Come organizzare l'archivio dell'ufficio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In ufficio capita spesso di essere sommersi da grandi quantità di dati cartacei che, a lungo andare, tendono ad accumularsi disperdendosi per il nostro ambiente di lavoro. In questa guida vedremo come poter organizzare in modo corretto e funzionale l'archivio del nostro ufficio, facilitando così l'accesso alle nostre pratiche ed ai nostri documenti senza perdite di tempo e fatica.

25

Per cominciare, dovremmo munirci di scaffali da ufficio, che saranno destinati a contenere i nostri documenti. La scelta degli scaffali è da ponderare in base alle nostre necessità: a lungo andare, i ripiani si riempiranno costringendoci a comprare altri scaffali se questi dovessero risultare insufficienti. Per risparmiarci quest'ulteriore fatica, ci preserveremo acquistandone di capienti e possibilmente con molti ripiani, per sfruttarli al meglio nell'archiviazione dei nostri documenti.

35

Una volta montati gli scaffali, possiamo cominciare con l'acquisto di registratori a leva che serviranno per raccogliere i nostri fogli in modo ordinato. Un aiuto nella classificazione può venire anche dai colori: scegli i raccoglitori ed i registratori con dei colori accomunabili e riconoscibili.

Continua la lettura
45

La catalogazione vera e propria dei documenti dipende dal tipo di attività che si svolge, dunque può variare di caso in caso. In generale, saranno utili delle buste in plastica trasparente con perforazioni e dei separatori, ovvero dei cartoncini che separeranno, all'interno dello stesso raccoglitore e con colori differenti, i tuoi documenti secondo un criterio che ti soddisfa; una linguetta sporgerà sul lato e sopra potrai annotarci l'argomento.
Si ricorda di non inserire dentro buste in plastica la carta termica (per esempio un fax): si sbiadirà nel giro di poco tempo. È necessario dunque, prima di archiviarla, farne una fotocopia su carta.

55

Stabilito il tipo di raggruppamento che ci è più comodo, avremo delle macro-categorie (es. Nome dell'azienda cliente) che conterranno delle categorie più piccole; dovrai poi sistemare il tutto in ordine crescente (numerico o alfabetico). Se possediamo molto materiale, potrebbe essere utile fare uno schema, su un foglio di carta, di gruppi e sottogruppi. Sul dorso del raccoglitore o del registratore, ricordiamoci di posizionare un'etichetta con informazioni sul nome dell'azienda (o ditta) di riferimento e sul contenuto, sul periodo di riferimento ed eventuali codici di riconoscimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come richiedere copia degli atti notarili

Il duplicato di un atto notarile va richiesto di norma al notaio che ha lo ha originariamente redatto. Può accadere però che, soprattutto se è trascorso del tempo, il notaio abbia cessato la sua attività o che si sia trasferito in un altro distretto...
Aziende e Imprese

Come Impostare Un Archivio Cartaceo

Anche se nella nostra quotidianità ci troviamo più a contatto con i computer che con i cari vecchi fogli di carta, non è da escludere che ci potrebbe essere molto utile tenere in ufficio (come a casa) anche un archivio cartaceo. Con questa guida imparerete...
Aziende e Imprese

Partite Iva intracomunitarie: 5 cose da sapere

L'economia di un Paese è influenzata in maniera determinante dagli scambi di natura commerciale, non solo all'interno dei suoi confini ma anche quando tali scambi avvengono con altri Stati. Riuscire a garantire un buon numero esportazioni, è garanzia...
Lavoro e Carriera

Come archiviare i documenti in ufficio

Avere i fogli di un ufficio sparsi su tutta la scrivania di certo non semplifica la ricerca di un determinato documento, quindi la miglior cosa è creare un ordine in modo di facilitare la ricerca. Questo è tra i compiti del personale che risultano essere...
Lavoro e Carriera

Come lavorare presso gli archivi di stato

Purtroppo però, ancora oggi se ne parla sempre troppo poco di questa professione, nonostante la domanda di richiesta di questo impiego è in aumento, proprio perché si tratta di un lavoro molto importante, che servirà anche nei successivi anni. Nella...
Richieste e Moduli

Come richiedere la copia di un atto notarile

Un atto notarile è un documento legale scritto e stilato da un notaio che certifica e ufficializza l'accordo tra due o più parti. Può riguardare diverse tipologie come la compravendita, accettazione o rifiuto di eredità, mutui, separazione dei beni,...
Aziende e Imprese

Come gestire ed ordinare le scadenze mensili

Uno dei problemi gestionali che deve affrontare una piccola - media azienda sono i pagamenti. Soprattutto quando questi sono in modalità dilazionata, ad esempio a quote di 30-60-90 giorni, è indispensabile un rendiconto delle spese da sostenere, in...
Case e Mutui

Come determinare i confini di un lotto

Ogni proprietà è costruita su un preciso appezzamenti di terreno detto lotto. Soprattutto in casi di proprietà assai vicine, non sono rare le controversie generate da una determinazione approssimativa dei confini del lotto di terreno sul quale poggia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.