Come Ottenere la Dote Servizi Alla Persona dalla Regione Lombardia

di Chiara De Matteo tramite: O2O difficoltà: facile

La Dote servizi alla persona è un rimborso stanziato dalla Regione Lombardia nell'ambito del programma di interventi per permettere di conciliare famiglia e lavoro, denominato, per l'appunto, "Dote Conciliazione". Il rimborso è relativo all'utilizzo di uno o più servizi per la prima infanzia, come baby parking, micronido o servizio di tagesmutter; può essere richiesto per un massimo di 8 mesi ed il contributo massimo mensile a cui si ha diritto è pari ad euro 200,00. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a richiedere ed ottenere la dote servizi alla persona dalla regione Lombardia.

Assicurati di avere a portata di mano: pc con connessione Internet

1 Per usufruire della Dote Conciliazione stanziata dalla Regione Lombardia dovremo, per prima cosa, avere il domicilio o la residenza in Lombardia. Se la possediamo, verifichiamo di appartenere ad una delle categorie di seguito elencate, nel momento in cui richiediamo la Dote:
1) genitore che rientra al lavoro dopo l'astensione obbligatoria facoltativa, che non usufruisce di un contratto part-time e che è dipendente di imprese fino a 250 dipendenti;
2) genitore che esercita l'attività di libero professionista, iscritto alla gestione separata INPS.
3) madre libera professionista, iscritta ad Albi, alla ripresa del lavoro dopo l'interruzione causa maternità;
4) essere beneficiari dei contributi della Linea di intervento n. 8 Start up di impresa ex decreto regionale 3678 del 21-4-2011.

2 Se rientriamo in una di quelle categorie, dovremo collegarci al sito web della Regione Lombardia (www. Famiglia. Regione. Lombardia. It) e visitare la sezione"Dote Conciliazione"; qui avremo la possibilità di registrarci inserendo i nostri dati e di compilare on line la prima parte della domanda per usufruire del rimborso. Dopo aver compilato la prima parte della domanda on line, rechiamoci presso lo sportello territoriale a noi più vicini portando con noi questi documenti: copia del documento di identità in corso di validità ed autocertificazione del nostro status occupazionale.

Continua la lettura

3 Potremo scaricare il fac simile dell'autocertificazione dello status occupazionale dal sito della Regione Lombardia.  L'elenco degli sportelli territoriali a cui possiamo rivolgerci li troviamo sempre sul sito della Regione Lombardia.  Approfondimento Come richiedere il Buono Scuola per merito, Regione Lombardia (clicca qui) Per perfezionare la domanda dovremo sottoscrivere il Piano dei Servizi di Conciliazione presso lo sportello territoriale.  In questo documento dovremo specificare i servizi utilizzati, il periodo di fruizione e l'operatore che li eroga.

Come ottenere il contributo gravidanza Regione Lombardia La Giunta regionale della Lombardia ha approvato con la delibera 2013 ... continua » Come ottenere il bonus prima casa in Lombardia In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo e ... continua » Come ottenere il contributo all'affitto dalla Regione Lombardia Nella regione Lombardia, per gli inquilini che risiedono con contratto regolare ... continua » Come ottenere il Bonus su abbonamenti ferroviari, Regione Lombardia Se residente in Lombardia e sei stanco dei continui ritardi e ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come compilare un F24

In Italia il Modello F24 è il prospetto che deve essere utilizzato per il pagamento della maggior parte delle tasse, imposte e dei contributi. Può ... continua »