Come ottenere la cittadinanza Italiana

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molto spesso un cittadino straniero può far richiesta per ottenere la cittadinanza Italiana. Essere cittadini di nazionalità italiana offre molti vantaggi per coloro che risiedono in questo stato, tra i quali il più importante è quello del diritto al voto. Non tutti sono però a conoscenza del metodo necessario per averla. Se vi trovate in queste circostanze e desiderate sapere come ottenere la cittadinanza italiana, non vi resta che continuare a leggere la guida che segue.

26

Occorrente

  • Documentazione varia
36

È possibile acquistarla sono se sussistono determinati requisiti. La legge attuale individua due diversi tipi di concessione, ovvero quella per matrimonio e quella per residenza. I coniugi di cittadini italiani possono far domanda per la richiesta di cittadinanza italiana se non vi sono state interruzioni del matrimonio e se risiedono in Italia da almeno due anni dal giorno del matrimonio, oppure tre anni se risiedono all'estero. Questi tempi si dimezzano in caso di figli adottivi o biologici. La domanda per la cittadinanza va effettuata presso la prefettura locale, dove risulta la residenza compilando un apposito modulo, denominato A. Dovrete apporre su tale documento una marca da bollo.

46

All'istanza dovrete allegare copia della domanda stessa ed una serie di documenti che attestino i requisti necessari, vale a dire l'estratto di nascita, il certificato penale, lo stato di famiglia, la documentazione fiscale, il titolo di soggiorno, il certificato di residenza e quant'altro. Se la vostra richiesta verrà accettata, riceverete la notifica di concessione della cittadinanza. Dovrete, entro sei mesi dal ricevimento, prestare giuramento davanti al sindaco del comune di residenza. L'ottenimento della residenza sarà esecutivo il giorno successivo alla tua promessa solenne. Gli stranieri residenti in Italia, invece, possono fare domanda per ottenere la cittadinanza Italiana solo se risiedono in Italia da almeno 10 anni e soddisfano determinati criteri economici.

Continua la lettura
56

La domanda va fatta presso la prefettura con la seguente documentazione: certificato di nascita, certificato penale del paese d'origine, certificato di residenza, titolo di soggiorno, stato di famiglia, modello cud (o 730) degli ultimi tre anni. La richiesta di cittadinanza può essere presentata anche da immigrati apolidi e da rifugiati politici a condizione che dimostrino di essere residenti in Italia da almeno 5 anni. In questo caso dovrete compilare il modello B predisposto e presentarlo presso l'ufficio della Prefettura di competenza. Anche in questo caso non dimenticatevi di aggiungere la marca da bollo da 16,00 euro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Gli stranieri residenti in Italia, invece, possono fare domanda per ottenere la cittadinanza Italiana solo se risiedono in Italia da almeno 10 anni e soddisfano determinati criteri economici.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Cittadinanza italiana: requisiti e documenti

Nell'Unione Europea l'acquisizione della cittadinanza comunitaria si ottiene in seguito all'ottenimento di una cittadinanza di un qualsiasi Stato facente parte dell'Unione, ma non tutti gli stati conferiscono la cittadinanza con le stesse regole e prerogative....
Richieste e Moduli

Come acquisire la cittadinanza europea

La cittadinanza Europea è uno statuto che trova le sue origini nel Trattato di Maastricht del 1992. Questa tuttavia risulta essere solo un completamento della cittadinanza statale, ed in nessun caso la sostituisce. Inoltre prevale anche sula cosiddetta...
Richieste e Moduli

Principali passi per ottenere la cittadinanza italiana

L'iter per la concessione della cittadinanza italiana si snoda attraverso precisi passaggi. Il procedimento, che non può superare i tassativi 730 giorni stabiliti dalla legge, è dunque ben determinato. Nella seguente guida forniremo le informazioni...
Richieste e Moduli

Come cambiare cittadinanza

La cittadinanza denota il legame tra una persona e uno Stato oppure una associazione di Stati; normalmente è sinonimo del termine nazionalità (quest'ultimo potrebbe riferirsi solo alle connotazioni etniche). Una persona che non ha la cittadinanza in...
Richieste e Moduli

Come richiedere la cittadinanza spagnola

La cittadinanza spagnola, si può richiedere con un attestato di cittadinanza tramite il "Real Decreto”, che viene concesso dal Consolato quando esistono per il richiedente delle circostanze considerate eccezionali, oppure seguendo una prassi più...
Richieste e Moduli

Come richiedere la cittadinanza francese

Affrontare la richiesta della cittadinanza francese non è esattamente una passeggiata per tutti. I passi da compiere sono molti e soprattutto è necessario munirsi di pazienza per le lungaggini burocratiche richieste dalla prassi amministrativa francese....
Richieste e Moduli

Come fare richiesta cittadinanza italiana on line

Generalmente la burocrazia rallenta tantissime procedure importanti. Una di esse è sicuramente la domanda per la cittadinanza italiana dei cittadini stranieri. Negli ultimi tempi lo Stato italiano ha messo a disposizione un servizio sul web che dà la...
Richieste e Moduli

Come richiedere la cittadinanza tedesca

Con il termine cittadinanza, si intende descrivere la condizione giuridica di un soggetto, attraverso il quale lo Stato gli attribuisce una serie di diritti e doveri ad esso collegato. Ogni Stato come vedremo, prevede per la sua acquisizione la presenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.