Come ottenere un prestito per uno studente

di Alessandro Simonini tramite: O2O difficoltà: media

Finanziare gli studi alle volte può diventare una vera e propria impresa per uno studente universitario indipendente o per la propria famiglia.
Per tale motivo è bene sapere che le borse di studio non rappresentano l'unica soluzione per coloro che non dispongono dei fondi sufficienti per poter studiare. Ecco come ottenere un prestito per uno studente.

1 Motivazione della richiesta Esistono diverse linee di credito riservate a quegli studenti che necessitano di un supporto economico esterno, per potersi iscrivere all'Università o frequentare un Master, dei veri e propri finanziamenti pensati appositamente per i giovani ai quali non verranno applicati tassi eccessivamente onerosi.
Grazie a questi prestiti è possibile coprire le spese relative alle tasse universitarie, all'acquisto dei libri e in generale al mantenimento dello studente, specialmente se quest'ultimo è anche uno studente fuori sede, che deve provvedere ad ulteriori spese quali: l'affitto di una stanza o di una casa e i relativi costi aggiuntivi che questa comporta.

2 Garanzie Tali prestiti vengono definiti d'onore o fiduciari e sono diverse le banche che mettono a disposizione suddetti finanziamenti, stipulando sovente accordi direttamente con le Università.
I prestiti solitamente vengono elargiti senza la necessità di presentare garanzie reali, personali o da parte di terzi e senza la necessità di disporre di un contratto di lavoro e quindi di una busta paga.
Unica caratteristica richiesta è la residenza in Italia, condizione imprescindibile anche per gli studenti stranieri.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Prestiti disponibili Tra i vari prestiti disponibili troviamo UNICREDIT ad HONOREM: finanziamento sull'onore rivolto a giovani universitari residenti in Italia di cittadinanza comunitaria ed extracomunitaria.  È aperto esclusivamente agli studenti degli atenei partner di UniCredit Approfondimento Come richiedere credit express dynamic di unicredit banca (clicca qui) Per ottenerlo basta rivolgersi alla propria Università, la quale indicherà i criteri di valutazione e l'esito.  Verrà concessa una linea di credito in conto corrente UniCredit per un periodo variabile a seconda del corso di studi (periodo di fruizione).  Al termine del periodo di fruizione, l'ammontare del denaro utilizzato rappresenterà, insieme agli interessi maturati, l'importo che verrà trasformato in prestito personale.
BNL invece, mette a disposizione un finanziamento denominato "Mertatamente". 
Il finanziamento può essere richiesto se si soddisfano i seguenti requisiti: età compresa tra i 18 e i 35 anni, voto di diploma pari ad almeno l'80% del massimo, media universitaria di 24/30 esimi e voto di laurea pari al 90% del massimo.

Non dimenticare mai: Vi consigliamo di chiedere diverse informazioni per valutare quella che meglio possa convenirvi. Alcuni link che potrebbero esserti utili: http://prestiti.supermoney.eu/news/2016/02/quali-sono-i-migliori-prestiti-per-studenti-universitari-0092301.html https://www.unicredit.it/it/privati/prestiti/tutti-i-prestiti/altri-prestiti/unicredit-ad-honorem.html http://www.studenti.it/prestiti-per-studenti-come-richiederli.html

Che cos'è il prestito d'onore e come si richiede Almeno una volta nella vita, a chiunque è venuta l' idea ... continua » Come richiedere trasloco facile di unicredit banca Se sei già in possesso di un conto corrente ed hai ... continua » Come richiedere tuttofare giovani di monte dei paschi di siena La vita dello studente non è facile, ovviamente quando si è ... continua » Come ottenere un prestito personale Parliamo di sistemi finanziari che faciliterebbero la nostra vita. Come ogni ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide