Come protocollare una lettera al Sindaco

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Può accadere di dover inoltrare della documentazione importante presso l'ufficio del sindaco del proprio paese; in questi casi, qual è la prassi da seguire? Solitamente si usa protocollare la missiva, in modo da avere una prova concreta attestante l'avvenuta spedizione e l'effettivo contenuto della lettera. In questa guida vi spiegheremo perché e come protocollare una lettera destinata al sindaco.

25

Se analizziamo semplicemente il significato della parola protocollare, essa non significa altro che archiviare. Da ciò ne consegue che inviare una semplice raccomandata non è da considerarsi sbagliato. Con una raccomandata potete dimostrare l'avvenuto invio grazie alla ricevuta che vi consegneranno presso l'ufficio postale (alla quale può aggiungersi anche la ricevuta di ritorno, a conferma dell'avvenuta consegna). Più difficile sarà invece dimostrare l'effettivo contenuto della lettera.

35

Passiamo all'opzione migliore, quella di "protocollare" in senso canonico. Innanzitutto si può protocollare gratis, a differenza della raccomandata che ha un costo più o meno alto. I vantaggi maggiori rispetto all'altro metodo sono che il protocollo è molto più veloce e permette l'esatta certificazione della consegna anche di documenti molto corposi. Mentre nel metodo detto "alla francese" viene timbrato solo il primo foglio, con la richiesta di protocollo vengono timbrati tutti i fogli, anzi tutte le facciate. Ciò permette di essere certi e protetti circa la documentazione inviata.

Continua la lettura
45

Effettuare la registrazione nel libro del protocollo, se si procede a norma di legge, permette di avere garanzie certe in caso di controversie legali. Solitamente ad occuparsi di simili registrazioni sono gli uffici appositi; ed è qui che dovrete recarvi per effettuare la vostra spedizione protocollata. Il materiale, in uscita e/o entrata, viene accolto ed annotato nel registro. Devono essere presenti dati chiari e certi, anche nel caso la registrazione avvenga in modalità elettronica. I quattro dati fondamentali che non devono mancare alla vostra pratica sono il numero progressivo, la data di ricezione, il mittente ed il destinatario e il regesto. Il regesto non è altro che un breve riassunto del contenuto.

55

Altri dati sono: il numero di allegati; l'ufficio di competenza; il numero di categoria e quello di sezione (se si tratta di corrispondenza, verrà annotato anche il numero progressivo del documento di riferimento inviato precedentemente e, in un secondo momento, il numero progressivo del documento di risposta).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come aspirare alla carica di sindaco

Il sindaco è il rappresentante della città, egli è investito di funzioni esecutive nella circoscrizione comunale ed è incaricato di particolari funzioni anche dallo stato. Tale carica, adempiendo a doveri di questo rilievo, risulta essere particolarmente...
Lavoro e Carriera

Come diventare sindaco di una città

Il sindaco di una città riveste un ruolo importantissimo e rappresenta un punto di riferimento per l'intera comunità. Non esistono concorsi per diventare sindaci, né speciali scuole che ne consentano la formazione. Il sindaco è colui che deve prendere...
Lavoro e Carriera

Come diventare segretario comunale

Intraprendere una carriera politica è un percorso piuttosto arduo e complesso, che richiede una buona conoscenza delle leggi e molta esperienza. Per raggiungere posizioni elevate bisogna prima di ogni cosa partire da delle posizioni basse, per poi scalare...
Lavoro e Carriera

Come dimettersi da consigliere comunale

il consiglio comunale è l'organo principale dell'ente territoriale comunale. Quest'organo collegiale assume nei vari luoghi (Paesi e città), differenti denominazioni: comune, città, municipio e municipalità. A seconda della popolazione dell'ente...
Aziende e Imprese

Come ottenere la licenza di venditore ambulante

Se si vuole aprire un'attività commerciale, bisogna tener conto diversi costi fissi come l'acqua, la luce, l'affitto e oneri fiscali. Per questo motivo, si prende la decisione di svolgere l'attività di venditore ambulante, per il quale sono necessarie...
Aziende e Imprese

Come amministrare un comune

Chi decide di entrare a far parte di un'amministrazione, che sia di un intero paese o anche solo di un piccolo Comune, deve sempre fare i conti con moltissime problematiche, che quotidianamente deve affrontare e risolvere nel migliore dei modi. Il comune...
Aziende e Imprese

Come Contabilizzare I Compensi Attribuiti Ai Sindaci Ed Ai Revisori

Il sindaco è l'organo monocratico posto al vertice dell'ente territoriale locale di base. Le mansioni del sindaco possono variare notevolmente da un ordinamento all'altro: può essere posto al vertice dell'amministrazione dell'ente, oppure avere funzioni...
Richieste e Moduli

Come essere nominato presidente di seggio

La figura del presidente di seggio è fondamentale in sede di consultazione elettorale o referendaria. Il suo ruolo ricopre una grande e profonda responsabilità in quanto, deve controllare il corretto e legale andamento delle procedure elettorali presso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.