Come presentare l'autocertificazione del reddito ai fini sanitari

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le spese sanitarie sono abbastanza alte ma anche necessarie all'interno di ogni famiglia.
Per fortuna la sanità italiana è pubblica pertanto permette a tutti di accedere ai servizi sanitari.
Da svariati anni lo Stato ha cominciato a chiedere ai cittadini di partecipare alla spesa pubblica pagando il ticket.
L'autocertificazione non è prevista per persone esenti totali.
Per tutte le famiglie che versano in una situazione disagiata dal punto di vista economico è possibile richiedere l'esenzione del ticket ed altri pagamenti.
Per tale motivo è bene essere in regola ed aggiornati con la documentazione reddituale.
Vediamo quindi insieme come presentare correttamente l'autocertificazione del reddito ai fini sanitari.

27

Occorrente

  • cud
  • modello 730
  • modello Unico
  • carta d'identità
  • stato di famiglia
  • tessera sanitaria
37

L'autocertificazione a fini sanitari deve essere presentata da ogni componente del nucleo familiare maggiorenne e non fiscalmente a carico.
Se nel tuo nucleo familiare c'è qualcuno che ha un reddito lordo annuo non superiore a 2.840,51, dovrà essere considerato familiare a carico dal punto di vista fiscale.
Nell'autocertificazione dovrai dichiarare di appartenere ad un nucleo familiare individuato dalla comune residenza anagrafica oltre che dai vincoli di parentela, dichiarando inoltre il reddito lordo del nucleo familiare, ovvero la somma di tutti i redditi dei componenti della famiglia, al lordo degli oneri deducibili.
Il reddito è indicato:
- nei modelli: CUD parte B punto 1;
- Modello 730 alla voce "Reddito complessivo" rigo 11;
- Modello Unico alla voce "Reddito complessivo" rigo RN1.

47

Nell'autocertificazione devi anche dichiarare che ti impegni a comunicare tempestivamente ogni variazione reddituale del nucleo familiare in questione.
Le fasce reddituali che le Regioni mettono a disposizione sono tre:
- Prima fascia: fino a 36.152 euro;
- Seconda fascia: da 36.1253 a 70.000 euro;
- Terza fascia: da 70.001 a 100.000 euro.
Oltre tale limite di reddito (100.000) non è più necessario presentare l'autocertificazione perché non si ha diritto ad alcuna agevolazione fiscale e verrà applicato il ticket massimo previsto.

Continua la lettura
57

I dati compilati nell' autocertificazione verranno registrati all'anagrafe sanitaria con il relativo codice (riportato su ogni impegnativa o ricetta) di fascia di reddito.
I moduli sono reperibili non solo nelle Sedi del Servizio Sanitario ma anche nelle farmacie, ambulatori, Caaf, altri patronati o scaricato via internet.
Per quest' ultima (on line) una copia con allegato documento d'identità, potrà essere inviata via posta, con raccomandata (A. R), via fax o con posta certificata agli indirizzi dell' ASL di residenza.

67

Prima di firmare l'autocertificazione, ricordati di dare il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art.13 del decreto Lgs. N°196/2003.
I dati reddituali dichiarati sono soggetti a controlli ai sensi del DPR 445/2000 e in caso di dichiarazioni mendaci si è perseguibili penalmente con ammenda amministrativa.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Alcune Regioni hanno predisposto dei modelli. Informati presso l'Asl.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come richiedere l'esenzione dal ticket per reddito basso

In questa guida vedremo come richiedere l'esenzione dal ticket per reddito basso, vedendo così come farne richiesta, quali categorie di persone possono riceverlo e secondo quali modalità. Per le prestazioni specialistiche, infatti, se non si supera...
Finanza Personale

Come autocertificare i redditi del coniuge

Come si sa il reddito complessivo lordo di un nucleo familiare si riferisce alle entrate pervenute nell'anno precedente da tutti i componenti che fanno parte della famiglia. Quindi se la moglie e i figli lavorano e percepiscono un reddito questo si va...
Richieste e Moduli

Come fare un'autocertificazione

Quando dobbiamo dichiarare il nostro stato lavorativo o civile, possiamo presentare un documento chiamato autocertificazione, meglio conosciuto come legge Bassanini. Si tratta in sostanza della sostituzione del vecchio atto notorio, ed è possibile...
Richieste e Moduli

Come autocertificare lo stato di disoccupazione

Al giorno d'oggi, con la crisi che stiamo attraversando, trovare e soprattutto mantenere un posto di lavoro, è sicuramente un'operazione molto complicata da affrontare. Lo Stato, al fine di agevolare tutti coloro che hanno perso momentaneamente il proprio...
Richieste e Moduli

Come fare l'autocertificazione dello stato di famiglia

Svilupperemo i quattro passi di questa guida con lo scopo di spiegarvi, in maniera semplice e veloce, come fare l'autocertificazione dello stato di famiglia. Possiamo immediatamente incominciare con le nostre argomentazioni su questa tematica interessante.L'autocertificazione...
Richieste e Moduli

Dichiarazione sostitutiva del Cud, facile da compilare

All'interno della presente guida, andremo a parlare di Dichiarazione sostitutiva. Nello specifico, come avrete già potuto notare tramite la lettura del titolo della guida stessa, ora andremo a parlarvi della Dichiarazione sostitutiva del Cud, facile...
Finanza Personale

Come ottenere il contributo integrativo all'affitto dal comune di Trapani

Il comune di Trapani, eroga ogni anno a favore dei ceti meno abbienti, un contributo economico per far fronte alle varie spese da sostenere e cercare di eliminare il disagio che queste famiglie si trovano ad affrontare. Se siamo cittadini di questo comune...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la verifica reddituale

Al fine di usufruire di specifiche prestazioni, agevolazioni o esenzioni, l'amministrazione pubblica consente all'interessato di sottoscrivere una dichiarazione formale tramite quale si attesti la situazione patrimoniale effettiva. Questa permette di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.