Come funziona il sistema fiscale in Croazia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ogni nazione del mondo ha una sua forma di governo, una sua forma di Stato e un suo proprio sistema fiscale. Esso varia in base alle necessità dei diversi paesi e il più delle volte riflette le varie situazioni economiche, politiche e sociali. Il sistema fiscale vigente in Croazia applica parità a tutti i contribuenti. Le imposte sono progressive e il pagamento dipende dal guadagno dei cittadini. Nella seguente guida vi spiego come funziona in particolare il sistema fiscale in Croazia.

25

La riscossione di tre imposte

Il sistema fiscale in Croazia, come la maggior parte delle altre nazioni, si basa essenzialmente sulla riscossione di tre imposte: l'imposta sul reddito delle persone fisiche, l'imposta sul reddito delle persone giuridiche e l'imposta sul valore aggiunto. La prima tipologia di tassazione include sia l'imposta statale sui redditi che le imposte locali. Queste ultime sono una maggiorazione delle imposte statali e la loro aliquota può variare dal 10% al 30% a discrezione del comune di appartenenza. I redditi tassati sono quelli derivanti dal lavoro dipendente, dal lavoro autonomo, dalla proprietà e dal capitale. Le percentuali delle aliquote da pagare in Croazia vengono decise in base alla fascia di reddito di appartenenza. In Croazia le aliquote variano dal 12% al 40%. I soggetti non residenti in Croazia vengono tassati solo sul reddito prodotto all'interno dei confini nazionali.

35

L'imposta sul valore

In Croazia l'imposta sul valore aggiunto prevede un'aliquota ordinaria pari al 25%. Essa grava sui beni e sulle prestazioni di servizi all'interno dei confini nazionali. Ci sono dei particolari beni considerati indispensabili o di prima necessità che godono di un'aliquota agevolata pari al 5% o al 10%. Tra essi rientrano il latte, il pane, i medicinali e i libri di vario genere. Sono esenti dal pagamento di questa imposta i servizi di assistenza sociale, le prestazioni bancarie, le cure mediche e i servizi di trasporto. Ecco come funziona il sistema fiscale in Croazia.

Continua la lettura
45

L'imposta sul reddito delle persone giuridiche

L'imposta sul reddito delle persone giuridiche grava sia sugli utili che sui redditi societari. Le imprese di tipo individuale possono scegliere a quale delle due imposte assoggettarsi, evitando così il pagamento di entrambe. L'aliquota è pari al 20% e sono previste delle riduzioni sull'imposta sul profitto che variano dal 50% al 100%. Le imprese occupate in determinati settori come quello finanziario, di marketing oppure dello sviluppo delle risorse umane possono godere di particolari agevolazioni fiscali in Croazia. Le imprese della Croazia vengono incoraggiate ad incrementare i posti di lavoro per ottenere degli status fiscali privilegiati e divenire così beneficiarie di una tassazione minore o in alcuni casi addirittura nulla.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Georgia

Ogni nazione ha le sue leggi e le sue regole. Alcune di esse riguardano il sistema fiscale. Conoscere il funzionamento dei diversi sistemi fiscali permette di confrontarli e di poter discuterne le varie particolarità. Vediamo insieme in particolare come...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Senegal

Nel tutorial che vi presenteremo oggi in tale tutorial, vi spiegheremo come funziona il sistema fiscale in Senegal. Ciascuna nazione ha un sistema proprio decisionale basato sulle situazioni economiche e sociali vigenti in essa. Il sistema tributario...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Cile

Il sistema fiscale in Cile ha subito diverse modifiche nell'ultimo ventennio, a seguito del passaggio dalla dittatura della giunta militare al regime democratico. Ad oggi la nazione sudamericana vanta una pressione fiscale media, che non penalizza particolarmente...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Nigeria

La Nigeria è uno stato federale dell'Africa, membro del Commonwealth. Indipendente dal 1960, il paese fu sottoposto a regime militare dal 1966 al 1979. Successivamente è stato retto da una Costituzione che affidava la funzione esecutiva al Presidente...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale nella Repubblica Dominicana

In Repubblica Dominicana troviamo un sistema politico basato sulla democrazia rappresentativa. Il potere legislativo viene affidato al Congresso Nazionale della Repubblica Dominicana, che si divide in due camere, come il nostro Parlamento. Il Senato si...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Serbia

Se avete intenzione di trasferirvi in Serbia, magari per avviare un'attività produttiva, allora sarete interessati a sapere come funziona il sistema fiscale in questo Stato. Sapere quali sono le imposte da versare e in che misura, possono aiutarci a...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Liechtenstein

Il 1° gennaio 2011, in Liechtenstein è entrato in vigore un nuovo sistema fiscale con l'obiettivo di modernizzare il precedente ordine giuridico in materia di imposizione fiscale, tenendo conto degli sviluppi internazionali. Il nuovo sistema dovrebbe...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Nuova Zelanda

Rendere più semplici le norme fiscali, ed invogliare alla condivisione delle informazioni. I contribuenti potranno ricevere i rimborsi più velocemente, dato che l'erogazione dei rimborsi subirà un'accelerazione considerevole. Via libera anche all'utilizzo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.