Come funziona il sistema fiscale in Lettonia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con l'avanzare della crisi economica che siamo costretti a subire, un numero sempre maggiore di italiani decide di spostarsi in paesi stranieri. L'Italia infatti, ormai non offre molte possibilità di impiego ed una percentuale sempre maggiore di cittadini, cerca di migliorare le proprie condizioni di vita all'estero. Una delle mete più gettonate è la Lettonia, un paese appartenente all'Unione Europea. Il sistema fiscale della Lettonia si basa sul cosiddetto "world wide principle", secondo il quale tutti coloro che risultano residenti nel paese sono tenuti al pagamento delle imposte sul reddito prodotto, indipendentemente dallo stato presso cui sia stato maturato. I non residenti invece, sono tenuti a corrispondere esclusivamente alle tasse relative ai proventi prodotti in Lettonia. Nei passi che seguono, troverete dei chiarimenti su come funziona il sistema fiscale in Lettonia.

26

Il sistema fiscale in Lettonia

Il sistema fiscale In Lettonia, funziona in maniera molto diversa rispetto a quello italiano. In questo paese infatti, vengono tassate non solo le somme monetarie, ma anche i benefit percepiti in natura, come l'utilizzo eventuale di beni e prodotti inerenti l'attività. I lavoratori dipendenti devono corrispondere alle tasse tramite ritenuta d'acconto che viene operata con cadenza mensile sul proprio salario, così come su compensi e servizi erogati dal datore di lavoro, che concorrono alla formazione della base imponibile in base al loro valore reale. Inoltre, al lavoratore autonomo che produce un determinato ammontare viene assoggettato all'imposta sul reddito delle persone giuridiche, qualora corrisponda ad una cifra superiore ai 45 mila Lat.

36

Le tassazioni in Lettonia

È doveroso sottolineare che, in linea di massima le spese riguardanti l'attività di impresa possono essere dedotte. Le plusvalenze relative alla vendita di beni prodotti e acquistati è soggetta ad imposta, mentre ne sono esenti i proventi scaturiti dalla vendita di beni personali, così come di titoli e azioni. Le società straniere che praticano la loro attività sul territorio, hanno l'obbligo di corrispondere al pagamento delle imposte sui proventi ottenuti secondo le regole applicate al reddito di impresa.

Continua la lettura
46

L'aliquota imposta per le società residenti in Lettonia

Infine, è importante sapere che le società straniere prive di una stabile organizzazione sono, comunque, tenute a corrispondere allo stato una cifra calcolata in base all'aliquota corrente. L'aliquota imposta per le società residenti in Lettonia è pari al 15%, mentre per quelle non residenti oscilla tra il 2% e il 15%.

56

Conclusione

Il conclusione, possiamo affermare che, malgrado dopo avere letto questa breve guida avrete le idee più chiare di come funzioni il sistema fiscale in Lettonia, il consiglio è sempre quello di prendere delle informazioni più dettagliate sull'argomento prima di intraprendere una qualunque attività all'estero!

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Andorra

Il sistema fiscale vigente in Andorra è il frutto di recenti modifiche e riforme compiute al fine di modernizzarsi come gli altri paesi europei per stipulare accordi internazionali. Infatti, il sistema veniva basato su un'imposizione diretta e una indiretta...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Nigeria

La Nigeria è uno stato federale dell'Africa, membro del Commonwealth. Indipendente dal 1960, il paese fu sottoposto a regime militare dal 1966 al 1979. Successivamente è stato retto da una Costituzione che affidava la funzione esecutiva al Presidente...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Uruguay

In questo articolo vedremo come funziona ll sistema fiscale in Uruguay. Partiamo col dire che questo sistema ha subìto una profonda modifica in seguito alla riforma approvata con la legge 18.083 del 27 dicembre 2006. Tale norma regolamenta l’intero...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Tunisia

La Tunisia è una repubblica dell'Africa settentrionale con una popolazione di circa 8.735 abitanti. Oltre ad essere una meta molto gettonata per chi vuole trascorrere alcuni giorni di vacanze, questo territorio risulta essere molto ambito per chi ha...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Estonia

Uno dei migliori sistemi fiscali dell'Europa, per quanto concerne l'equità, in base alle differenti fasce di reddito, è in Estonia; l'ammontare della tassa di imposta e il suo successivo pagamento vengono stabiliti in maniera rigorosa, con il fine di...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Cile

Il sistema fiscale in Cile ha subito diverse modifiche nell'ultimo ventennio, a seguito del passaggio dalla dittatura della giunta militare al regime democratico. Ad oggi la nazione sudamericana vanta una pressione fiscale media, che non penalizza particolarmente...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Grecia

La Grecia è dal 1974 una repubblica parlamentare. Il Parlamento greco è monocamerale ed è composto da 300 membri, che vengono eletti dal popolo con suffragio universale e scrutinio elettorale segreto da tutti i maggiorenni di 18 anni di entrambi i...
Lavoro e Carriera

Come trasferirsi e lavorare in Bielorussia

La Bielorussia è uno stato repubblicano dell'Europa orientale con capitale Minsk, confinante a ovest con Polonia e Lituania, a est con la Russia, a sud con l'Ucraina e a nord con la Lettonia. Impossibile non ricordare che tale stato ha affrontato, e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.