Come funziona il sistema fiscale in Birmania

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per provare a comprendere come funziona il sistema fiscale della Birmania, è necessario chiarire tanto la sua situazione economica quanto la sua attuale condizione politica. Non sono molte, infatti, le notizie chiare a tal riguardo, in quanto il sistema totalitario vigente (di cui solo ora si sta vedendo qualche piccola apertura) ha taciuto circa i metodi fiscali adottati ed imposti in patria. In Birmania tutta l'economia è stata per decadi controllata dal regime militare, il quale ha avuto letteralmente il totale monopolio di tutta la produzione, sia del reparto agricolo che di quello industriale. Si tratta di una Nazione ricca di risorse e quindi in teoria dalle grandi prospettive economiche, ma nella realtà abbiamo a che fare con un Paese oppresso. Per poter fare affari con la Birmania, fino a qualche anno fa, si doveva necessariamente passare attraverso la sua dittatura e non era possibile impedire a quest'ultima di trarre profitto da tali attività.

27

La stabilità monetaria in Birmania

In Birmania non è stato ancora possibile raggiungere la stabilità monetaria e fiscale. Ciò ha causato l'insorgere di problemi e squilibri macroeconomici. Il tasso di inflazione, infatti, risulta molto alto. Anche con il tasso di cambio ufficiale ci sono evidenti problemi: esso sopravvaluta il kyat (moneta locale) valutandolo oltre 100 volte il tasso riconosciuto dal mercato.

37

L'economia della Birmania

Gli aiuti provenienti dall'estero sono diminuiti di molto a partire dal 1988, anno in cui il sistema democratico birmano è venuto meno. L'economia della Nazione, inoltre, è stata ulteriormente indebolita a seguito della crisi del settore bancario nel 2003. Ad essa hanno fatto seguito l'intervento sanzionatorio degli Stati Uniti e dell'Unione Europea, nonché del Giappone. Dal canto loro gli Stati Uniti non hanno più importato alcun prodotto o servizio dalla Birmania; il Giappone, invece, ha imposto il congelamento di eventuali ulteriori aiuti bilaterali.

Continua la lettura
47

La situazione economica e fiscale della Birmania

Facilmente si può comprendere perché la Birmania non renda note le vere statistiche ed i dati aggiornati relativi alla situazione economica e fiscale degli ultimi anni. Spesso le notizie che valicano i confini del Paese sono già vecchie ed imprecise. Il solo mercato nero e di frontiera vanta, infatti, stime quasi di valore doppio se confrontate con quelle relative al mercato ufficiale. La crisi del 2003 è stata davvero profonda; essa ha colpito 20 banche private causando la chiusura degli sportelli e la totale disgregazione del sistema economico. Il divieto di importazione degli Stati Uniti ha impoverito ulteriormente la Birmania rendendo quasi impossibile l'approvvigionamento di moneta estera.

57

I primi segnali di apertura al mercato

I primi segnali di apertura al mercato internazionale iniziano a farsi sentire quando il Presidente Thein Sein firma la legge sugli investimenti stranieri. Tale norma prevede che un investitore straniero possa acquistare fino al 99% di una società birmana (nella prima stesura si faceva riferimento solo ad un 50%). A seguito di ciò, anche il clima internazionale si è mostrato molto più favorevole. La banca Mondiale, infatti, ha accordato ben 245 milioni di dollari in donazioni e prestiti senza interesse.

67

Il ruolo delle forze armate

Ma solo recentemente qualcosa è effettivamente mutato. Dopo anni di dittatura militare, anche il Myanmar (ex Birmania) ha avviato un tiepido ma pur sempre promettente cammino verso la Democrazia (si tratta, al momento, di un modello semi-democratico). Pur avendo concesso l'amnistia (nel 2011) a molti prigionieri politici ed avendo promesso che presto anche alla stampa sarebbe stata concessa libertà di espressione, le forze armate continuano a conservare un peso notevole all'interno della politica e dell'economia del paese. Molto probabilmente questa apertura al mondo costringerà la Birmania a rivedere il proprio sistema fiscale nonché a renderne note dinamiche e finalità (ancora oggi, infatti, tali meccanismi risultano quasi totalmente sconosciuti).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come investire in valuta estera

Fare trading nel mercato dei cambi, noto anche come trading nel Forex, può essere un hobby eccitante e, inoltre, una seconda fonte di reddito. Il mercato delle azioni sposta circa 220 milioni di dollari al giorno, mentre il mercato del forex muove circa...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Cile

Il sistema fiscale in Cile ha subito diverse modifiche nell'ultimo ventennio, a seguito del passaggio dalla dittatura della giunta militare al regime democratico. Ad oggi la nazione sudamericana vanta una pressione fiscale media, che non penalizza particolarmente...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro in Giappone

La crisi dell'economia e l'alto tasso di disoccupazione, sono purtroppo fenomeni in continuo aumento e diffusi a livello internazionale. Ma alcune parti del mondo, risultano ancora non eccessivamente intaccate da questa piaga sociale e per tale motivo,...
Finanza Personale

Come passare da principianti a esperti nel Forex Trading

Quando si parla di Forex Trading, solitamente, ci si riferisce al fatto di effettuare speculazioni all'interno del mercato, ossia "luogo" di contrattazione di beni e servizi, dei cambi e delle valute estere. Nella guida che segue, a tal proposito, impareremo...
Finanza Personale

Come convertire una valuta in un'altra

Se stai pianificando un viaggio all'estero, fuori dalla comunità europea, avrai la necessità di convertire il tuo denaro nella valuta locale. Per avere un'idea quale sia l’equivalente nella valuta locale occorre conoscere il tasso di cambio, il quale...
Case e Mutui

Mutui: 5 buone ragioni per scegliere il tasso fisso

Negli ultimi anni, complice la crisi economica, sono aumentate le richieste per la concessione di un mutuo. Il mutuo è un finanziamento a lungo o breve termine, erogato da una banca o da un intermediario autorizzato, per l'acquisto di un immobile o di...
Case e Mutui

5 motivi per preferire un mutuo a tasso fisso

All'interno della presente guida andremo a parlare di mutui. Lo faremo, nello specifico, per comprendere quali siano i 5 motivi principali che potrebbero farci preferire un mutuo a tasso fisso.Struttureremo questa guida in 6 passi differenti, compreso...
Banche e Conti Correnti

Come Trasformare Un Tasso D'Interesse Annuale In Semestrale Con L'Interesse Semplice

Quando si sente parlare di tassi d'interesse non si pensa generalmente al periodo a cui questi fanno riferimento. Normalmente, per convenzione infatti, si tratta di tassi annuali. Tuttavia un tasso può far riferimento anche ad un periodo diverso, ad...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.