Come organizzare bene il lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In questo articolo vorrei spiegarvi come organizzare bene il lavoro. Molte persone lavorano come liberi professionisti oppure lavorano come dipendenti. Sia i liberi professionisti e sia i dipendenti molto spesso non riescono ad organizzare magari alla perfezione il proprio lavoro. Nel proprio lavoro si può sviluppare a pieno le proprie competenze e ci si può mettere in gioco per riuscire sempre meglio ad eccellere in ogni settore lavorativo. Molto spesso può capitare che la troppa dedizione al lavoro può infatti portare al perdere di vista altre cose fondamentali, come ad esempio la famiglia, il tempo libero, il riposo. Con dei suggerimenti è possibile organizzare alla perfezione il proprio lavoro evitando di rubare tempo ad altri settori molto importanti della nostra vita. Successivamente vi indicherò dei suggerimenti su come organizzare bene il proprio lavoro.

24

Organizzazione e gestione degli aspetti positivi del lavoro

Il primo suggerimento da seguire sull'organizzazione del lavoro è che può succedere il caso in cui molte persone non siano soddisfatte del proprio lavoro. Le persone non soddisfatte del proprio lavoro possono vivere il lavoro come una vera e propria situazione stressante. Per organizzare bene e al meglio il proprio lavoro forse bisognerà iniziare a vedere anche i lati positivi e i benefici che il proprio lavoro può riservare. Alcuni lati positivi sono riuscire ad avere uno stipendio ogni mese, il contatto con le altre persone, e magari anche l'interazione con alcuni colleghi che possono essere divertenti e fonte di ispirazione per il nostro lavoro.

34

Organizzazione e gestione dello stress e della tensione sul lavoro

Il secondo suggerimento da seguire sull'organizzazione del lavoro è di non lavorare troppe ore oltre la propria sopportazione. Se si vuole organizzare veramente bene il proprio lavoro e se si vuole gestire tutte le fasi lavorative nella maniera più corretta possibile, si consiglia di non fare straordinari su straordinari. Infatti troppi straordinari possono procurare troppo stress e troppa tensione. Invece di accumulare troppi straordinari si consiglia di utilizzare questo tempo in più in altre attività per noi molto piacevoli e molto rilassanti. Con delle attività molto piacevoli e molto rilassanti non si avrà lo stress e la tensione e si può organizzare il lavoro nella maniera più corretta possibile.

Continua la lettura
44

Organizzazione e gestione delle strategie del lavoro

Il terzo e ultimo suggerimento da seguire sull'organizzazione del lavoro riguarda che bisogna imparare a sviluppare delle vere e proprie strategie che permettono una straordinaria gestione del tempo. Organizzare bene un lavoro può fare risparmiare molto tempo dando così grandissime soddisfazioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come Calcolare Il Rei

Il Risultato Economico Integrato, REI, è sicuramente e senza ombra di dubbio una grandezza molto importante quando ad esempio si dovrà andare a fare la valutazione reddituale riguardante un'impresa qualunque, sia che di tratti di una piccola, media...
Aziende e Imprese

Come calcolare la paga oraria

Generalmente per paga oraria si intende il guadagno percepito da un lavoratore per un'ora di lavoro. Spesso, sia per i lavoratori dipendenti che per quelli autonomi, può servire calcolare la paga oraria per venire a conoscenza di tale valore. Questo...
Aziende e Imprese

Come Considerare, Valutare E Inserire In Bilancio Le Soppravvenienze Attive E Passive

Nell'ambito dell'economia aziendale, essere in grado di saper valutare ed inserisce in bilancio le sopravvivenze attive e passive, riveste un ruolo molto importante. Non a caso infatti all'università, al fine di conseguire una laurea in materia, lo studente...
Aziende e Imprese

Come motivare il team a raggiungere un obiettivo

La motivazione gioca un ruolo fondamentale nel raggiungimento degli obiettivi all'interno di un business. Questa colpisce le prestazioni, sia per quanto riguarda le imprese che operano in ambiente di squadra, sia per quelle in cui i dipendenti lavorano...
Finanza Personale

Il calcolo della busta paga

Il calcolo della busta paga non è una cosa facile da eseguire. Quando non ha un ufficio con impiegati assegnati a questo compito, il datore di lavoro si avvale spesso della consulenza di un dottore commercialista. Qui di seguito, vi parlerò nel dettaglio...
Lavoro e Carriera

Come richiedere ed ottenere l'anticipo del TFR

Ieri era la "buonuscita", oggi il "Trattamento di Fine Rapporto" (TFR): stiamo parlando di quell'importo che il lavoratore accantona mensilmente e che riceve al termine del rapporto di lavoro e può anche richiedere anticipatamente. Solo in alcuni casi...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Irlanda

Il piccolo Stato dell'Irlanda con 4 milioni e mezzo di abitanti presenta il settore finanziario molto sviluppato anche perché in Irlanda ci sono incentivi di natura fiscale che vengono dati già dagli anni 90. Tutto il sistema legale di questo stato...
Lavoro e Carriera

Come funziona il contratto di lavoro a tempo parziale

I lavoratori con contratto a tempo parziale, più comunemente conosciuto come part-time, ricevono lo stesso trattamento dei lavoratori a tempo pieno; l'unica differenza è che lavorano per un numero minore di ore, percependo ovviamente una retribuzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.