Come ottenere una visura camerale

di Carmela M. tramite: O2O difficoltà: facile

La visura camerale rappresenta la carta d'identità di un'azienda; essa infatti ne descrive le caratteristiche (codice fiscale, partita IVA, tipo e obiettivo dell'attività, numero e ruolo dei soci, strumenti finanziari, ecc.) e ne attesta l'iscrizione al registro delle imprese. Può essere ordinaria (se contiene solo i dati anagrafici e l'iscrizione) oppure storica. La visura camerale è fondamentale per gli atti pubblici; essa ha validità semestrale ed è possibile ottenerla in diversi modi. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile fare una visura camerale.

1 La prima cosa da fare è recarsi alla camera di commercio della città dove l'azienda svolge la propria attività. Bisogna compilare l'apposito modulo di richiesta di visura in carta semplice presso lo sportello predisposto. Durante la compilazione bisogna specificare se è una ditta individuale oppure una società (in questo caso si deve indicare il tipo) e se la visura è ordinaria o storica. La visura viene rilasciata subito dietro pagamento dei diritti di segreteria; ma bisogna pazientare ed aspettare il proprio turno allo sportello.

2 In alternativa è possibile rivolgersi a società intermediarie che possono accedere liberamente ai registri pubblici. Esse possono produrre il certificato richiesto. Le offerte di questo servizio in rete sono tantissime; basta digitare semplicemente "Visura camerale" sul motore di ricerca e compare un nutrito elenco di agenzie preposte al compito. Se si decide di scegliere questa strada si risparmia sicuramente tempo, ma non denaro. Il servizio è abbastanza comodo e veloce, ma ha un costo superiore a quello dei diritti di segreteria che generalmente vengono richiesti dalla camera di commercio.

Continua la lettura

3 Un ulteriore strada è quella dell'accesso sul sito ufficiale delle camere di commercio italiane, attraverso l'iscrizione.  Il pagamento della visura richiesta, che viene spedita all'indirizzo e-mail che è stato indicato, deve essere effettuato obbligatoriamente con carta di credito.  Approfondimento Come leggere una visura camerale (clicca qui) Commercialisti e professionisti del settore sono quelli che utilizzano le opportunità offerte dal sito in quanto richiedono continuamente documenti per conto di clienti; questo però non inficia l'utilità per il cittadino.  Dipende dalle proprie esigenze la scelta del metodo; inoltre, è opportuno analizzare attentamente il rapporto costi-benefici.

Come richiedere una visura CCIAA a poste italiane Come trovare online la partita IVA di un’azienda Come verificare gratuitamente i propri dati catastali Come cambiare un assegno bancario allo sportello

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. ATTENZIONE: tale contributo NON può essere in alcun modo considerato appello al pubblico risparmio e\/o sollecitazione all’investimento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altri articoli