Come lavorare come fotografo freelance

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per chi non ama essere sottoposto ad orari lavorativi rigidi e dover rispondere ad un datore di lavoro la libera professione è sicuramente una delle alternative più valide al lavoro dipendente. Questa è anche una scelta che offre meno sicurezze economiche, in quanto lo stipendio a fine mese non è mai assicurato, ma i guadagni dipendono solo ed esclusivamente dalla mole di lavoro che ci si è riusciti a procacciare con le proprie abilità. Però guadagnarsi da vivere facendo qualcosa che si ama è una grandissima soddisfazione. Siete appassionati di fotografia? Ecco come lavorare come fotografo freelance.

25

Il primo aspetto da valutare se si intende proporsi come fotografo freelance è ovviamente la propria abilità dietro la macchina da presa. Anche se non esiste un percorso di formazione specifico per potersi vantare del titolo di fotografo, né esistono albi o elenchi professionali, frequentare un buon corso, o ricevere lezioni da un fotografo esperto, è il modo migliore per apprendere tutti i trucchi del mestiere. In alternativa ci si può interamente formare da autodidatta, cercando di carpire i segreti dei fotografi più famosi studiando i loro manuali e soprattutto i loro scatti meglio riusciti.

35

Il secondo aspetto riguarda l'attrezzatura: decidere di fare il fotografo freelance implica infatti un investimento iniziale che può anche essere piuttosto consistente, visto che le macchine fotografiche e tutti gli altri strumenti del mestiere, se di buona qualità, spesso presentano costi elevati. Questo passo però è indispensabile: non si può pensare di fare delle buone fotografie con attrezzatura scadente, specie se lo scopo è quello di venderle. Un conto è fare le fotografie con lo smartphone sentendosi dei grandi fotografi; un conto è fare il fotografo di professione.

Continua la lettura
45

L'ultimo passo è la promozione, l'aspetto che definiremmo fondamentale. Anche se si fanno degli scatti magnifici, ma nessuno li acquista, il lavoro non ingrana. Per trovare degli acquirenti è necessario farsi conoscere: i canali da usare sono molteplici. Si può usare il passaparola con amici, parenti e altri fotografi professionisti; il web è sicuramente un canale formidabile. Se si decide di specializzarsi in un settore, ad esempio fare fotografie alle cerimonie, si possono mettere annunci nei negozi o nei luoghi in cui si reca chi deve organizzare una cerimonia. Il web è una risorsa anche come canale di vendita: si possono vendere le proprie foto ai siti database a cui attingono grafici e creativi, ricevendo un compenso,.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare agente immobiliare freelance

La figura dell'agente immobiliare è una figura ben radicata e presente su tutto il territorio nazionale. Basta guardarsi in giro per vedere qua e là qualche agenzia di intermediazione immobiliare sparse per la città e talvolta sono veramente tante....
Lavoro e Carriera

5 consigli per chi vuole diventare freelance

Il mondo del lavoro, così come la nostra società, cambia in modo davvero repentino. Addio al posto fisso, oggi le professioni sono tutte più flessibili, con l'esigenza che il lavoratore sia in grado di reinventarsi in una nuova veste e in un nuovo...
Lavoro e Carriera

Vantaggi e svantaggi dell'essere un freelance

Il mondo del lavoro, negli anni, si è trasformato profondamente, creando e consolidando nuove figure professionali per venire incontro alle numerose e variegate esigenze sul mercato. Tra le professioni più ambite, oggi, c'è sicuramente quella del libero...
Lavoro e Carriera

Freelance: 10 consigli per trovare lavoro

Hai da poco lasciato il lavoro perché il tuo sogno è lavorare come freelance? Oppure hai scoperto questa realtà e cerchi dei consigli per trovare lavoro e per valorizzarti? In questa lista sono presenti dieci informazioni indispensabili sulla attività...
Lavoro e Carriera

I principali svantaggi del lavoro freelance

Con il termine freelance, proveniente dalla lingua inglese, si indica un tipo di lavoro o soggetto paragonabile a quello del libero professionista. Questo tipo di lavoro possiede devi vantaggi ma, come vedremo, anche degli svantaggi. Lo scopo di questa...
Lavoro e Carriera

Come diventare freelance fashion designer

Uno stilista freelance si occupa di progettazione di capi unici per un negozio o per una specifica linea di moda. Ha anche la responsabilità degli accessori di design che vanno coordinati ai capi disegnati. A volte gli stilisti sono assunti da film o...
Lavoro e Carriera

10 consigli per diventare freelance

Ai giorni nostri si sta affermando sempre più una nuova categoria di lavoratori richiesta dal mercato, i cosiddetti freelance. Questa tipologia indica i lavoratori liberi, nel senso che sono i datori di lavoro di sé stessi. Queste figure scelgono di...
Lavoro e Carriera

Come diventare stilisti freelance

Un lavoratore freelance si differenzia da un tradizionale dipendente per il fatto che esso svolge la propria attività in maniera del tutto autonoma ed indipendente, senza sottoscrivere alcuna forma di contratto lavorativo. Chiaramente, è bene sapere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.