Come presentare osservazioni al PUC

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il territorio italiano è gestito attraverso una regolamentazione attuata del PUC (Piano Urbanistico Territoriale) e dal PRG (Piano Regolatore Generale). Il PUC è una creazione più recente rispetto al PRG, ed è esattamente una vera e propria rielaborazione di ciò che un tempo veniva chiamato piano regolatore generale. Il PUC viene redatto da tecnici specializzati nel settore della pianificazione urbanistica. Qualunque cittadino o tecnico può, se lo ritiene opportuno, presentare osservazioni al PUC.
Ma vediamo come presentare correttamente, osservazioni al PUC e qual è la procedura esatta.

26

Occorrente

  • Moduli - motivazione
36

Il PUC viene aggiornato e redatto da tecnici oppurtunamente specializzati in pianificazione urbanistica

Il PUC viene aggiornato e redatto da tecnici, opportunamente specializzati in pianificazione urbanistica.
Tale personale tecnico comprende architetti, geometri, geologi, avvocati, nonché ogni singolo cittadino. Chiunque può richiedere e ritirare presso L'URP o il SUAP del proprio comune in oggetto, la copia relativa del PUC. Questo permette di venire a conoscenza in dettaglio di tutto ciò che concerne il territorio dal punto di vista dell'edificabilità presente ma anche futura. Le norme sono suddivise in urbanistiche generali e urbanistiche del settore, le norme di congruenza e quelle paesaggistiche. Queste ultime sono molto importanti per capire se un progetto è in linea con la parte riguardante le specifiche fisiche di un luogo.

46

Il PUC durante il periodo di salvaguardia subisce modifiche e rivisitazioni

In alcuni casi le normative del PUC e del PRG non risultano allineate, nello specifico, si prenderà come riferimento la normativa meno permissiva tra le due. Durante il periodo denominato "di salvaguardia" il PUC subisce modifiche e rivisitazioni, infine viene approvato dalla regione di appartenenza e dai comuni. Nel periodo di rivisitazione e modifica del Piano Urbanistico Comunale si può presentare osservazioni allo stesso.

Continua la lettura
56

I tecnici ed i cittadini potranno presentare osservazioni al PUC contestando eventuali norme o parti di esse

I tecnici ed i cittadini, potranno presentare osservazioni al PUC contestando eventuali norme o parti di esse e potranno chiedere anche degli emendamenti se questi sono richiesti dalla comunità.
L'osservazione al PUC verrà effettuata attraverso dei moduli in cui verranno scritte le motivazioni, i dati anagrafici e fiscali, la località in oggetto, il comune di appartenenza, le irregolarità riscontrate e le modifiche proposte. I moduli compilati andranno indirizzati al Consiglio Comunale il quale potrà a sua discrezione prenderli in considerazione, o ignorarli, non essendo, in alcun modo, vincolato ad osservarli. Le osservazioni al PUC vanno inoltrate, precedentemente al periodo di approvazione da parte dei comuni e non successivamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come ottenere l'annullamento di una contravvenzione

Andare un giro con la propria vettura è certamente molto divertente ed emozionante, però bisogna sempre prestare attenzione a determinate regole di traffico e stradali che, se violate, potrebbero portarci qualche problema con la legge. Quando lasciamo...
Finanza Personale

Come fare trading con la tecnica di Fibonacci

La sequenza di Fibonacci ha origine antiche: si tratta si una serie di numeri che presentano delle specifiche caratteristiche. Nel campo della finanza è stata scoperta di recente un'applicazione nel trading: si tratta di una negoziazione di titoli di...
Lavoro e Carriera

Come fare una pubblicazione scientifica

Gli scienziati si confrontano mettendo in campo delle discussioni che avvengono quasi esclusivamente a suon di testi scientifici. Essi rendono pubblico il loro lavoro, le loro metodologie e soprattutto i risultati delle proprie ricerche tramite le riviste...
Lavoro e Carriera

come disegnare un diagramma del flusso di lavoro nella tua ditta

In questo articolo vogliamo aiutare te e tutti i nostri lettori a capire come poter disegnare un diagramma del flusso di lavoro, nella tua ditta. Iniziamo subito con il dire che un diagramma del flusso di lavoro è uno schema che mostra come si divide...
Lavoro e Carriera

Come organizzare il lavoro di squadra

Per organizzare un gruppo di lavoro e farlo rendere al meglio, è necessario stabilire delle regole di base che valgano per tutti indistintamente. Le regole servono per fissare dei limiti nelle competenze di ognuno ed evitare che le figure professionali...
Lavoro e Carriera

Come capire se si è vittime di mobbing

Quando si parla di mobbing si fa riferimento ad una serie di azioni compiute per un lungo periodo e volte a danneggiare intenzionalmente una persona per ottenere un determinato scopo; nel mondo del lavoro il mobbing viene attuato per indurre la vittima...
Aziende e Imprese

Come Compilare il rapporto di controllo tecnico per impianti termici

Gli impianti termici vanno controllati periodicamente. Questo lavoro va fatto per assicurare il corretto funzionamento degli stessi. Pertanto i controlli vanno fatti da un tecnico specializzato che rilascia un rapporto tecnico di controllo. Si tratta...
Lavoro e Carriera

5 consigli per diventare fotografi migliori

La fotografia è una vera e propria arte, molto in voga negli ultimi anni. La quale viene espressa sia a livello professionale che amatoriale: attualmente, basta disporre di una buona macchina fotografica e si possono realizzare degli scatti veramente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.