Come pagare la bolletta enel dall'estero se sei residente in emilia romagna o marche

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come risaputo, ogni bimestre arrivano le temutissime bollette energetiche. È obbligo poi del proprietario dell'immobile o comunque dell'intestatario della fornitura, di dover quindi pagare l'ammontare riportato in fattura. A volte però può capitare che ci si trovi all'estero per periodi medio lunghi sia per motivi di lavoro che di piacere. Per questo potrebbe essere molto utile imparare come risolvere la questione delle bollette se si è lontani dall'Italia. Sappiamo infatti che le fatture devono essere saldate entro i limiti previsti, in quanto l'emittente non ha importanza nel conoscere le nostre vicende personali o l'eventuale impossibilità nel pagare quanto dovuto. Vediamo quindi insieme come fare passaggio dopo passaggio a pagare la bolletta Enel dall'estero se sei residente in Emilia Romagna o nelle Marche.

27

Occorrente

  • Modello bonifico internazionale o accesso al proprio home banking
37

Per prima cosa bisogna sapere che non è possibile recarsi a pagare il bollettino postale presso un ufficio così come fattibile in Italia. Per questo è necessario recarsi presso la filiale di una banca per disporre un bonifico per l'estero. Nel bonifico estero si potranno riportare tutti i dati previsti nello stesso foglietto allegato alla fatturazione in bolletta.

47

Se nella bolletta in questione non sono riportati i dati per un eventuale bonifico, allora basterà semplicemente riportare il proprio codice cliente e quello della fattura, oltre alla causale prevista per la propria fornitura. Inoltre è necessario indicare l'Iban del conto corrente Enel così riportato: IT81M0101003400100000031038. Ed infine dovrete indicare anche il Bic o Swift, riportando quindi la sigla IBSPITNA.

Continua la lettura
57

Oggi con i servizi di fatturazione online tutto può poi diventare molto più semplice che come descritto nei passaggi precedenti. Se si sceglie infatti di rinunciare alla fatturazione cartacea e di riceverla tramite email allora si potrà pagare in due modi davvero semplicissimi in qualsiasi punto del mondo in cui ci si trovi. Il primo metodo è quello di pagare direttamente con l'app Enel. Il secondo invece è quello di compilare un semplice bonifico dal proprio online banking. A tal proposito basta tener presente i dati aggiunti nei bonifici esteri ai passaggi precedenti, tra i quali quindi il numero di fornitura e quello di fattura oltre alla causale. In questo modo se residenti in Emilia Romagna avrete tutte le informazioni utili per pagare le vostre bollette senza più preoccuparvi in quale angolo del mondo siete.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Riportare sempre il codice cliente e la causale sul bonifico
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come pagare la bolletta Enel

Pagare le bollette alla fine del mese può essere un compito faticoso e un dispendio di tempo ed energie. Per fortuna l'Enel ci mette a disposizione diversi metodi di pagamento e ciascuno potrà scegliere quello che gli è più comodo e conveniente....
Finanza Personale

Come variare l'indirizzo di recapito della bolletta energia elettrica ENEL

Per trasferte di lavoro, in occasione di una vacanza o in caso di trasloco, potrebbe essere necessario modificare l'indirizzo di recapito della bolletta dell'energia elettrica, anche per evitare di incorrere in disguidi che potrebbero comportare il pagamento...
Finanza Personale

Come pagare la bolletta enel dall'estero se risiedi in campania

Leggendo questa guida capirai in che modo poter pagare la bolletta Enel dall'estero se risiedi in Campania. La soluzione a questo grosso problema c'è e la si può affrontare senza grossi intoppi. In questa guida, quindi, ti indicherò i parametri utili...
Finanza Personale

Come pagare la bolletta enel dall'estero se risiedi in piemonte o liguria

Questo tutorial ha l'obiettivo di dare dei consigli su come pagare la bolletta ENEL dall'estero se si risiede in Piemonte o in Liguria. Generalmente la bolletta dell'ENEL viene recapitata ogni 2 mesi circa; l'ammontare dipende dal consumo di energia di...
Richieste e Moduli

Come pagare la bolletta Enel presso ricevitorie Sisal

Nel 1999 in seguito alla liberalizzazione del mercato dell'energia elettrica in Italia. A fine febbraio 2015 lo stato italiano mantiene il 25,5% del capitale della società. Il marchio di Enel, ideato da Bob Noorda e Maurizio Minoggio, nasce dalla combinazione...
Finanza Personale

Come attivare un contratto per la fornitura di energia elettrica

L'acquisto o l'affitto di una casa comporta sempre che venga effettuata la richiesta all'ENEL per l'attivazione della fornitura di energia elettrica. Qualora la casa fosse già stata abitata e il contratto risultasse ancora attivo, è fondamentale fare...
Finanza Personale

Come pagare la bolletta enel presso gli atm bancari abilitati

Ogni bimestre siamo tutti quanti alle prese con la bolletta dell'enel. Se non avete una domiciliazione attiva, avete diverse alternative per effettuare il pagamento. Tra le tante scelte a vostra disposizione è possibile pagare la bolletta presso uno...
Finanza Personale

Come pagare la bolletta enel con carta di credito

Se siamo proprietari di una abitazione, sicuramente sapremo che tutti i servizi di cui usufruiamo come gas, acqua, corrente elettrica, richiedono il pagamento di una certa somma in base ai consumi effettuati. La somma da pagare ci verrà comunicata mediante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.