Come funziona la leva operativa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La leva operativa, o operating leverage, in economia aziendale esprime la variazione del reddito in relazione alle vendite. Con poche o scarse nozioni specifiche nel campo, il concetto potrebbe apparire complesso ed ostico. In realtà, è abbastanza semplice. Basta solo capire i meccanismi di profitto ed i possibili rischi finanziari di una società. Proviamo comunque a comprendere in modo chiaro, come funziona la leva operativa. Trattasi di un importante fattore per il benessere economico di un'impresa.

27

Occorrente

  • Dati: Fatturato e costi variabili, reddito operativo
37

Per capire come funziona la leva operativa, partiamo dalle basi. Per definizione, è un indicatore indispensabile nella corretta gestione di un'azienda. Stabilisce la variazione percentuale del reddito in relazione alla produzione (investimento oppure diverse attività). La leva operativa viene pertanto influenzata da fattori esterni, come l'economia nazionale e/o mondiale, la variabilità della domanda. Ma anche da fattori interni, come la struttura dei costi. Ma ecco i parametri alla base della definizione di leva operativa.

47

In prima battuta, abbiamo il fatturato ovvero i ricavi totali di un'azienda. In genere, fanno riferimento ad un anno. Un ulteriore parametro della leva operativa riguarda i "costi variabili". In questo caso, si intendono le spese delle materie prime per la produzione. Rappresentano una funzione dei beni venduti. Infine, un terzo ed ultimo parametro riguarda i costi fissi, come le linee di montaggio, gli ammortamenti e quant'altro. In pratica, tutti i costi che non variano con le vendite. Questi persistono anche se le vendite sono uguali a zero. Dopo la definizione e la funzione dei vari parametri, analizziamo ora il concetto di leva operativa.

Continua la lettura
57

La leva operativa indica la variazione del reddito in relazione ai ricavi. Pertanto, viene rappresentata dal rapporto tra il fatturato meno i costi variabili. Il valore verrà diviso per il reddito operativo o valore della produzione. A livello teorico, il concetto di leva operativa rappresenta un importante indicatore del rischio, a cui l'impresa si espone continuamente. In qualsiasi momento, potrebbe avere delle perdite. Di conseguenza, anche una diminuzione del fatturato. Per capire meglio come funziona la leva operativa, facciamo un esempio. Più alta è la riduzione del fatturato e maggiore è il rischio per l'azienda. Le perdite saranno gravi. Se teoricamente i costi fossero uguali a zero, l'azienda non perderebbe mai. Pertanto, il grado di leva operativa deve mantenersi sempre sopra l'uno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ottenere sempre un pareggio di bilancio per non incorrere in perdite gravi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come calcolare ed analizzare il Roic

La finanza è un tema molto importante che purtroppo non ci viene spiegato molto bene nel periodo scolastico, e dovremo andare a studiarlo da autodidatti per capire di più il sistema economico nel quale viviamo, per esigenze quotidiane, per quelle lavorative,...
Lavoro e Carriera

Come diventare volontario 118

Il volontariato è un lavoro nobile svolto da chi, oltre al proprio cuore e la propria umanità, mette a disposizione degli altri cittadini il suo tempo e le conoscenze acquisite. In particolare i volontari del 118 che aiutano le persone in difficoltà,...
Aziende e Imprese

Come calcolare gli indici di bilancio

Ogni azienda al termine del proprio anno fiscale o esercizio deve redigere il bilancio, che riassume la situazione economica e quella finanziaria della propria attività. In particolare, il conto economico evidenzia l'utile o la perdita, calcolati dalla...
Aziende e Imprese

Come Determinare Il Ccn

Il CCN (Cpitale Circolare Netto) è l'ammontare di risorse che compongono e finanziano l'attività operativa di una azienda ed è un indicatore che viene utilizzato allo scopo di verificare l'equilibrio finanziario dell'impresa nel breve termine. Questo...
Aziende e Imprese

Come Impostare Un Sistema Di Controllo Di Gestione

I sistemi di controllo della gestione comportano molti benefici sia per quanto concerne la produttività sia per quanto riguarda i costi e i loro controlli. Molte aziende hanno recentemente adottato questi sistemi ottenendo enormi benefici e riuscire...
Aziende e Imprese

Come aprire una società di gestione immobiliare

Soprattutto per le persone che hanno diversi immobili (case, locali od uffici), diventa spesso vantaggioso aprire una società di gestione immobiliare. Naturalmente, bisogna valutare con grande attenzione l'opportunità o meno di prendere una decisione...
Aziende e Imprese

Come Scomporre Il Roe

Il ROE (Return On Equity) rappresenta l'indice che misura sinteticamente la remunerazione del capitale netto e si ottiene eseguendo il rapporto fra il reddito netto dopo le imposte (Rn) ed il patrimonio netto (PN). Il valore segnaletico di questo indicatore...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Israele

Il sistema economico israeliano continua a segnare dati positivi: uno dei mezzi utilizzati per ottenere questo successo è stato senza dubbio il miglioramento del sistema fiscale nazionale.Vediamo come funziona il sistema di sostentamento per le casse...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.