Come lavorare in un'azienda cosmetica

di Dorina Pitondo tramite: O2O difficoltà: media

La cosmetica, soprattutto per una donna, è certamente un settore molto interessante. Imparare a "farsi belle", utilizzando i prodotti giusti è quasi come scoprire una piccola magia, che ci trasformi a nostro piacere, esattamente come noi vogliamo. Lavorare in un'azienda cosmetica diviene quindi un piacere, oltre al modo di guadagnare, soprattutto se il ruolo che si ricopre è la ricerca di nuovi preparati.

1 Per fare parte dell'equipe scientifica, innanzi tutto, si deve avere una laurea. Farmacia, Tenologie farmaceutiche, chimica, biologia sono corsi di laurea adatti dopo la scuola superiore per prepararsi al meglio alla professione. Chi non ama invece gli studi a lungo termine, può cercare impiego nell'azienda come estetista ed organizzare incontri per la presentazione dei prodotti. Anche lavorare in amministrazione come impiegata o nei reparti commerciali di import export, sono ottime opportunità di venire in contatto con il mondo cosmetico e le sue innovazioni.

2 Un tempo per avere un lavoro si doveva visitare le varie aziende, oggi reperibili direttamente nei vari siti web. Ogni azienda, anche le meno importanti, si avvalgono dei blog ad esse dedicati, in cui illustrano i prodotti con possibilità di venderli anche online. Chi ha a disposizione un PC ed una connessione internet, comodamente dal divano di casa, può accedere ad essi e mettersi in contatto con le varie aziende, compilando form e lasciando generalità, esperienze e recapiti.

Continua la lettura

3 Vicino alla propria dimora o più lontano, diviene quindi possibile preparare una lista delle aziende in cui ci piacerebbe lavorare e, dopo avere richiesto attraverso il sito preposto, il contatto è bene recarsi possibilmente di persona per un eventuale colloquio con i responsabili delle risorse umane.  La ricerca può non essere facile e non sempre il risultato è quello sperato, l'importante è non avvilirsi e continuare con tenacia per conseguire il proprio obbiettivo lavorativo.

4 Nei siti web è possibile controllare le eventuali offerte di lavoro, presentare il proprio curriculum vitae, richiedere un appuntamento per uno stage, eventualmente anche cercare l'assunzione come tirocinante. Non dimentichiamo di inviare anche la lettera di presentazione cartacea o presentarla personalmente. Cercare e trovare il lavoro che ci piace, in questi tempi non è molto facile, ma con impegno e tenacia, spesso si ottengono ottimi risultati.

5 Se le ricerche risultano vane, non demoralizzarsi è un obbligo, si può iniziare a lavorare presentando i prodotti che alcune aziende cosmetiche producono. Queste figure lavorative sono richieste nel mercato lavorativo e l'attività è completamente propria. Per arrivare in alto è importante conoscere le varie tappe da percorrere, non è detto che questo non ci dia il risultato voluto.

Come ricevere dei campioncini gratuiti Come avviare un'azienda di videogiochi Come trovare un lavoro negli U.S.A Cos'è il macro-ambiente di un'azienda

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. ATTENZIONE: tale contributo NON può essere in alcun modo considerato appello al pubblico risparmio e\/o sollecitazione all’investimento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altri articoli