Come funziona il sistema fiscale in Polonia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La Polonia è stata caratterizzata da un enorme cambiamento dal punto di vista fiscale, perché è caduta la cosiddetta "Cortina di Ferro" ed i Paesi dell'Europa Orientale si sono trasformati in regimi democratici. A partire dalla caduta del Muro di Berlino (avvenuta verso la fine dell'anno 1989), è cominciata una progressiva modificazione delle regole fiscali polacche e precisamente il sistema fiscale della Polonia: inizialmente, era indirizzato ad una politica che potesse attrarre i capitali e gli investimenti esteri; con l'entrata dello Stato nell'Unione Europea (UE), si è concretamente unificato alle vigenti regole della Comunità Europa e, quindi, funziona similmente agli altri Paesi comunitari. Nella seguente pratica ed esaustiva guida esplicata nei passaggi successivi, vi parlerò di come funzione il sistema fiscale in Polonia!!!

25

Imposte indirette

Innanzitutto, dovete sapere che la Polonia presenta delle imposte sia dirette che indirette (incluse le accise). Con riferimento ai tributi indiretti, esiste l'Imposta sul Valore Aggiunto (IVA), il cui funzionamento è molto similare a quello italiano e degli altri Paesi dell'Unione Europea: essa viene applicata su tutte le transazioni di servizi e merci che avvengono nel territorio polacco e sulle merci che vengono importate dall'estero, ma sono previste anche delle categorie di operazioni esenti. Le obbligazioni di fatturazione, registrazione e versamento sono le stesse di quelle italiane: le aliquote sono del 23% (per la maggioranza dei prodotti), ma sono presenti anche delle aliquote ridotte dell'8% e del 5%.

35

Imposte dirette

Anche le imposte dirette della Polonia sono similari a quelle presenti in Italia, per cui troviamo l'Imposta sul Reddito delle Società (IRES) e l'Imposta sulle Persone Fisiche (IRPEF). Con riferimento all'IRES, dovete sapere che: viene calcolata con un'aliquota del 19%; deve essere dichiarata e versata ogni mese; dopo la fine dell'anno fiscale, viene redatta la dichiarazione annuale per il conguaglio. Relativamente all'IRPEF, sappiate che: è versata sempre mensilmente, secondo un'aliquota fissa del 19% o doppia del 18% (per redditi fino a 85.528 zloty) e del 32% (per importi superiori); riguarda tutti i redditi da lavoro, ma sono previste delle detrazioni per i familiari a carico e degli oneri sia deducibili che detraibili.

Continua la lettura
45

Dichiarazione dei redditi

Entro il 30 Aprile di ciascun anno, i contribuenti polacchi sono obbligati a presentare la dichiarazione dei redditi e riceveranno l'eventuale rimborso dovutogli in massimo 90 giorni. Altre imposte indirette previste in Polonia sono: l'imposta sugli immobili (IMU), incassata dai Comuni che decidono anche l'aliquota da applicare; l'imposta sui trasporti, che viene pagata per il possesso di automezzi ed è anch'essa a carattere locale; l'imposta di registro; alcune accise (come la ritenuta del 19% sui depositi bancari o sui dividendi delle azioni e la tassazione sulla compravendita di titoli azionari).

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Lussemburgo

IlLussemburgo è uno degli stati fondatori dell'Unione Europea, anzi sarebbe meglio di quello che un tempo era chiamato il MEC, il Mercato Comune Europeo, insieme a Italia, Francia, Belgio, Olanda e Germania. Fu quello il nucleo da cui in seguito nacque...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Albania

Il sistema fiscale albanese è costituito da un insieme di leggi, regolamenti, direttive ed accordi con altri paesi (soprattutto con l'Italia), in cui si riflettono le varie tipologie di tasse che vengono applicate. Allo stesso modo vengono stabilite...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Uruguay

In questo articolo vedremo come funziona ll sistema fiscale in Uruguay. Partiamo col dire che questo sistema ha subìto una profonda modifica in seguito alla riforma approvata con la legge 18.083 del 27 dicembre 2006. Tale norma regolamenta l’intero...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Mozambico

Ogni nazione del mondo adotta un proprio sistema fiscale. Esso viene deciso e gestito in base alle Convenzioni stipulate con altre nazioni e in base alla situazione finanziaria del luogo. Conoscere il loro funzionamento è molto utile per ampliare le...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Tanzania

Con la grande crisi che grava sulle nostre teste, trovare un lavoro redditizio che dia una retribuzione perlomeno dignitosa, sembra essere ormai diventata una vera e propria impresa. Per questo molti giovani decidono di lasciare la propria famiglia e...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Croazia

Ogni nazione del mondo ha una sua forma di governo, una sua forma di Stato e un suo proprio sistema fiscale. Esso varia in base alle necessità dei diversi paesi e il più delle volte riflette le varie situazioni economiche, politiche e sociali. Il sistema...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Grecia

La Grecia è dal 1974 una repubblica parlamentare. Il Parlamento greco è monocamerale ed è composto da 300 membri, che vengono eletti dal popolo con suffragio universale e scrutinio elettorale segreto da tutti i maggiorenni di 18 anni di entrambi i...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Senegal

Nel tutorial che vi presenteremo oggi in tale tutorial, vi spiegheremo come funziona il sistema fiscale in Senegal. Ciascuna nazione ha un sistema proprio decisionale basato sulle situazioni economiche e sociali vigenti in essa. Il sistema tributario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.