Come funziona il sistema fiscale in Brasile

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Molte volte, con il grande periodo di crisi che stiamo vivendo, i giovani di oggi decidono di abbandonare la propria famiglia e la patria per espatriare verso paesi stranieri, tutto questo per trovare un lavoro che dia una retribuzione perlomeno dignitosa. I cittadini stranieri che sono fiscalmente residenti in Brasile sono tenuti a pagare le tasse sul loro reddito brasiliano e all'estero, a meno che non ci sia una regolamentazione ben precisa con un un trattato di doppia imposizione tra il Brasile e il loro paese di origine. I cittadini stranieri diventano oggetto di status fiscale se rimangono in Brasile per più di 183 giorni in un anno, e questo stato si applica per 12 mesi dopo la loro ultima partenza dal Brasile. Se siete particolarmente interessati questo argomento, qui di seguito vi sarà spiegato chiaramente come funziona il sistema fiscale in Brasile.

27

Occorrente

  • Soldi
37

Tassazione

Il Brasile ha un sistema di tassazione personale progressiva in base al quale gli individui sono tassati fino ad un massimo del 27,5% del loro reddito. L'anno fiscale brasiliano inizia il 1 gennaio e termina il 31 dicembre. Il tasso è progressivo da 0% al 27,5% e suddiviso in tre fasce. Queste regole fiscali si applicano alle somme generate da un reddito mensile, su base annua. Ci sono diversi tipi di riduzioni disponibili per i contribuenti in Brasile in base al regime della dichiarazione che può essere semplificata o completa. I lavoratori autonomi inoltre possono dedurre le spese sostenute per l’acquisto di materie prime e semilavorati ai fini fiscali.

47

Le Imposte

Le tassazione si suddividono in tre livelli municipale, statale e federale. ...... Quindi tenendo conto che il brasile e suddivviso in 27 stati, e con quasi 6000 comuni gia da qui si puo incominciare a capire quanto imposte siano costretti a pagare i cittadini brasiliani.
Vi sono le imposte sul reddito (IRPJ) ovvero la tassa da pagare in base allo stipendio annuo,
i contributi sociali d'impresa sul reddito netto (CSLL) applicato con un aliquota del 9%, la ritenuta sul reddito (IRRF), la tassa sulle importazioni con l'estero (II), l' accisa (IPI), la tassa sulla proprietà rurale che varia a seconda dell' area totale della proprietà e del suo grado di utilizzazione (ITR), la tassa dell' esportazione (IE), i contributi sulla proprietà terriera (CIDE), la tassa sulle operazioni finanziarie (IOF), i contributi sociali sul reddito (COFINS), la tassa sul programma di integrazione sociale che viene versato mensilmente (PIS), le imposte sui valori aggiunti di beni e servizi ed è quella tassa che incide sulla circolazione delle merci (ICMS), l' imposta sulle successioni e donazioni (ITCMS), la tassa sulla proprietà dei veicoli es: automobile (IPVA), la tassa sui servizi di ogni natura (ISS), la tassa sulla proprietà (IPTU e ITBI).

Continua la lettura
57

Il nuovo regime fiscale

Questo è un nuovo regime fiscale, si differenzia dai metodi standard per il calcolo delle imposte sul reddito delle società. Le imprese più grandi possono di norma optare per il calcolo dell'imposta sul reddito nell'ambito di un metodo di profitto reale o di un presunto utile. Con il metodo del profitto reale, il reddito imponibile è calcolato in conformità con i record aziendali e adeguato ai fini fiscali in linea con le normative vigenti. Le società soggette a imposta possono stimare i pagamenti fiscali mensili, utilizzando le regole di calcolo applicabili per la presunta base imponibile.

67

Plusvalenze

Le plusvalenze sono generalmente soggetti ad un’imposta al 15% e gli utili derivanti dalla vendita di titoli di borsa sono tassati al 20%, per tutti i residenti brasiliani. Ci sono tuttavia alcune esenzioni dall'imposta sulle plusvalenze. È inoltre importante notare che il Brasile non ha IVA. Il regime fiscale brasiliano per le vendite e la produzione non è simile a quello dell'Europa, infatti in Brasile esistono due tipi di imposte su vendite (ICMS) e prestazioni (IPI). Alcuni comuni possono anche addebitare una tassa di servizio su alcune aziende o un’imposta del 2% sui trasferimenti di beni immobili.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di trasferirvi in un paese straniero, accertatevi quali siano le tasse in vigore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come acquistare un immobile in Brasile

L'acquisto di un immobile nell'affascinante territorio brasiliano, viene considerato un investimento sicuro da molti specialisti del settore e da diverse società di investimenti, anche conosciuti internazionalmente; però, le normali pratiche che vanno...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Irlanda

Il piccolo Stato dell'Irlanda con 4 milioni e mezzo di abitanti presenta il settore finanziario molto sviluppato anche perché in Irlanda ci sono incentivi di natura fiscale che vengono dati già dagli anni 90. Tutto il sistema legale di questo stato...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Estonia

Uno dei migliori sistemi fiscali dell'Europa, per quanto concerne l'equità, in base alle differenti fasce di reddito, è in Estonia; l'ammontare della tassa di imposta e il suo successivo pagamento vengono stabiliti in maniera rigorosa, con il fine di...
Finanza Personale

Tipologie di imposte sui redditi delle persone fisiche

Esistono differenti tipologie di imposte sui redditi delle persone fisiche. Tale imposta va a colpire direttamente il reddito ed è calcolata in base alla situazione contributiva del soggetto e delle sue condizioni personali e familiari. Ad oggi, è l'introito...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Nicaragua

Il sistema fiscale di un determinato Paese è rappresentato da un insieme di regole che determinano le entrate dello Stato. Le entrate (o tributi) sono percepite dallo Stato attraverso tasse, imposte e contributi. In questa guida, parleremo di come funziona...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale francese

Il sistema fiscale francese non è sicuramente molto semplice. Vi sono diversi tipi di imposte e, la più importante è chiamata IRPP (Impot sur Revenu des Personnes Physique), non è altro che la tassa sulle persone fisiche. Un'altra tassa è l'imposta...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale nella Repubblica Dominicana

In Repubblica Dominicana troviamo un sistema politico basato sulla democrazia rappresentativa. Il potere legislativo viene affidato al Congresso Nazionale della Repubblica Dominicana, che si divide in due camere, come il nostro Parlamento. Il Senato si...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Albania

Il sistema fiscale albanese è costituito da un insieme di leggi, regolamenti, direttive ed accordi con altri paesi (soprattutto con l'Italia), in cui si riflettono le varie tipologie di tasse che vengono applicate. Allo stesso modo vengono stabilite...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.