Come organizzare graficamente le proprie aste su eBay

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ebay è una piattaforma web dove si incontrano venditori e acquirenti, attraverso il sistema dell'asta. Per cui si parte da un determinato prezzo e poi chi è interessato, farà la sua successiva offerta, e così via, finché il prezzo viene bloccato. Comprare è molto semplice, ma vendere lo è di meno se non si organizzano in modo adeguato le proprie aste. Di seguito verranno descritti dei metodi per organizzare graficamente l'asta. Diamo inizio dunque a questa guida su come organizzare graficamente le proprie aste su Ebay.

25

Occorrente

  • Connessione ad internet
35

La prima cosa che dobbiamo fare è quella di scegliere un prodotto da vendere. Ricordiamoci che su eBay c'è una spudorata concorrenza, per questo motivo è meglio vendere oggetti difficile da trovare oppure oggetti con un costo molto basso; in questo caso batterete voi la concorrenza, a discapito però del vostro guadagno. La seconda cosa fondamentale è quella di "presentare il progetto". Come potrete vedere su eBay è pieno di inserzioni: dalle più semplici composte da delle descrizioni, a quelle complesse con disegni grafici. Naturalmente più un inserzione è ricca e completa più possibilità ha di essere notata.

45

Ma come organizzare una inserzione complessa ricca di immagini e grafici? Innanzitutto dobbiamo chiarire le nostre capacità: se ce la caviamo con la scrittura in HTML o se questo linguaggio neppure lo conosciamo. Nel primo caso il passo è semplicissimo: dovremo comporre tutto tramite linguaggio HTML compilando il tutto con il nostro HTML Editor preferito (questa soluzione può ritenersi multi piattaforma); se invece di HTML non sappiamo pressoché nulla, dovremmo compiere un ulteriore sforzo. Quello di scaricare dei software che pensano loro al linguaggio HTML. Questa soluzione è però esclusivamente consigliata agli utilizzatori di Windows (oppure Linux a patto che sfruttino Wine). Le possibilità sono tante e perlopiù tutte a pagamento (se non i primi giorni di prova disponibili), quindi consigliabili per venditori professionisti.

Continua la lettura
55

Perché scegliere aste complesse piuttosto che quelle banali con solo righe di testo? Questa è una domanda che molti si porranno e a cui darò risposta in questo ultimo passo. L'organizzazione, sia nell'asta di eBay che in qualsiasi altra cosa, è simbolo di professionalità, cura e sopratutto affidabilità. Io, per esempio, non acquisterei mai un prodotto che ha un asta grafica composto da due righe: perché per me sembrerebbe che quel venditore, se non ha nemmeno 5-10 minuti per creare un'inserzioni guardabile, come pretendo che sappia dedicarmi minuti per rispondere ai miei dubbi durante e dopo l'acquisto?

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come calcolare le tariffe da eBay e PayPal

Se abbiamo intenzione di vendere qualche oggetto nuovo o usato su eBay, è molto importante informarci in anticipo quanto costano le tariffe per ogni inserzione, e l'importo da pagare per quanto riguarda PayPal. A tale proposito ci sono alcune considerazioni...
Lavoro e Carriera

Come fare la descrizione del prodotto di un'inserzione su eBay

Capita ad ognuno di noi di possedere oggetti di cui vorremmo sbarazzarci. Alcuni di essi non hanno alcun valore ed è facile separarsene. Altri, invece, potrebbero ancora fruttare qualche soldo se li mettessimo in vendita tra l'usato. Grazie ad internet...
Aziende e Imprese

Come aprire un account di successo eBay

eBay è una piattaforma web, meglio definita come market place, che offre a tutti i suoi utenti la possibilità di vendere oppure acquistare degli oggetti nuovi o usati in qualsiasi momento. Inoltre è possibile fare acquisti o mettere annunci da qualsiasi...
Aziende e Imprese

Come diventare venditore con affidabilità Top su eBay

Per diventare venditore con Affidabilità Top dovete aver soddisfatto tutti i seguenti requisiti: essere un venditore professionale ed avere già ottenuto lo status si Power Seller: come diventarlo è già spiegato nel passo 1; devete disporre di una...
Lavoro e Carriera

Iniziare a vendere su eBay

Molto spesso ci ritroviamo la casa piena di oggetti futili e dei quali non facciamo più alcun uso; siamo stufi di depositare tutto nella cantina e pensiamo di sbarazzarcene in fretta. Sono tante, infatti, le volte che abbiamo ricevuto in regalo o comprato...
Finanza Personale

Come partecipare alle Aste Giudiziarie

Le Aste Giudiziarie vengono utilizzate per recuperare dei crediti verso terzi inadempienti. Pertanto si procede a vendere in maniera forzata beni appartenenti alla persona debitrice. Attraverso semplici istruzioni ed indicazioni per la compilazione di...
Case e Mutui

Come partecipare ad un'asta senza incanto

L'asta senza incanto è quella in cui ogni partecipante può rilanciare a voce l'ultima offerta. Sempre più aziende propongono ai loro clienti di partecipare a questo tipo di aste, in quanto la vendita risulta più efficace, veloce e soprattutto redditizia....
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività di vendita on-line

Aprire un negozio online è una scelta che ultimamente fanno in molti poiché se si ha un prodotto vincente e una somma molto piccola da investire, permette di raggiungere un'enorme quantità di potenziali clienti. L'offerta web di negozi online è abominevolmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.