare degli anni il percorso si è complicato e tra graduatorie, privatizzazioni, lauree brevi, corsi privati e bandi è...
Aziende e Imprese

Requisiti essenziali per aprire un asilo nido

Aprire un asilo nido può rappresentare, ai giorni d'oggi, un'ottima opportunità imprenditoriale. Il settore dedicato ai servizi per i bambini è infatti in forte crescita. Molti genitori hanno necessità di poter lasciare i propri figli a persone fidate,...
Lavoro e Carriera

Come diventare amministratore di un asilo nido

L'asilo nido è una struttura educativa destinata ai bambini di età compresa tra i 3 mesi ed i 3 anni e che precede l'ingresso alla scuola materna. L'asilo nido è una istituzione di carattere assistenziale ed educativo, derivante da esigenze della società...
Aziende e Imprese

Come coordinare un asilo nido

Coordinare una scuola rappresenta un'operazione tutt'altro che semplice. Essa necessita di competenza e di preparazione, nonché del possesso di determinati titoli fondamentali. In questa breve guida, in particolar modo, ci concentreremo su una tipologia...
Aziende e Imprese

Come gestire un asilo nido aziendale

La gestione di un asilo nido aziendale è abbastanza difficile in quanto bisogna soddisfare sia le esigenze dei lavoratori che quelle dei loro bambini. In questo modo oltre a creare una buona immagine dell'azienda si ha anche la possibilità di creare...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante d'asilo

Gli insegnanti di scuola materna sono delle figure molto importanti coinvolte nell'istruzione e nello sviluppo dei bambini che sono in genere tra i 2 e i 5 anni. Questi guidano la crescita intellettuale ed interpersonale dei bambini attraverso il gioco,...
Lavoro e Carriera

Come lavorare in un asilo nido

Se avete una spiccata predisposizione per i bambini, passereste con loro tutto il vostro tempo e amate starvene sedute per terra a fare con loro giochi e attività manuali, allora la vostra strada potrebbe essere quella di aprire o lavorare in un asilo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.