Come lavorare all'interno di un'università

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Al giorno d'oggi molte persone, dopo aver concluso il percorso di studi, scelgono di voler lavorare all'interno di un'università. Si tratta senz'altro di un tipo di carriera abbastanza lunga da intraprendere ma non di certo impossibile. In questa guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare.

24

Il primo modo per lavorare all'interno di un'università è partecipare ai concorsi pubblici indetti da parte delle singole università a seconda dei posti vuoti. Tramite questa modalità vengono assunti ricercatori (che hanno l'obbligo di lavorare per due anni con l'obiettivo di effettuare ricerche specifiche anche se possono supplire ai professori esaminando gli studenti), professori straordinari (in carica per tre anni trascorsi i quali il proprio operato viene giudicato da una commissione potendo così diventare ordinario) e ordinari associati (che non sono titolari della cattedra, a differenza di quelli straordinari, ed accompagnano l'attività del professore di ruolo con attività di tutoraggio o laboratori).

34

In molte università italiane anche gli studenti possono lavorare per l'istituto tramite la formula delle collaborazioni studentesche, ovvero attività lavorative pagate ed effettuate a ore (solitamente 150) distribuite lungo l'anno a seconda degli impegni degli studenti. Anche in questo caso per partecipare ed essere selezionati è necessario iscriversi ad un bando senza però effettuare concorsi o prove scritte: le università infatti valutano la carriera accademica dello studente, quella professionale e le capacità ed attitudini personali che possono essere considerate come elemento in più per essere valutati positivamente ai fini dell'assunzione. Trascorse le ore effettuate si riceverà da parte dell'università il corrispettivo calcolato in base alla tariffa oraria.

Continua la lettura
44

Per poter effettuare un concorso pubblico e lavorare all'interno di un'università è necessario possedere dei requisiti specifici come ad esempio aver prodotto pubblicazioni scientifiche originali che siano state diffuse in comunità scientifiche o in ambito accademico; aver collaborato con l'università; aver svolto attività nelle discipline per cui si gareggia; aver effettuato a livello continuativo le attività svolte nel settore oggetto del concorso. Per quanto riguarda le collaborazioni studentesche invece l'unico requisito richiesto è quello di aver maturato un numero di crediti minimo in base all'anno di iscrizione all'università.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare ufficiale medico

Aiutare il prossimo è la passione di moltissime persone, che per un motivo o per l'altro decidono di intraprendere la carriera infermieristica o medica. Alcuni decidono poi id entrare a far parte dell'equipe medica di un ospedale, qualcun'altro decide...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di psicologia del lavoro

Quando si parla di psicologia del lavoro, si vuole intendere quella scienza che si occupa di analizzare come le persone interagiscono tra loro nei vari ambienti lavorativi, tenendo anche conto delle mansioni che dovranno svolgere e delle regole cui si...
Lavoro e Carriera

Come entrare nell'aeronautica militare

Quello di entrare in Aeronautica Militare è il sogno di tutti quelli che amano volare e provare il brivido di solcare il cielo con un aereo. Tuttavia, non è impossibile, con un po di tenacia e tanta voglia di farcela si può arrivare all'obiettivo prefissato....
Lavoro e Carriera

Come promuovere un concorso di bellezza

Il concorso di bellezza più conosciuto nel nostro Paese è sicuramente quello di Miss Italia, ma sono molti quelli che ogni anno vengono organizzati, sia a livello nazionale, che regionale e locale, in diversi periodi dell'anno. La stagione nella quale...
Lavoro e Carriera

Come partecipare ai concorsi pubblici

Se vi siete appena laureati o vi siete appena affacciati al mondo del lavoro, allora vorrete probabilmente capire come funzionano i famigerati concorsi pubblici e come ci si può partecipare. Questo può rappresentare una valida risorsa se si desidera...
Lavoro e Carriera

Come partecipare a un concorso

Spesso le domande di ammissione sono in quantità considerevoli e devono essere opportunamente valutate dagli addetti. I concorsi pubblici sono promossi attraverso i bandi pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale Concorsi ed Esami, che può essere acquistata...
Lavoro e Carriera

Come entrare nella Polizia di Stato

Quanti di noi hanno sognato di indossare una divisa, magari quella della Polizia di Stato. Naturalmente si deve seguire una lunga gavetta anche in questo caso, passando dal servizio effettivo come Agente o come funzionario, per poi risalire la carriera...
Lavoro e Carriera

Come superare le prove fisiche nel concorso della polizia

I concorsi per poter far parte della Polizia di Stato sono tutt'altro che facili da superare, ma non impossibili. Sebbene vengono banditi ogni anno, le domande sono talmente tante che superano i posti offerti. Tutte le informazioni sui concorsi, li potete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.