Come gestire più progetti di lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Nella quotidianità può capitare di avere tanti impegni lavorativi. I vari progetti che portiamo avanti, le idee e le procedure che portiamo a compimento a volte si accavallano tra loro. In qesto caso incontriamo qualche piccola difficoltà nel riuscire a gestire tutto quanto in contemporanea. Trovarsi con molte problematiche da risolvere non è affatto piacevole. Eppure, esistono degli stratagemmi efficaci che accorrono in nostro aiuto. Seguendo le indicazioni di questa pratica guida, scopriremo come gestire più progetti di lavoro. Il tutto senza lasciarci abbattere da stress e stanchezza. Andiamo dunque a vedere di cosa si tratta proseguendo con la lettura.

27

Occorrente

  • PC
  • Lista scritta con tutti i progetti e gli impegni
  • Tanta pazienza
  • Spirito di organizzazione
37

Fare una lista degli impegni e suddividerli in categorie

Non appena troviamo qualche minuto libero, prendiamo carta e penna. Annotiamo tutti gli impegni che abbiamo e le idee che intendiamo realizzare. Per il momento limitiamoci a stilare una lista, senza pensare troppo o fare congetture. Successivamente, rileggiamo il nostro elenco di progetti lavorativi e iniziamo a suddividere le singole voci in gruppi tematici ben precisi. Cominciamo dai gruppi di azioni che richiedono poco tempo e che dobbiamo svolgere con una certa urgenza. Per questo tipo di impegni potremmo creare una cartella sul nostro pc. Sicuramente ogni singola mansione fa parte di un progetto, quindi creiamo una seconda cartella. Quest'ultima raccoglierà tutte le skills simili tra loro all'interno di un determinato progetto generale.

47

Raggruppare i compiti svolti per poi revisionarli e compiere un'azione alla volta

Per limitare la mole di progetti lavorativi da svolgere, possiamo organizzare diversi passaggi. Andiamo dunque a creare una terza cartella in cui includeremo tutti i compiti che abbiamo portato a termine. In un secondo momento potremo revisionarli uno ad uno per avere un quadro completo della situazione. Subito dopo, passiamo a pianificare le scadenze. In questa fase, potremmo impostare diversi promemoria. L'importante in questi casi è non dedicarsi al multitasking. Facciamo una cosa alla volta, senza l'ansia di dover finire tutto e subito. In questo modo non lasceremo che lo stress prenda il sopravvento su di noi. Dobbiamo sempre tenere a mente che i vari progetti di lavoro si devono compiere nel migliore dei modi. Pertanto, conta darsi da fare step by step, con tutta tranquillità.

Continua la lettura
57

Rivedere le liste dei progetti e controllarne regolarmente i progressi

Dopo aver organizzato e terminato tutti i nostri progetti di lavoro, potremo gestirli davvero facilmente. Ci basterà rivedere le liste che abbiamo creato con una frequenza settimanale e avremo il pieno controllo sui nostri impegni. Facciamo una prova per almeno un paio di settimane. In questo modo vedremo se è il caso di correggere qualcosa a livello di organizzazione e gestione. Dopo che avremo preso confidenza con questo tipo di meccanismo, non avremo più bisogno di creare voci di calendario o promemoria con i progetti da portare a compimento. Sicuramente il tutto diverrà automatico già dopo un mese. L'importante è mantenere la concentrazione alta e non abbattersi. Solo così sapremo gestire al meglio i nostri progetti lavorativi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non facciamoci mai prendere dal panico. Realizzando un progetto alla volta, riusciremo a fare tutto in breve tempo e alla perfezione.
  • Suddividiamo i progetti e gli impegni in categorie per avere un ordine mentale delle cose da fare di volta in volta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare fashion stylist

Con l'avanzare del tempo si creano sempre più tipologie di impieghi lavorativi fashion stylist è una di queste. Questa figura professionale consiste nel curare dell'immagine di un individuo ma anche di una società, ovviamente il tutto legato al settore...
Aziende e Imprese

Come usufruire dei Fondi Europei

Far parte dell'unione europea significa anche usufruire delle sue agevolazioni finanziarie per diversi progetti. I fondi europei sono l'utilissimo strumento con il quale l'Unione Europea si impegna a sostenere e promuovere diversi aspetti del lavoro....
Lavoro e Carriera

10 modi per farsi stimare dal capo

A tutti piacerebbe che il nostro impegno sul lavoro venga subito riconosciuto ed apprezzato dal capo, che rimanga colpito dal nostro lavoro a tal punto da non mettere più in discussione la fiducia e la stima che ha nei nostri confronti. Nel mondo reale...
Aziende e Imprese

Come avviare un'attività attraverso il crowdfunding

Il crowdfunding, che letteralmente significa finanziamento collettivo, rappresenta una sorta di micro-finanziamento dal basso, quindi in grado di riuscire a mobilitare persone o risorse per poter avviare la raccolta di fondi necessari affinché si possa...
Lavoro e Carriera

i green jobs del futuro

Il lavoro nel mondo delle energie rinnovabili è una prospettiva che ha preso piede negli ultimi anni ed è cresciuta notevolmente. I green jobs sono ormai una realtà che porta non solo vantaggi per l'ambiente e per la qualità della vita, ma anche un...
Aziende e Imprese

Come calcolare i rischi di un progetto

Un progetto è l’insieme delle attività volte a ottenere, in un tempo definito, un bene o servizio unici. Esempi di progetti sono le costruzioni di palazzi, le realizzazioni d’impianti e così via. La loro caratteristica è l’unicità. Per realizzare...
Lavoro e Carriera

Freelance: 10 consigli per trovare lavoro

Hai da poco lasciato il lavoro perché il tuo sogno è lavorare come freelance? Oppure hai scoperto questa realtà e cerchi dei consigli per trovare lavoro e per valorizzarti? In questa lista sono presenti dieci informazioni indispensabili sulla attività...
Aziende e Imprese

Come gestire una società di costruzioni

La gestione di una società di costruzioni è un impegno multiforme che richiede la conoscenza di pratiche comuni di business, principi contabili, condizioni economiche regionali e competenze nel processo di costruzione. Fino a quando la gente continua...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.