Come negoziare il salario per un offerta di lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se avete preparato un buon curriculum e il colloquio è andato a buon fine, ora si prospetta una nuova possibilità di impiego. Ma prima di dare le dimissioni dalla posizione attuale, è necessario finalizzare quella nuova, negoziare lo stipendio e i dettagli legati all'offerta che vi viene proposta. A tal proposito, nella seguente guida vi sarà spiegato come negoziare al meglio il salario offerto dal nuovo datore di lavoro. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • Attenzione
  • Preparazione
36

Come prima cosa quotate il posto di lavoro. Dovrete essere capaci ed obiettivi nel determinare quanto vale il nuovo lavoro. Ci sono siti come "Quanto mi pagano" che danno una quotazione, indicativa, del valore di una posizione lavorativa. Inoltre, in base alla vostra esperienza ed istruzione, cercate di valutare bene il valore di mercato attuale del nuovo lavoro, tenendo anche in considerazione la posizione geografica del nuovo lavoro; le spese per gli spostamenti non sono da sottovalutare, al giorno d'oggi il carburante ha raggiunto costi elevatissimi. Successivamente enfatizzate le vostre abilità. Solitamente dopo il primo colloquio ne segue un secondo, che potrebbe essere tecnico e commerciale, durante il quale dovrete far apparire i vostri punti di forza.

46

Prima di presentarvi a questo secondo appuntamento, stilate una lista dei punti di forza e del valore aggiunto che porterete nel nuovo ambiente di lavoro, ed enfatizzate questi fatti durante la negoziazione. Un candidato di questo tipo lascia sempre una buona impressione e pochi dubbi a chi dorrà prendere la decisione finale. In fase di negoziazione richiedete anche benefici non monetari. Dovrete prendere familiarità su quali possono essere eventuali benefici che possono far crescere di molto il vostro stipendio; la possibilità di non voler ricevere completamente il compenso in euro può essere ben vista dall'azienda. Per esempio potreste essere disposti ad accettare una automobile o magari vacanze extra o un abbonamento telefonico, in cambio della decurtazione di una percentuale dello stipendio mensile.

Continua la lettura
56

Un ottimo modo per non fare la figura degli sprovveduti è quello di provare la negoziazione. Se i colloqui di lavoro vi rendono nervosi, la pratica con un amico o con un familiare nel ruolo del potenziale datore di lavoro è quello che ci vuole e che vi darà una grande mano durante l'esposizione delle vostre richieste. Il datore di lavoro simulato non dovrà essere passivo ma dovrà stuzzicarvi con domande specifiche e scendere nei particolari della vostra vita professionale e privata; solo in questo modo arriverete preparati all'appuntamento che potrebbe dare una svolta alla vostra vita lavorativa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Solitamente dopo il primo colloquio ne segue un secondo, che potrebbe essere tecnico e commerciale, durante il quale dovrete far apparire i vostri punti di forza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come negoziare lo stipendio

Uno dei fattori, quello che maggiormente tengono vivi e speranzosi tutti i dipendenti che si adoperano ad iniziare un determinato lavoro, è spinto da una motivazionale precisa, cioè la retribuzione. Il livello retributivo viene configurato già in fase...
Aziende e Imprese

Come negoziare contratto lavoro

I datori di lavoro in base all'andamento dell'economia sono chiamati a dover prendere decisioni e fare delle scelte che possono incidere sui ruoli dei dipendenti stessi, apportando cambiamenti di mansione, responsabilità e dello stipendio e anche l'accordo...
Aziende e Imprese

Come negoziare aumento stipendio

Durante una carriera lavorativa si arriva ad un punto in cui si sente il bisogno di chiedere un aumento di stipendio al nostro datore di lavoro. Si immagina la situazione ed è chiaro che si riveli abbastanza stressante ed è molto importante che al termine...
Lavoro e Carriera

Come negoziare un'offerta di lavoro

Quando ci viene prospettata una proposta di lavoro, il più grande errore che si può fare è semplicemente accettare qualsiasi retribuzione pur di lavorare. La ricerca mostra che la maggior parte dei giovani (ma non solo) in cerca di occupazione spesso...
Case e Mutui

Come negoziare sul prezzo di una casa

Negoziare il prezzo di una casa può essere un'esperienza frustrante. Per la maggior parte delle persone la casa è il più grande acquisto che si potrà mai fare nel corso della vita, per cui è importante non rimanere con il rammarico di aver avuto...
Aziende e Imprese

Come negoziare in italia

La negoziazione è una tecnica con cui si riesce ad ottenere qualcosa da qualcun'altro attraverso uno scambio. In genere la caratteristica fondamentale è che nessuna delle parti coinvolte nella negoziazione sia succube dell'altra, anzi fra di loro dovrebbe...
Finanza Personale

Come negoziare le condizioni di un mutuo con la banca

Quando si ha la necessità di avere dei soldi che non si hanno a disposizione nell'immediato, è possibile chiedere un mutuo alla propria banca. La banca, dopo aver esaminato le credenziali del cliente, può accettare di eseguire un mutuo suddiviso per...
Aziende e Imprese

Come negoziare con i fornitori

Quando si ha un'attività è necessario negoziare con i fornitori, indipendentemente dalla merce che bisogna acquistare, naturalmente per attività di un certo livello, come ad esempio oro e argento la merce costerà di più rispetto a generi alimentari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.