Come funziona il sistema fiscale in Cile

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il sistema fiscale in Cile ha subito diverse modifiche nell'ultimo ventennio, a seguito del passaggio dalla dittatura della giunta militare al regime democratico. Ad oggi la nazione sudamericana vanta una pressione fiscale media, che non penalizza particolarmente nessuna categoria. Se siete interessati a questo argomento, qui di seguito vi sarà spiegato, nella maniera più chiara e comprensibile possibile, come funziona nel dettaglio il sistema fiscale in Cile.

26

Occorrente

  • Soldi
36

Imposte di prima categoria

L'imposta di prima categoria grava sul reddito di tutte le imprese e viene applicata sugli utili conseguiti, senza alcuna distinzione tra società di persone o di capitali e tra attività straniera o cilena. La sua aliquota viene stabilita dal Governo e, negli ultimi anni, ha visto diversi cambiamenti.. L'imposta viene calcolata sugli utili che non sono stati distribuiti ma vengono ammesse alcune detrazioni. Le imposte dirette gravano sulle persone fisiche e giuridiche, mentre quelle indirette sono costituite da quella sul valore aggiunto e da alcune accise. I redditi che vengono assoggettati al pagamento delle imposte dirette sono tutti quelli che vengono prodotti, anche all'estero, da coloro che sono residenti o domiciliati nello stato. I non residenti, invece, pagano le imposte solo per la parte di reddito conseguita in territorio cileno.

46

imposte di seconda categoria

Le persone fisiche sono invece soggette all'imposta che viene chiamata di seconda categoria e che colpisce tutti i redditi prodotti sia in Cile che all'estero e derivanti da qualsiasi fonte. Qualora il reddito sia di lavoro dipendente, essa viene trattenuta direttamente alla fonte dal datore di lavoro; al contrario, invece, nel caso in cui siano presenti proventi derivanti da utili, lavoro autonomo o prodotti all'estero, occorre presentare una dichiarazione annuale. Le imprese sono soggette anche a un'altra imposta, il cui introito è a favore degli enti locali. Si tratta della Municipale, che viene calcolata sull'intero patrimonio, e la cui aliquota viene stabilita dagli stessi Comuni con un'imposizione massima dello 0,5%. Un'imposta particolare è invece dovuta dalle attività di estrazione mineraria, essa è progressiva e si innalza dallo 0,5% fino al 5% in base al fatturato.

Continua la lettura
56

Imposte indirette

L'imposta sul valore aggiunto viene applicata sulla cessione e vendita di tutti i prodotti e servizi ed è nella misura del 19%. I contribuenti sono tenuti alla presentazione di dichiarazioni e liquidazioni mensili. Le aliquote sono progressive e vanno dal 4 al 40%, ma comprendono una fascia di esenzione per i redditi più bassi. Tra le altre imposte indirette, si annoverano quella sui carburanti, sugli alcolici e sui tabacchi, oltre ad un'aliquota applicata su prodotti di lusso come pellicce, oro e gioielli.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assicuratevi di sapere quali tasse siano in vigore in quel determinato paese prima di trasferirvi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Uruguay

In questo articolo vedremo come funziona ll sistema fiscale in Uruguay. Partiamo col dire che questo sistema ha subìto una profonda modifica in seguito alla riforma approvata con la legge 18.083 del 27 dicembre 2006. Tale norma regolamenta l’intero...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Grecia

La Grecia è dal 1974 una repubblica parlamentare. Il Parlamento greco è monocamerale ed è composto da 300 membri, che vengono eletti dal popolo con suffragio universale e scrutinio elettorale segreto da tutti i maggiorenni di 18 anni di entrambi i...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Polonia

La Polonia è stata caratterizzata da un enorme cambiamento dal punto di vista fiscale, perché è caduta la cosiddetta "Cortina di Ferro" ed i Paesi dell'Europa Orientale si sono trasformati in regimi democratici. A partire dalla caduta del Muro di Berlino...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Tanzania

Con la grande crisi che grava sulle nostre teste, trovare un lavoro redditizio che dia una retribuzione perlomeno dignitosa, sembra essere ormai diventata una vera e propria impresa. Per questo molti giovani decidono di lasciare la propria famiglia e...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale nella Repubblica Dominicana

In Repubblica Dominicana troviamo un sistema politico basato sulla democrazia rappresentativa. Il potere legislativo viene affidato al Congresso Nazionale della Repubblica Dominicana, che si divide in due camere, come il nostro Parlamento. Il Senato si...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Marocco

In questa guida vedremo di analizzare come funziona il sistema fiscale in Marocco. Il fisco in questo paese applica le imposte per scaglioni di reddito ad aliquote progressive, le quali partono da un minimo dello 0%, fino ad un reddito annuo di 20.000...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale a San Marino

Il sistema fiscale è l'insieme delle norme fiscali vigenti in una nazione. Le norme fiscali regolamentano tasse, versamenti e contributi e risultano, quindi, essere molto importanti per il cittadino che risiede in quel determinato Stato. Stai pensando...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Lussemburgo

IlLussemburgo è uno degli stati fondatori dell'Unione Europea, anzi sarebbe meglio di quello che un tempo era chiamato il MEC, il Mercato Comune Europeo, insieme a Italia, Francia, Belgio, Olanda e Germania. Fu quello il nucleo da cui in seguito nacque...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.