Come impostare un Curriculum Vitae funzionale

di Matteo Rolando tramite: O2O difficoltà: facile

Il curriculum vitae è un documento che deve essere compilato per presentare la propria situazione personale, scolastica e lavorativa, al fine di ottenere un posto di lavoro o semplicemente quando richiesto per eventuali concorsi. Fino a pochi anni fa si era soliti presentare un curriculum vitae cartaceo, che dopo essere stato stampato, veniva consegnato a mano ai richiedenti per l'esame finale. Oggigiorno il curriculum vitae cartaceo ha quasi finito la sua esistenza ed è spesso sostituito dai cosiddetti curriculum vitae online, che vengono caricati sui database dei datori di lavoro, compilando appositi form on line, o talvolta allegando il curriculum stesso.
Se anche voi siete alle prese con la redazione del curriculum, ecco una semplice guida che vi darà alcuni suggerimenti su come impostare un Curriculum Vitae funzionale.

1 Il curriculum vitae funzionale Il curriculum vitae funzionale è quello che distribuisce tutte le informazioni che vi riguardano tutte ordinate per temi. Così facendo riuscirete a dare al vostro curriculum un approccio a quello che avete fatto per quanto riguarda la formazione e le esperienze pregresse in determinati ambiti. Le caratteristiche potranno essere scelte da voi in base alle vostre potenzialità, quindi potrete eliminare anche i periodi di disoccupazione ed i frequenti cambiamenti di lavoro.

2 Cosa inserire nel curriculum vitae Per fare in modo che un curriculum vitae sia funzionale e perfetto agli occhi del valutatore, iniziate inserendo i vostri dati personali, nonché la vostra professione e le esperienze che avete maturato nel passato. Ricordate anche di inserire una vostra fotografia, semplice e ben curata, visto che sarà la prima immagine che gli altri avranno di voi. A questo punto dovrete iniziare a descrivere la vostra professionale, indicando bene nel profilo tutti i vostri punti di forza. Parlate anche dei vostri obiettivi e dei traguardi che volete raggiungere, indicando anche quali sono le vostre aspirazioni.

Continua la lettura

3 Informazioni per la candidatura al lavoro Oltre che parlare delle vostre esperienze e delle vostre ambizioni, sarà anche importante inserire dati più specifici, per dare al valutatore del vostro curriculum qualche risposta in più sul perché dovrebbe scegliere voi piuttosto che altre persone.  Sarà anche importante inserire nella candidatura l'orario di lavoro che preferite, se siete disposti a fare trasferte oppure no, ed altre informazioni relative al lavoro specifico.  Approfondimento Come creare il curriculum vitae con Jobspice (clicca qui) In questo modo non sbaglierete mai e vedrete che andrà alla grandissima! In bocca al lupo a tutti!. 

Come scrivere un curriculum vitae vincente Grazie al curriculum vitae possiamo far capire a colui che lo ... continua » 10 errori da evitare per un curriculum di successo Oggigiorno, il mercato del lavoro è sempre più competitivo e molti ... continua » Come scrivere il curriculum dopo un cambio di lavoro Il nostro Curriculum Vitae di tanto in tanto avrebbe bisogno di ... continua » Come redigere un curriculum vitae sintetico Cercare un nuovo lavoro, comporta tanto tempo e tanto lavoro. Bisogna ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide