Come motivare un gruppo di lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Per gruppo di lavoro si intende un team formato da persone con professionalità diverse che si riuniscono per operare assieme, in maniera coordinata al fine di affrontare e risolvere un problema che non sarebbe, altrimenti, risolvibile dai singoli componenti autonomamente.
Chi si trova a dover gestire un gruppo di persone sa bene quanto sia importante fare leva sulla motivazione dei compenenti del team poiché questa è un argomento che assume un posto di rilievo nelle problematiche e nelle situazioni appartenenti al campo della psicologia del lavoro. Come indica l'etimologia stessa del termine (la parola è composta infatti da "motivo" e "azione"), per ottenere il meglio da ciascuna risorsa è fondamentale agire sulle ragioni per le quali vale la pena darsi da fare e dunque raggiungere determinati obiettivi. Ecco come motivare un gruppo di lavoro.

24

Collaborare

Sembra scontato e banale dirlo, ma stabilire un contatto continuo e leale con il proprio gruppo di lavoro è il presupposto essenziale per creare un team affiatato ed efficiente. In azienda, in ufficio e in qualsiasi altro ambiente nel quale la collaborazione è un fattore imprescindibile, chi ha il compito di gestire e motivare i dipendenti deve sviluppare le proprie capacità comunicative, dando sempre informazioni chiare e precise su scopi, obiettivi e modalità d'azione che dovrebbero essere perseguiti dal gruppo di lavoro.

34

Comunicare

Risulta altrettanto importante fare in modo che richieste, domande e dubbi ricevano adeguate risposte. Spesso il silenzio induce pensieri e opinioni del tutto errati in chi attende un giudizio sul proprio operato. Dunque, un buon manager dovrà sempre fornire al gruppo con cui lavora un riscontro su quanto è stato svolto, su cosa migliorare e su ciò che andrebbe potenziato. Il feedback, anche se negativo, servirà da stimolo all'azione ed eviterà di far sentire poco considerate o addirittura ignorate le persone del gruppo di lavoro.

Continua la lettura
44

Ascoltare

Le parole hanno un peso, comunicano fatti, situazioni reali. Producono delle conseguenze in chi ascolta ed è perciò di estrema importanza ponderare la scelta di frasi e termini quando si comunica. Dire "l'azienda è in crisi" non è certamente come affermare "è un momento difficile, ma insieme potremo farcela e superare questa fase critica". Il senso di un discorso del genere è identico, ma diverse sono le reazioni che le due frasi potrebbero suscitare. Mentre nel primo caso, infatti, non si danno margini di speranza, nella seconda ipotesi si invita la propria squadra a fare ancora una volta gruppo, a stringere i denti tutti insieme per uscire più forti dalla congiuntura negativa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

10 segreti per motivare il tuo team

Le persone che costituiscono il nostro Team sono la risorsa fondamentale per la buona riuscita del nostro lavoro. Riuscire ad infondere la necessaria motivazione è la qualità più importante che deve avere un leader per far si che ognuno dei membri...
Aziende e Imprese

Come motivare il team a raggiungere un obiettivo

La motivazione gioca un ruolo fondamentale nel raggiungimento degli obiettivi all'interno di un business. Questa colpisce le prestazioni, sia per quanto riguarda le imprese che operano in ambiente di squadra, sia per quelle in cui i dipendenti lavorano...
Lavoro e Carriera

Come motivare una rete di vendita

Una rete di vendita è una risorsa importante per qualsiasi attività commerciale; si tratta infatti della vera ricchezza di una società in quanto crea i contatti per portare a termine i contratti e far conoscere i propri prodotti. Sia che siate quindi...
Aziende e Imprese

Come motivare le risorse in un'azienda

Essere a capo di un'azienda non è facile, in quanto esistono molti obblighi e doveri che devono essere rispettati, sia per quanto riguarda gli operai e sia per quanto riguarda le norme burocratiche; bisogna infatti, far quadrare i conti per ottenere...
Lavoro e Carriera

Come formare e motivare gli agenti di vendita

Vendere, si sa, è un compito duro, ma se si riesce a farlo con successo e professionalità, può diventare molto gratificante. La vendita rappresenta il più grande investimento di marketing per la maggior parte delle aziende, oltre che la risorsa principale...
Lavoro e Carriera

Come Motivare I Dipendenti Al Lavoro

Un dirigente che si rispetti dovrebbe sapere che per mantenere i propri dipendenti attivi, è necessario che essi siano sempre spronati e motivati. In questa breve guida, sono elencati alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a motivare i tuoi collaboratori...
Lavoro e Carriera

10 consigli per costruire un team vincente

Il lavoro in team è quello che permette di ottenere i migliori risultati. Si ottengono sicuramente in minor tempo e di miglior qualità poiché al suo interno è possibile contare sull’apporto di diverse professionalità e personalità. E’ molto...
Lavoro e Carriera

Come gestire un team di lavoro

In ogni azienda, grande o piccola che sia, giunge un momento in cui diventa indispensabile suddividere il lavoro in più fasi, ognuna da assegnare ad un team di lavoro con caratteristiche diversificate. Qualcuno si troverà quindi a dovere essere a capo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.