Come investire per la pensione

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Con le nuove leggi di oggi e con le nuove iniziative politiche, spesso ci si ritrova a parlare della futura pensione dei giovani, che oggi non hanno ancora lavoro. Molti giovani infatti, non pensano nemmeno di arrivare a percepire mai una pensione, utile e fondamentale per poter vivere una vecchiaia in tranquillità. Investire per la propria pensione, è molto importante, per poter avere più sicurezza del proprio futuro economico. Investire per la pensione però, non è assolutamente facile, perché molto spesso ci si ritrova a beccare parecchie fregature su investimenti poco affidabili che spesso vengono fatti senza pensare. In questa guida, vi spiegheremo come poter investire nella maniera giusta per la vostra futura pensione.

27

Occorrente

  • Conoscenza tipi di fondi.
37

Pensare alla pensione integrativa

Spesso questo argomento, riguarda più che altro i giovani, che non sanno ancora se la pensione pubblica futura riuscirà mai a bastare per vivere bene durante la vecchiaia. Se la pensione pubblica futura non dovesse assolutamente bastare per poter garantire un reddito adeguato per vivere, si può parlare e pensare ad una pensione integrativa, in grado di farvi mettere più soldi da parte. La pensione integrativa in sostanza, vi permetterà di mettere più soldi da parte e di aumentare di circa il 50% o 60% la quota della pensione futura minima.

47

Creare un fondo pensione

Chi vuole assicurarsi un futuro pensionistico migliore, deve pensare anche di investire attraverso la pensione integrativa, i propri soldi versando periodicamente una una quota fissa in un fondo che può essere creato all'interno di una banca, di un'assicurazione o agli uffici postali. Si tratta di fondi che vengono creati da voi stessi, attraverso il versamento di una somma specifica che può fruttare o non fruttare, in base al luogo dove avrete depositato il vostro fondo pensionistico. Solitamente, le quote versate negli anni, possono essere prelevate in casi specifici (di necessità, malattia o morte), in base alle normative fissate nel luogo in cui avrete versato i soldi o al raggiungimento dell'età pensionabile.

Continua la lettura
57

Pensare al tipo di fondo

Per saper investire bene i soldi della vostra futura pensione, è importante conoscere i due tipi di fondi pensione disponibili, prima di beccarvi delle fregature. Esistono i fondi aperti, creati solitamente dalle banche e gestiti da società di gestione del risparmio oppure da assicurazioni in cui potete creare il vostro fondo pensione. I fondi chiusi invece, sono quelli spesso creati da associazioni sindacali disponibili solo per alcuni lavoratori.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Chiedete informazioni ad un commercialista prima di investire.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Fondi Pensione: cosa sono e come funzionano

Nel 1995 venne varata la “Riforma Dini”. Anche detta “Riforma del sistema pensionistico obbligatorio e complementare”, essa apportò un profondo cambiamento nel sistema previdenziale italiano. Venne a crearsi una forte differenza in termini di...
Previdenza e Pensioni

Come investire in un conto pensione

Al termine del proprio percorso lavorativo la pensione può essere appena sufficiente per vivere. Per arrivare alla fine del rapporto di lavoro in serenità può essere utile un conto pensione. Investire in un conto pensione può garantire un miglior...
Previdenza e Pensioni

Come funziona la deducibilità in caso di previdenza integrativa

La previdenza integrativa è l'insieme delle forme di integrazione delle pensioni pubbliche con rendite private. Le necessità previdenziali sono soddisfatte con un mix di pubblico-privato in cui lo Stato copre le necessità con un sistema pensionistico...
Finanza Personale

10 consigli per garantirsi una vecchiaia sicura economicamente

Le varie riforme messe in atto dai Governi che si sono succeduti negli ultimi anni hanno aumentato gli anni di contributi necessari a raggiungere l'età pensionabile, oltre che creare le condizioni per una spesa più bassa per lo Stato. Nella sostanza,...
Lavoro e Carriera

Come Diventare consulente di previdenza integrativa

La trasformazione della normativa sulla pensione, che si è verificata negli ultimi anni, ha peggiorato di molto le aspettative dei lavoratori riguardo alla loro futura pensione. Così si è cominciato a sviluppare tutto un sistema di previdenza integrativa...
Previdenza e Pensioni

Pensione: il sistema a contribuzione definita

Il perdurare, in Italia, di una situazione economica tutt'altro che rosea ha fatto sì che, al sistema pensionistico tradizionale, si affiancasse un sistema complementare, non obbligatorio, che consiste nella possibilità di aderire ad un sistema a contribuzione...
Aziende e Imprese

Investire: gli errori da evitare

Finalmente abbiamo una piccola somma racimolata grazie ai nostri sacrifici quotidiani e mediante risparmi, rinunce e sacrifici perlomeno se facciamo parte della categoria "media" della popolazione. Vorremmo far fruttare questi risparmi allora dovremmo...
Previdenza e Pensioni

Come garantirsi una buona pensione

Nei tempi odierni, con la situazione economica attuale, il nostro futuro previdenziale può senza dubbio definirsi a rischio. Si discute spesso sull'incertezza economica e lavorativa che da anni ricade sul nostro paese, e questa difficoltà si ripercuote...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.