Come ottenere l'indennità di disoccupazione

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Sicuramente al giorno d'oggi ci sono tantissime persone che non sanno, o non conoscono bene le leggi e i decreti per ottenere determinati aiuti finanziari da parte dello Stato, ma logicamente questo avviene non per colpa dell'ignoranza, ma bensì per la poca informazione e anche per colpa della difficoltà dell'interpretazione delle leggi! In questa guida spiegheremo come ottenere l'indennità di disoccupazione.

26

La prima cosa che devi fare, subito dopo essere stato licenziato, è recarti all'ufficio di collocamento per essere inserito nella lista di disoccupazione. Questo è un elemento essenziale per presentare la domanda di sussidio. È consigliabile portare con te le ultime due buste paga, che potrebbero essere richieste dal dipendente che seguirà la tua pratica. Fatto questo ora dovrai recarti all'Inps.

36

Sempre dal sito istituzionale, entra nella sezione modulistica e, nello spazio dedicato alla ricerca, digita "modulo disoccupazione". Ti darà l'opportunità di scaricare sul tuo pc un file pdf da stampare e compilare. Prima della parte dove inserirai i tuoi dati personali, vi sono spiegati i requisiti necessari e gli allegati da presentare, che dipendono da lavoro a lavoro. Nel caso in cui la tua posizione preveda degli allegati, recati dal tuo ex datore di lavoro e richiedi il necessario. Se invece non hai dimestichezza con l'informatica, il modulo lo potrai richiedere anche all'ufficio Inps dove, il dipendente che ti seguirà, ti dirà se alla pratica dovrai allegare qualche documento del datore di lavoro.

Continua la lettura
46

Il modulo nello specifico si compone di una prima parte dove dovrai inserire i dati anagrafici, poi dovrai sbarrare cosa richiedi, alcune dichiarazioni relative per esempio ad eventuali assegni di invalidità, le modalità di pagamento e altri dati relativi alla disoccupazione. Se compili il modulo a casa puoi farti aiutare da un commercialista, se invece decidi di recarti agli sportelli, l'operatore ti aiutare in tutti i passaggi. In tutti i caso ricorda di portare con te il codice IBAN dove vuoi far accreditare l'importo e le ultime due buste paga. Messe tutte le firme dove richiesto, non ti resta che aspettare l'erogazione.

56

Infine ricorda che l'indennità di disoccupazione è una prestazione economica previsto dallo Stato per i soggetti che perdono il posto di lavoro. La materia è attualmente in fase di revisione da parte del governo, ma la normativa vigente indica nei soggetti che perdono involontariamente il posto di lavoro con un'anzianità assicurativa di almeno due anni e 52 settimane contributive nel biennio precedente, i disoccupati che ne hanno diritto. Per avere la certezza di ricevere il contributo puoi chiedere informazioni al tuo commercialista di fiducia, al Caf a cui ti rivolgi per la denuncia dei redditi, alla sede dell'INPS oppure consultare il sito ufficiale.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come richiedere l'indennità di disoccupazione ordinaria e con requisiti ridotti

Molto spesso il lavoro viene a mancare a causa di problemi legati dal rapporto con il datore di lavoro o a causa di una chiusura di un'attività. In questi casi, si sente spesso parlare di indennità di disoccupazione. L'indennità di disoccupazione ordinaria...
Finanza Personale

Come calcolare l'importo di disoccupazione

La regolamentazione degli ammortizzatori sociali è stata modificata nel Gennaio 2013, quando venne introdotta la cosiddetta Aspi. L'Aspi, sigla che sta per assicurazione sociale per l'impiego, ha lo stesso valore legale della precedente indennità di...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la disoccupazione agricola

La disoccupazione agricola è un'indennità, riconosciuta dall'Inps, che spetta ai lavoratori agricoli a tempo determinato regolarmente iscritti negli elenchi nominativi degli operai agricoli che, per un motivo specifico, perdono il lavoro. Dopo la recente...
Lavoro e Carriera

Come ottenere un indennizzo di disoccupazione

Sempre più italiani perdono il posto di lavoro perché l'azienda chiude o dimezza il personale, specie in questo periodo che non lascia vie d'uscita. Comunque non bisogna disperare perché in questi casi si ha la possibilità di avere un sostegno al...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere l'indennità di disoccupazione Mini-ASpI

Con la legge Fornero ci sono state moltissime novità nel mondo del lavoro, sia sulla regolamentazione, sia sulla possibilità di chiedere molti ammortizzatori sociali. Tra tutti questi è stata introdotta una sorta di Assicurazione sociale per l'impiego,...
Lavoro e Carriera

Come presentare domanda per l'indennità di disoccupazione

Chiunque abbia cessato un rapporto lavorativo da dipendente, e abbia accumulato 52 settimane contributive di lavoro nel biennio che precede la data di cessazione del rapporto di lavoro, potrà presentare la domanda per l'indennità di disoccupazione....
Lavoro e Carriera

Come richiedere l'indennità di disoccupazione

La situazione lavorativa in Italia non è al momento una delle migliori. Infatti, molte persone, soprattutto i giovani, non hanno un lavoro. Oppure si trovano in una situazione di precarietà, dopo un licenziamento improvviso. In questo caso, l'unica...
Richieste e Moduli

Come richiedere l'anticipazione indennità di disoccupazione

La anticipazione dell'indennità di disoccupazione è un diritto del lavoratore, che sia stato licenziato, di richiedere all'Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale la corresponsione anticipata della somma spettante al fine di favorire il disoccupato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.