Come funziona il sistema fiscale in Islanda

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Tutti i sistemi fiscali nel corso degli anni subiscono delle notevoli revisioni al fine di rendere la regolamentazione sempre più trasparente e semplice da comprendere. Quello in Islanda non fa certo eccezione, infatti qualche anno fa ha subito un importante e consistente riprestino innovativo. Questo, oltre a rendere l'intero settore più comprensibile ed alla portata di tutti, ha permesso il raggiungimento del benessere sociale attraverso una politica fiscale vicina ai cittadini. Se siete interessati all'argomento, nei passi che seguono troverete delle utili delucidazioni su come funziona il sistema fiscale in Islanda.

25

Il sistema fiscale in Islanda per le persone fisiche

Tutte le persone fisiche che possiedono la residenza in Islanda e di conseguenza producono reddito anche al di fuori di essa, sono soggetti all'imposizione fiscale viene. Inoltre, non sono esonerati da tali tassazioni coloro che svolgendo attività commerciale autonoma, i quali dovranno corrispondere alle imposte mensilmente. Tale movimento fiscale avviene tramite un sistema automatizzato, che detrae sistematicamente ogni mese l'ammontare dovuto. La seguente detrazione comprende esclusivamente le imposte municipali e statali.

35

Il sistema fiscale in Islanda per le persone giuridiche

Per quanto riguarda le società presenti in Islanda, la normativa prevede un sistema fiscale decisamente più basso rispetto ad altre realtà fiscali. Infatti, l'aliquota è attualmente del 19%, contro il 36% del tasso di imposta. Al fine di mantenere la situazione fiscale degli individui abbastanza trasparente ed inequivoca, l'ordinamento dell'Islanda ha introdotto delle misure di informazione indirizzate ai datori di lavoro. Infatti, questi vengono obbligati a comunicare agli addetti fiscali le generalità, l'indirizzo civico dei lavoratori e le somme versate a loro favore. L'obbligo suddetto sussiste anche qualora il ricevente del reddito non sia più residente sul posto.

Continua la lettura
45

Conclusione

Infine, è doveroso sottolineare che la tassazione in Islanda avviene durante la metà di ogni anno, mentre la riscossione vera e propria viene effettuata generalmente verso i primi mesi di ogni anno. È ovviamente presente un sistema realizzato per permettere agli individui il versamento ottimale delle somme alle date indicate. Infine, questa va presentata ogni anno presso la sezione fiscale del posto in cui il dichiarante vive stabilmente. Tutte queste normative devono essere regolarmente rispettate al fine di evitare di incorrere in sanzioni molto più onerose.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per avere maggiori informazioni e fonti consultare il sito indico da me indicato

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Guida al lavoro frontaliero in Svizzera

I frontalieri sono stranieri domiciliati nella zona di frontiera straniera che esercitano un'attività lucrativa entro la zona di frontiera svizzera. I Paesi che fanno parte dell'UE/AELS sono: Francia, Germania, Austria, Spagna, Portogallo, Regno Unito,...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Brasile

Molte volte, con il grande periodo di crisi che stiamo vivendo, i giovani di oggi decidono di abbandonare la propria famiglia e la patria per espatriare verso paesi stranieri, tutto questo per trovare un lavoro che dia una retribuzione perlomeno dignitosa....
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale nelle Filippine

Il sistema fiscale filippino è una combinazione dei sistemi globali e cedolari di tassazione, dove i contribuenti nazionali e residenti sono tassati in base al loro reddito globale e i contribuenti non residenti sono tassati sul solo reddito nazionale....
Finanza Personale

Come si calcolano le detrazioni di imposta per i dipendenti

Le detrazioni fiscali d'imposta sono somme di denaro che posso essere detratte dalle imposte sui redditi. Molti sono i casi che portano a dedurre denaro dalle imposte fiscali, quali familiari a carico, medicinali, ristrutturazioni edilizie, riqualificazioni...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Georgia

Ogni nazione ha le sue leggi e le sue regole. Alcune di esse riguardano il sistema fiscale. Conoscere il funzionamento dei diversi sistemi fiscali permette di confrontarli e di poter discuterne le varie particolarità. Vediamo insieme in particolare come...
Aziende e Imprese

Bilancio aziendale: le valutazioni fiscali di inizio esercizio

Avviare un'attività, perlomeno da un punto di vista fiscale, non rappresenta un compito gravoso. Una volta ottenuta una Partita IVA dall'Agenzia delle Entrate e determinato il regime contabile conforme alla tipologia di impresa prescelta, in via del...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Kazakistan

Il Kazakistan situato nell'Asia Centrale nella parte più occidentale, geograficamente fa parte dell'Europa. Ciò che la caratterizza è la steppa molto estesa dal Mar Caspio al lago Balhas, ai confini orientali troviamo una catena montuosa che confina...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Messico

Il sistema fiscale messicano comprende una serie di caratteristiche lodevole rispetto a molti altri paesi industrializzati. Secondo alcuni, le principali priorità per le riforme dovrebbero prevedere delle misure di allargamento della base, come l'eliminazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.