Come funziona la deducibilità in caso di previdenza integrativa

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

La previdenza integrativa è l'insieme delle forme di integrazione delle pensioni pubbliche con rendite private. Le necessità previdenziali sono soddisfatte con un mix di pubblico-privato in cui lo Stato copre le necessità con un sistema pensionistico improntato sulla solidarietà, le aziende su un piano collettivo mentre gli individui sul piano personale integrano la pensione di base pubblica in funzione delle loro disponibilità finanziarie. Il sistema pensionistico di un Paese poggia quindi: sulla copertura pensionistica obbligatoria pubblica; i fondi pensione, con cui verrà integrato il livello base della pensione; i piani previdenziali individuali a adesione volontaria (sottoscrizione del soggetto ad una polizza vita). Vediamo come funziona la deducibilità in caso di previdenza integrativa e di fare chiarezza su un argomento che, molte volte, risulta difficile da comprendere soprattutto a quelle persone che sono vicine alla pensione.

25

Iscriversi a fondi pensione di previdenza complementare

L'esigenza di integrare la futura pensione pubblica con rendite private è sempre più avvertita, non soltanto per chi sta per giungere in fondo al suo percorso lavorativo, ma soprattutto per le categorie più giovani di lavoratori in attività. L'iscrizione ai fondi pensione naturalmente non è obbligatoria, ma vi consiglio di iscrivervi: le formule collettive di previdenza complementare sono più convenienti dal punto di vista dei costi a carico del lavoratore rispetto agli strumenti individuali. Danno inoltre al lavoratore dipendente la possibilità di smobilizzare il proprio trattamento di fine rapporto (TFR) facendolo rendere di più.

35

Il beneficio fiscale

Vediamo insieme in cosa consiste il beneficio fiscale in caso di previdenza integrativa. I contributi che vengono versati dal datore di lavoro e dal lavoratore stesso alle forme previdenziali di tipo complementare sono deducibili ai fini Irpef nella dichiarazione dei redditi per un importo che non deve superare i 5.164,57 euro.

Continua la lettura
45

Agevolazione dello sgravio fiscale

Oggigiorno non bisogna tenere conto del 12% del reddito totale o delle fasce di reddito che esistevano per i lavoratori dipendenti. L'agevolazione dello sgravio fiscale in caso di previdenza integrativa determina un risparmio sia per le imposte da pagare sia in termini di rimborso Irpef. In ogni caso, per maggiori chiarimenti e delucidazioni riguardo le pensioni o la previdenza integrativa, vi consiglio di visitare il sito online dell'INPS oppure di chiamare il numero verde 803.164 (06164164 a pagamento da cellulare) per ricevere un'assistenza a 360°.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

10 consigli per garantirsi una vecchiaia sicura economicamente

Le varie riforme messe in atto dai Governi che si sono succeduti negli ultimi anni hanno aumentato gli anni di contributi necessari a raggiungere l'età pensionabile, oltre che creare le condizioni per una spesa più bassa per lo Stato. Nella sostanza,...
Aziende e Imprese

Come scegliere la destinazione del TFR

Il TFR (Trattamento Fine Rapporto Lavorativo) è la liquidazione maturata dal lavoratore dipendente e rilasciata dal proprio datore di lavoro alla fine del rapporto lavorativo. Tutti i lavoratori, sia quelli del pubblico impiego che quelli del settore...
Previdenza e Pensioni

I 5 vantaggi della pensione integrativa

La pensione integrativa, è un modo per potersi creare un vero e proprio fondo previdenziale personale in più oltre alla pensione comune e obbligatoria che spetta al termine del servizio lavorativo prestato per determinati anni. La pensione integrativa...
Previdenza e Pensioni

Fondi pensione: come fare per trasferimento e riscatto

La crisi economica che si sta protraendo e le ultime riforme in merito di previdenza hanno fatto sì che sempre più persone abbiano deciso di creare dei fondi di pensione alternativi. Purtroppo però, la recessione che non allenta la morsa ha obbligato...
Previdenza e Pensioni

Come stipulare una polizza fondo pensione

Molti Governi fanno ormai affidamento alla previdenza integrativa o complementare per far fronte al mantenimento dell'intero sistema pensionistico. Quest'ultimo viene quindi gestito da privati soprattutto in un momento storico nel quale i bilanci pubblici...
Previdenza e Pensioni

Pensione: il sistema a contribuzione definita

Il perdurare, in Italia, di una situazione economica tutt'altro che rosea ha fatto sì che, al sistema pensionistico tradizionale, si affiancasse un sistema complementare, non obbligatorio, che consiste nella possibilità di aderire ad un sistema a contribuzione...
Previdenza e Pensioni

Come crearsi una pensione integrativa

A causa della crisi, dell'alto tasso di disoccupazione e della probabilità sempre inferiore di andare in pensione, molte persone hanno deciso di crearsi una pensione integrativa. Ma cos'è? È semplicemente una pensione che aumenta le possibilità di...
Previdenza e Pensioni

Come investire per la pensione

Con le nuove leggi di oggi e con le nuove iniziative politiche, spesso ci si ritrova a parlare della futura pensione dei giovani, che oggi non hanno ancora lavoro. Molti giovani infatti, non pensano nemmeno di arrivare a percepire mai una pensione, utile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.