Come organizzare magazzino

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Curare alla perfezione ogni locale della nostra azienda è un qualcosa di fondamentale importanza se vogliamo che la nostra azienda sia sempre efficiente. Tra i vari locali della nostra azienda che dobbiamo organizzare alla perfezione, vi è sicuramente il magazzino. Vedremo in questa guida come organizzare il magazzino.

24

Montare un impianto di illuminazione adeguato

Il primo suggerimento, per rendere il nostro magazzino efficiente, è quello di montare in tutto il locale un impianto di illuminazione adeguato, magari possiamo montare nel nostro magazzino delle lampade a basso consumo energetico, così facendo risparmieremo diverso denaro. Altra alternativa se possibile, è quella di installare sul tetto del magazzino dei pannelli ad energia solare, così facendo le luci del nostro magazzino ed i vari elettrodomestici presenti dentro di esso funzioneranno ad energia solare. Mettiamo poi all' interno del nostro magazzino dei veri e propri scaffali in legno, scaffali in cui possiamo riporre la merce in maniera ordinata. Possiamo acquistare gli scaffali in legno in una ferramenta ben rifornita, oppure possiamo ordinarli a prezzi scontati via online. In alternativa, possiamo anche utilizzare degli scaffali in acciaio inox per il nostro magazzino.

34

Utilizzare un sistema di etichettamento

Se conserviamo dei beni alimentari all'interno del magazzino, possiamo anche tenere su uno scaffale del magazzino delle piccole etichette, etichette su cui segneremo la data di scadenza dei vari alimenti. Collochiamo una piccola scrivania in un angolo del nostro magazzino e posizioniamo su di essa un piccolo computer fisso o portatile. Possiamo inserire nel computer tramite un apposito programma i dati di tutte le merci che abbiamo nel magazzino, così facendo eviteremo che qualche malintenzionato rubi i vari oggetti che abbiamo riposto in questo locale. Se vogliamo, possiamo anche installare nel magazzino delle vere e proprie telecamere di videosorveglianza ed un antifurto.

Continua la lettura
44

Pulizia settimanale

Mettiamo nel magazzino anche un piccolo armadietto in cui riporremo le scope, l'aspirapolvere e tutti i vari prodotti che ci saranno utili per pulire alla perfezione il nostro magazzino. Il suggerimento, se vogliamo che il nostro magazzino sia sempre pulito ed ordinato, è quello di pulirlo almeno una volta a settimana, così facendo eviteremo che nel magazzino si formino degli accumuli di polvere. Se notiamo la presenza di piccoli animali nel magazzino quali i topi, il suggerimento è quello di chiamare il prima possibile una ditta di disinfestazione, così facendo eventuali animali dannosi per la salute umana saranno rimossi dal magazzino nel minor tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come Calcolare I Periodi Di Dilazione Media

La dilatazione media, conosciuta anche con la denominazione di sfasamento, rappresenta quella capacità da parte di un'azienda di allungarsi oppure di restringersi a seconda delle esigenze. Calcolando i periodi di dilazione media, sarà possibile avere...
Aziende e Imprese

Come determinare le rimanenze finali da inserire all'interno dello Stato Patrimoniale

Generalmente il magazzino costituisce una delle parti più importanti all'interno di un'azienda. Quando si parla di rimanenze di magazzino sostanzialmente si intendono quei prodotti comperati da una società che devono essere venduti oppure che servono...
Aziende e Imprese

Come Produrre Uno Schema Per Un Problema Di Approvvigionamento Merci

Tutti coloro che lavorano in un'azienda con addetta anche la sezione vendita, si ritrova davanti al problema di approvvigionamento merci. Questa problematica è associata alla vendita e commercializzazione di merci che vanno dai magazzini ai negozi, il...
Aziende e Imprese

Come ricavare dallo stato patrimoniale la variazione delle rimanenze da inserire in conto economico

Le rimanenze di magazzino sono considerate quei beni acquistati da un'azienda e destinati alla vendita o che concorrono alla produzione nella quotidiana attività dell’impresa. All'interno delle rimanenze vengono annoverate le materie prime, le materie...
Aziende e Imprese

Come Calcolare L'Indice Di Liquidità Secondario

Gli indici di liquidità sono indicatori molto importanti per un'impresa. È necessario infatti effettuare un'analisi finanziaria dell'azienda per capire se si trova nella condizione di poter fronteggiare le spese e le uscite future senza compromettere...
Aziende e Imprese

Come trattare gli imballaggi in contabilità generale

Gli imballaggi danno luogo, contabilmente, a delle problematiche differenti nella contabilità generale, a seconda della loro tipologia e della destinazione. In questa semplice ed esauriente guida vi proponiamo di fare chiarezza su come trattare gli imballaggi...
Aziende e Imprese

Come redigere un inventario

Generalmente l'inventario è una procedura mediante la quale si può stabilire con esattezza il valore delle merci che sono presenti in magazzino. Specie per gli imprenditori, è importante mantenere un elenco aggiornato del proprio inventario. Gli articoli...
Aziende e Imprese

Come contabilizzare le fatture da ricevere

Nel corso dell'esercizio le rilevazioni contabili afferenti gli acquisti dei beni o dei servizi vengono registrate all'atto del ricevimento della relativa fattura. Alla fine dell'esercizio, nel momento della chiusura dei conti, si possono presentare delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.