Come ottenere le ricevute documenti telematici Agenzia delle Entrate

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Utilizzando i servizi offerti dal sito dell'Agenzia delle Entrate è possibile inviare documenti per via telematica. Successivamente per poter verificare se la propria pratica è andata a buon fine bisogna accedere al sito e scaricare la relativa ricevuta. Leggendo questo tutorial si possono avere delle spiegazioni su come è possibile inviare documenti telematici e come ottenere le ricevute dall'Agenzia delle Entrate.

27

Occorrente

  • PC con connessione ADSL
  • Stampante collegata al PC
  • Registazione col sito dell'Agenzia delle Entrate
  • Codice PIN rilasciato dall'Agenzia delle Entrate
37

La prima cosa da fare è quella di andare sul sito dell'Agenzia delle Entrate e precisamente all'area riservata. Successivamente si deve inserire il nome utente, la password e poi cliccare su OK. Dopo aver effettuato il login si apre una pagina che ha sulla sinistra un menù con 9 opzioni possibili; bisogna selezionare "Ricevute". Poi, bisogna cliccare sulla prima riga del menù appena aperto in "Ricerca ricevute".

47

Sempre sulla destra si apre una sezione in cui è possibile cercare il documento desiderato. Occorre selezionare l'intervallo di tempo in cui è stata inviata la pratica nella sezione "da giorno/mese/anno- al giorno/mese/anno". Se l'anno che si cerca non compare nel menù a tendina si deve scegliere un'altra opzione: inserire il numero di protocollo. Il numero di protocollo della documentazione che è stata inviata si trova nella sezione "Home dei Servizi - Strumenti - Invio - Conferma ricezione". È consigliabile stampare e conservare il numero di protocollo ricevuto quando si inviano i documenti all'Agenzia. In questo modo è facile ritrovarlo all'interno del sito.

Continua la lettura
57

A questo punto bisogna inserire il codice PIN e cliccare su Ricerca. Adesso compare Home dei Servizi - Ricevute - Ricerca ricevute - Lista ricevute. Bisogna cliccare sul simbolo della cartella che compare sotto la voce Ricevuta. Se la cartella non è barrata da una X rossa è necessario visualizzare un file PDF in cui è inclusa l'attestazione dell'avvenuta trasmissione. Si può salvare tranquillamente sul computer e stamparlo. Per terminare l'operazione bisogna cliccare su "Uscita"in alto a destra.

67

Nella sezione "Ricevute" si possono consultare le attestazioni che sono state inviate con successo. Si trova la documentazione relativa ad ogni dichiarazione che è stata trasmessa telematicamente e regolarmente acquisita dal sistema per la quale è stata emessa una comunicazione di avvenuta presentazione. Se i dati trasmessi non sono corretti il sistema produce una comunicazione di scarto e bisogna inviare nuovamente il modulo; così facendo l'Agenzia delle Entrate lo registra normalmente.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Leggere sempre bene tutti gli avvisi e le guide messe a disposizione dal sito dell'Agenzia delle Entrate

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come tenere in ordine bollette e ricevute

Ecco come evitare perdite di tempo e ricerche snervanti, facendo ordine nei tuoi documenti. In ogni famiglia, giornalmente, arrivano bollette di luce, gas, telefono, per non parlare poi di ricevute scolastiche, tasse, che hanno una scadenza prestabilita,...
Aziende e Imprese

Come compilare una ricevuta fiscale

Chi possiede un'attività commerciale sa bene quanto sia importante pagare le tasse e i tributi. Un'operazione fondamentale, quando si vende un prodotto o un servizio, è la compilazione della ricevuta fiscale in sostituzione dello scontrino.In effetti...
Finanza Personale

Come preparare i documenti per il 730

La presentazione del Modello 730 non è sempre obbligatoria. Infatti è tenuto a presentarlo il contribuente che ha conseguito redditi nell'anno 2014 e non rientra nella categoria degli esonerati. Nel corso dell'anno tutte le famiglie sostengono tantissime...
Finanza Personale

Come compilare da soli da dichiarazione dei redditi

Come tutti gli anni è arrivato il momento di effettuare la dichiarazione dei redditi, attraverso la compilazione del 730 e del 740. Sono sempre di più i contribuenti che optano per la formula fai da te, ossia, compilare da soli la dichiarazione dei...
Aziende e Imprese

Come Fare Se Si Guasta Il Registratore Di Cassa

Il registratore di cassa è un apparecchio meccanico o elettronico utilizzato per quantificare e registrare tutte quelle transazioni di vendita effettuate, stivando in tutti i vari tagli disponibili, il denaro. Inoltre, stampa una ricevuta che viene consegnata...
Finanza Personale

Come e per quanto tempo conservare fatture e bollette

Bollette, fatture, ricevute bancarie e chi più ne ha più ne metta! Quanto tempo e spazio ti toglie sistemare tutte queste cose? Ma forse non sai che tutti questi documenti vanno conservati solo per un tot di tempo. Con questa piccola guida vi daremo...
Finanza Personale

Come Pagare L'Ici Online

La Tassa Comunale sugli Immobili, meglio nota come ICI, si paga due volte all'anno. A giugno si versa l'acconto e a dicembre si salda l'importo globale. In occasione di queste scadenze gli sportelli degli uffici postali sono affollatissimi. Spesso capita...
Finanza Personale

Come tenere in ordine lettere, documenti e bollette

Molte volte vi sarà capitato di non trovare più una ricevuta importante o di aver bisogno di una bolletta in scadenza e di cercarla senza ricordarvi dove l'avevate messa. Tutto ciò può essere evitato mettendo in ordine tutti i documenti, le bollette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.