Come funziona il sistema fiscale in Malesia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La Malesia si è trasformata da un'economia povera, dominata dalle piantagioni coloniali, in una moderna nazione, che esporta parecchi apparecchi elettronici ed elettrici, prodotti tessili e chimici. Oltre a petrolio, gas naturale, olio di palma e gomma. Come in altri Paesi del mondo, gli investimenti stranieri sono stati e, continuano ad esserlo, incoraggiati da una politica fiscale vantaggiosa e, da una serie di infrastrutture informatiche all'avanguardia. Lo scopo è quello di farne sempre di più un luogo competitivo per i produttori di alta tecnologia, anche perché uno dei settori più sviluppati dell'economia malese è sicuramente quello dell'hi-tech. Vediamo dunque nello specifico come funziona il sistema fiscale in Malesia.

25

Occorrente

  • Cittadinanza malese
35

I residenti

La Malesia è tra i Paesi del sud-est asiatico con la crescita economica più importante. Fino a a mezzo secolo fa il 50% del malaysiani viveva sotto la linea della povertà. Oggigiorno, i malaysiani "poveri" sono appena il 14%. Precisiamo per prima cosa che, vengono generalmente considerati residenti in Malesia coloro che, vi sono rimasti consecutivamente più di 182 giorni, oppure le persone che non avendo soggiornato più di tale periodo, hanno avuto una permanenza che li ha superati durante l’anno precedente a quello di riferimento. Inoltre è ritenuto cittadino malese chiunque vi sia stato per almeno novanta giorni per 3 anni sui 4 immediatamente precedenti all'annata di di riferimento, ed il periodo trascorso nel Paese deve essere sempre stato di almeno 90 giorni.

45

Il reddito dei lavoratori

È completamente esente dalle tassazioni, il reddito dei lavoratori residenti sul territorio malese da meno di due mesi, escludendo i proventi che derivano da attività indipendenti. Per ciò che invece concerne coloro che non risiedono nel Paese, alcune cose cambiano: ai loro guadagni viene applicata un’imposta del 29 per cento; non esiste per loro l'accesso alle varie detrazioni, ma viene imposta una trattenuta sulle rispettive entrate che, cambia secondo l'entità e la tipologia dei guadagni.

Continua la lettura
55

Il reddito imponibile

Il reddito imponibile è sottoposto ad aliquote progressive secondo i vari scaglioni, che vanno, per i soli soggetti residenti, da un minimo dello 0% per cento (quindi da una totale esenzione) ad un massimo del 30%. Sempre per chi è provvisto di residenza, vengono effettuate delle detrazioni relative alle mogli a carico ed ai figli: sia a quelli che non hanno ancora compiuto 18 anni, sia a elementi riconosciuti 'incapaci'. Le agevolazioni (sempre rivolte all'intero nucleo familiare) riguardano anche eventuali spese mediche o per apparecchiature necessarie alle proprie cure.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Belgio

Per poter comprendere come funziona il sistema fiscale in Belgio, occorre prima di tutto sapere che lo Stato opera una differenza di trattamento fra coloro che risultano essere residenti in tale paese e coloro che invece hanno la loro residenza altrove....
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Mauritius

Con la grande crisi che grava sulle nostre teste, trovare un lavoro che dia una retribuzione perlomeno dignitoso, sembra essere ormai un'impresa piuttosto ardua. Per questo molti giovani abbandonano la propria famiglia e la patria, con la speranza di...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Bulgaria

La Bulgaria è entrata nell'Unione Europea nel 2007 e, in poco tempo è riuscita a modificare il proprio sistema fiscale. La strategia fiscale del governo è indirizzata in due direzioni: il miglioramento del sistema di riscossione delle Imposte e la...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale nelle Filippine

Il sistema fiscale filippino è una combinazione dei sistemi globali e cedolari di tassazione, dove i contribuenti nazionali e residenti sono tassati in base al loro reddito globale e i contribuenti non residenti sono tassati sul solo reddito nazionale....
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Sri Lanka

Lo Sri Lanka è una repubblica democratica socialista situata in Asia. È uno stato insulare che si trova nelle vicinanze della costa indiana e per la sua caratteristica forma a goccia viene definita la "lacrima dell'India". In Sri Lanka vi è il commercio...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Cile

Il sistema fiscale in Cile ha subito diverse modifiche nell'ultimo ventennio, a seguito del passaggio dalla dittatura della giunta militare al regime democratico. Ad oggi la nazione sudamericana vanta una pressione fiscale media, che non penalizza particolarmente...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Uruguay

In questo articolo vedremo come funziona ll sistema fiscale in Uruguay. Partiamo col dire che questo sistema ha subìto una profonda modifica in seguito alla riforma approvata con la legge 18.083 del 27 dicembre 2006. Tale norma regolamenta l’intero...
Finanza Personale

Come compilare il modello 740

Ogni anno, puntualmente, si presenta l'esigenza di compilare l'ormai noto "740", ovvero la dichiarazione attraverso la quale siamo tenuti a dichiarare tutte le tipologie di reddito. È importante sapere che dal 1993 il 740 ha ha cambiato la sua dicitura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.