Come migliorare la produttività dei dipendenti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per le imprese di successo, la gestione, ha sempre un occhio puntato sulla linea inferiore. Uno dei tanti fattori che influenzano direttamente la redditività di un'impresa è la produttività dei dipendenti. Senza dubbio, se un dipendente è ben integrato nell'azienda e soddisfatto del proprio lavoro, sicuramente sarà ben motivato nel lavorare e produrre di più. Ecco alcuni consigli su come migliorare la produttività dei dipendenti, soddisfacendo le richieste del clienti.

26

Uno dei modi migliori per aumentare la produttività dei dipendenti è quello di creare un legame diretto, tra la produzione eseguita e, la retribuzione. Quindi, dovresti retribuire in base al numero delle ore lavorate, alla produzione eseguita o alle vendite effettuate ecc. Anche se in alcuni settori non è la formula ideale, si potrebbe pensare di provare, con i dovuti studi, ad un piano di questo genere. Un altro modo per migliorare la produttività dei dipendenti è quello di incentivarli con passaggi di categoria superiore, una volta raggiunti gli obbiettivi di produttività stabiliti. Sicuramente così facendo migliorerai le loro prestazioni globali. Senza dubbio, a nessuno fa piacere sentirsi in un vicolo cieco, senza prospettive di avanzamento o che il suo sforzo passi inosservato.

36

Se i tuoi dipendenti potrebbero avere la possibilità di vedere che il loro lavoro puo' pagare in forma di promozione o di retribuzione, sicuramente darebbero il massimo sforzo, giorno dopo giorno. Altra soluzione sarebbe quella di dare a loro una personale partecipazione all'utile societario. Questo può essere realizzato con l'introduzione di un piano di ripartizione dei profitti, naturalmente ad obiettivi raggiunti, in cui i dipendenti ricevono una percentuale degli utili, realizzati dalla società.

Continua la lettura
46

Le azioni di management partecipativo possono essere inaugurate da un discorso motivazionale che entusiasmi il personale e, lo faccia sentire risorsa attiva della mission aziendale. Ti suggeriamo uno schema di riferimento per questo speech, che potrai adattare alla tua azienda. Raccomandiamo brevita’ e concisione.1. Apri il discorso con una frase che dimostri la tua attenzione alla realtà’ del personale, al clima complessivo che senti prevalere nelle giornate di lavoro 2. Mostrati convinto di voler cambiare la situazione, stimolando con azioni concrete il tuo personale 3. Racconta un episodio personale della tua vita professionale che possa rendere condivisibile questo momento di stanchezza e il desiderio di riscatto 4. Spiega i motivi perche’ dovrebbero cambiare il loro atteggiamento nei confronti del lavoro 5. Concludi parlando dei vantaggi di un approccio piu’ partecipativo.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come rendere i tuoi dipendenti soddisfatti

Mantenere stretti i migliori dipendenti è una delle priorità di un’azienda: riunire un team motivato e compromesso con gli obiettivi dell’impresa è un compito fondamentale se non si vuol perdere competitività. Ma allora, come motivare e rendere...
Aziende e Imprese

Strategie per aumentare la produttività aziendale

Nel mondo degli affari, il successo si basa quasi esclusivamente sui concetti di versatilità e dinamismo. Per riuscire ad ottenere dei grandi riconoscimenti in questo campo, infatti, è assolutamente necessario sapersi adattare alle correnti del momento...
Aziende e Imprese

Come aumentare la produttività aziendale

Fare di più con meno risorse è un must in ambiente di business competitivo di oggi, e questa dinamica non è destinata a cambiare in un futuro prossimo. A prescindere da quello di cui un'azienda si occupa, migliorando la sua produttività può portare...
Lavoro e Carriera

Come Calcolare Il Beneficio Economico Della Detassazione Dei Premi Di Produttività

Nel corso dell'anno 2008, è stata introdotta nella normativa fiscale italiana la detassazione dei premi di produttività. Per i primi due anni, è stato possibile detassare anche gli importi percepiti relativamente al lavoro straordinario. Successivamente,...
Aziende e Imprese

Come incentivare i dipendenti

Negli ultimi anni le politiche degli uffici del personale delle imprese sono cambiate radicalmente, infatti, l'azienda è riconoscente al personale impiegato e cerca di incentivarlo per migliorare il rendimento e dare vita ad un maggiore profitto ed interesse...
Aziende e Imprese

Come motivare il team a raggiungere un obiettivo

La motivazione gioca un ruolo fondamentale nel raggiungimento degli obiettivi all'interno di un business. Questa colpisce le prestazioni, sia per quanto riguarda le imprese che operano in ambiente di squadra, sia per quelle in cui i dipendenti lavorano...
Lavoro e Carriera

Come redarguire i dipendenti

Per un datore di lavoro non è facile dover rimproverare un proprio dipendente, ma purtroppo spesso è necessario. Un lavoratore inadempiente necessita di una strigliata, è un diritto del datore di lavoro che ha bisogno di tutelarsi, e allo stesso tempo...
Aziende e Imprese

Come organizzare un corso di inglese in azienda per dipendenti

In questo articolo vi daremo certi consigli su come organizzare un corso di inglese in azienda per dipendenti. La lingua inglese è diventata imprescindibile oggigiorno in qualsiasi situazione lavorativa. È bene quindi che la maggior parte dei dipendenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.