Come migliorare i rapporti con il proprio capo al lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avere dei buoni rapporti di lavoro con i propri colleghi e soprattutto con il proprio capo è veramente fondamentale. Lavorando in un contesto armonioso, l'attività professionale diventa maggiormente efficiente e divertente. In un luogo sereno e non ricco di tensione ci si reca molto più volentieri, dunque la giornata di lavoro trascorre più velocemente. Mentre con i nostri colleghi esiste maggiore libertà, con il nostro capo abbiamo spesso dubbi in grado di condurci a sembrare goffi o tornacontisti. Tutto questo potrebbe influire sulla qualità del tempo passato dentro l'ufficio e sul nostro grado di stress. Una soluzione a questa situazione consiste nell'imparare a migliorare i rapporti con il proprio capo al lavoro. Vediamo come bisogna fare nel seguente tutorial.

26

Occorrente

  • Pazienza
  • Obiettività
  • Gentilezza
  • Suggerimenti riguardo il comportamento generico
36

Darsi risposte obiettive sul proprio conto e reagire soltanto dopo aver compreso il lavoro da eseguire

Quando si riscontrano problemi relazionali con il capo, almeno nella fase iniziale dobbiamo farci alcune domande e darci risposte obiettive. Innanzitutto dovremmo constatare se gli eventuali rimproveri avuti posseggano un fondo di verità. Facciamo talvolta ritardo o chiediamo troppi permessi di lavoro? La distrazione ci riguarda o abbiamo provocato un danno all'immagine dell'azienda? Prima di qualsiasi tipologia di reazione, dobbiamo accertarci della nostra capacità di capire e realizzare tutto il lavoro a noi commissionato. Superando questo primo esame di coscienza, possiamo agire cambiando il tipo di relazione lavorativa fra noi ed il capo.

46

Rassicurare il capo, avendo un approccio indiretto e non aggressivo

Qualora scoprissimo di avere davanti un tiranno, abbiamo l'opportunità di passare all'azione. La maggior parte delle volte il capo è una persona insicura ed ansiosa, che nasconde la propria vera natura ai suoi dipendenti. Di conseguenza il datore di lavoro attacca prima di venir attaccato. Scoperta questa verità, possiamo comprendere che si migliora il rapporto con il capo rassicurandolo. Questo perché un approccio diretto ed aggressivo nei suoi confronti non farebbe altro che peggiorare la situazione. Più funzionale sarebbe invece chiedere al capo dei suggerimenti, anticipare le sue richieste prevedibili, dargli copia delle email spedite a terzi e così via.

Continua la lettura
56

Dare dei suggerimenti riguardo al comportamento generico e farsi delegare la stessa mansione

Qualora dovessimo scrivere un regolamento comportamentale generico, possiamo dare qualche suggerimento in grado di rassicurare il capo tiranno. Esempi di consigli utili sono rendere sempre conto delle nostre azioni prima che ce lo chieda il capo e dimostrare la nostra abilità nel concludere al meglio i compiti di lavoro. Una buona tecnica è anche quella di farsi delegare sempre lo stesso tipo di mansione. Così facendo il nostro capo avrà la certezza di affidarci un lavoro che richiede un'esperienza da noi ormai posseduta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Partire sempre da un dettagliato esame di coscienza, prima di giudicare il capo.
  • Cercare di comprendere le dinamiche psichiche che portano un capo ad agire in un modo piuttosto che in un altro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Le migliori strategie per migliorare le relazioni lavorative

Sul luogo di lavoro molte volte possono nascere disaccordi e disappunti che rendono lo svolgimento dello stesso, più pesante di quanto sembri, mettendo a rischio le relazioni lavorative. Per migliorare e rendere il tutto più gradevole, scopriamo quali...
Lavoro e Carriera

5 modi per vivere il lavoro con passione

Come disse il celebre Darwin: "il lavoro nobilita l'uomo". Lo dimostrò un secolo e mezzo fa ed ancora oggi, in questa frase, troviamo un fondo di verità. Svolgendo un lavoro affine alle proprie qualità e gusti si riesce ad avere un rapporto diverso...
Lavoro e Carriera

Come organizzare un pic nic con i colleghi di lavoro

Quante volte avete sentito ripetere dagli esperti che mangiare in ufficio davanti al computer senza staccare è deleterio per l'organismo? A volte le pause pranzo sono davvero brevi ed è difficile organizzare qualcosa che permetta davvero di svagarsi,...
Lavoro e Carriera

5 modi per convivere con i colleghi competitivi

L'ambiente di lavoro è la nostra seconda casa. È importante che si tratti di un ambiente sereno e rilassato dove svolgere le attività che sono più affini a noi. Il lavoro dovrebbe rappresentare l'espressione delle nostre capacità ma non sempre è...
Lavoro e Carriera

10 errori più comuni nelle email di lavoro

I 10 errori più comuni nelle email di lavoro sono quasi tutti dovuti alla fretta. Se fosse sempre possibile analizzare con calma cosa scrivere, a chi scriverlo, in che forma e con quali contenuti forse molti di questi comuni errori verrebbero evitati....
Lavoro e Carriera

Come scrivere referenze efficaci

Abbiamo ben pensato, essendo in un periodo in cui molte sono le persone che hanno bisogno di lavoro e sono in cerca di esso, di proporre un articolo, che vuole essere anche una pratica guida, mediante la quale essere in grado di capire ed imparare come...
Lavoro e Carriera

Come relazionarsi al meglio con i colleghi di lavoro

L'intelligenza sociale è la capacità di relazionarsi ed interagire proficuamente con gli altri; secondo lo psicologo californiano Daniel Goleman è socialmente intelligente colui che riesce ad immedesimarsi ed a rendere piacevole la vita altrui, a percepirne...
Lavoro e Carriera

Come interagire coi colleghi e coi clienti in ufficio

Ogni volta che iniziamo a lavorare in una nuova azienda, dovremo necessariamente trovarci ad interagire con persone sempre nuove e differenti e per riuscire a svolgere al meglio il ruolo che ci è stato assegnato, dovremo necessariamente essere in grado...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.