Come funziona una carta di credito virtuale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il commercio elettronico continua a crescere e a dimostrarsi un'eccellente opportunità, che consente di risparmiare e di acquistare beni e servizi in tutta comodità. Le transazioni vengono completate nella maggior parte utilizzando una carta di credito o di debito. Per massimizzare la sicurezza degli utenti, numerosi istituti di credito offrono la possibilità di pagare con una carta di credito virtuale. Vediamo come funziona questo innovativo metodo di pagamento.

25

Occorrente

  • Computer, smartphone o tablet
  • Conto bancario online
  • Connessione a internet
35

Pagare con una carta di credito tradizionale può esporre a vari rischi, come la clonazione e l'uso indebito da parte di terzi. Per ovviare al problema sono nate le carte ricaricabili, nelle quali è possibile tenere delle piccole somme per effettuare acquisti e pagamenti, limitando a pochi euro le possibili truffe. La carta di credito virtuale, invece, è collegata al conto bancario oppure a una comune carta di credito, e non necessita la richiesta di una nuova carta fisica. Il suo vantaggio è rappresentato dalla somma massima destinata a tale carta, così da non esporre il titolare a rischi maggiori, i quali sono vincolati a un determinato credito. Per ottenerla bastano pochi e semplici passaggi da svolgere online.

45

Esistono due tipi di carta di credito virtuale: carta di durata e carta usa e getta. La prima tipologia consente di inserire un tetto massimo da poter spendere, utilizzabile per più operazioni. La carta usa e getta, invece, può essere usata esclusivamente per una transazione. Per quanto concerne la soglia, si consiglia di estenderla a qualche euro in più rispetto alla cifra necessaria all'acquisto o agli acquisti, poiché si potrebbe incorrere, ad esempio, in eventuali spese di cambio valuta o di incasso, che potrebbero causare uno sforamento e una conseguente nullità dell'operazione. Le carte di credito virtuali possono essere utilizzate per ogni tipo di pagamento online, per cui si suggerisce di impiegarle per tutte le transazioni, anche per quelle apparentemente sicure.

Continua la lettura
55

Una volta scelta la tipologia e specificata la soglia da spendere, l'utente riceverà nel proprio account le classiche 16 cifre di cui dispone una carta di credito, la data di scadenza e il numero di verifica formato da tre cifre, credenziali necessarie per poter completare un pagamento. Per effettuare la transazione bisogna comportarsi esattamente come per quanto riguarda una carta di credito tradizionale o ricaricabile, inserendo tutti i dati richiesti. Generalmente gli istituti di credito consentono di creare un numero illimitato di carte di credito virtuali, le quali vengono concesse in modo totalmente gratuito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come comprare oro e argento utilizzando Bitcoin

L'avvento della tecnologia e della rete telematica digitale hanno portato alla nascita di nuovi metodi di compra vendita, tutto ormai può essere fatto rimanendo comodamente a casa con il solo uso di un computer che abbia un collegamento ad internet....
Finanza Personale

Le alternative a Bitcoin

Come sapete, Bitcoin è una moneta elettronica con la quale si possono fare pagamenti e acquisti online. A differenza di quanto si potrebbe pensare, Bitcoin non è l'unica moneta elettronica esistente, anche se è probabilmente la più famosa ed è arrivata...
Banche e Conti Correnti

Come richiedere la carta Paypal

All'interno di questa guida, andremo a vedere nel dettaglio come poter richiedere la carta Paypal. Avere una carta Paypal, in questo determinato periodo storico dove le transazioni via web stanno crescendo a dismisura, è sicuramente una grande possibilità,...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio virtuale online

Aprire un negozio virtuale online può essere una buona idea, per avviare un'attività commerciale, senza dover affrontare le spese di avviamento di un punto vendita tradizionale. E con il vantaggio di avere una platea di potenziali clienti, molto più...
Finanza Personale

Come scegliere una carta di credito, prepagata, carta-conto o carta regalo

La moneta virtuale, sta pian piano sostituendo quella cartacea, rendendo molto semplici ed eseguibili da casa, transazioni che prima potevano essere un po' più difficoltose. Lo strumento per eccellenza di cui si avvale questo nuovo metodo sono le carte....
Finanza Personale

Come usare la Postepay per effettuare acquisti su internet

Oramai l'e-commerce, ossia l'attività di acquistare e vendere tramite internet, è una tra le realtà economiche più in voga e più in espansione che ci siano nel mondo della finanza e del commercio. Noi tutti, chi più chi meno, abbiamo effettuato...
Case e Mutui

5 cose da sapere prima di vendere una casa

Quotidianamente sono effettuate migliaia di transazioni per ciò che concerne il mercato immobiliare. Queste operazioni consentono di vendere, acquistare o affittare degli immobili e danno la possibilità di mettere a confronto sia privati che professionisti...
Finanza Personale

Come comprare bitcoin con Paypal

Da qualche anno a questa parte, l'euro è soggetto a tante e diverse critiche, causando così l'esigenza di trovare una moneta alternativa in grado di diminuire anche lievemente tutti i problemi causati da questo mezzo e da chi lo gestisce. Nell'ultimo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.