Il Post

Come fondare un comitato di quartiere

di Susanna Buffa difficoltà: media

Come fondare un comitato di quartiereLeggi In questa guida vi spiego come istituire un Comitato di quartiere, ovvero una organizzazione non a scopo di lucro da parte dei cittadini di un determinato quartiere, per salvaguardare i diritti della zona presso le Istituzioni e la Pubblica Amministrazione. Il comitato deve essere assolutamente apolitico.

1 Per prima cosa puoi riunire tutti gli interessati della tua zona ad istituire il progetto tramite una assemblea che abbia al verbale i seguenti ordini del giorno: La nomenclatura del comitato, i suoi obiettivi specifici e le modalità di intervento, nonché una lista con tutti i nominativi dei soci o le eventuali persone referenti (in tal caso dovranno presentare, in caso di assenza, la rispettiva delega firmata). Quando hai in mano il prospetto finito, puoi presentarlo al CCM e richiederne l'iscrizione. Dopo questo passaggio puoi, insieme al nuovo comitato costituito, organizzare le varie riunioni periodiche o comunicati stampa e web per esporre i problemi e i disagi del quartiere.

2 L'iscrizione al CCM consente inoltre di richiedere alla Polizia Locale i vari permessi per utilizzare lo spazio pubblico, utile a allestire banchetti informativi e di propaganda sui temi che interessano di volta in volta il comitato. Altro passo da fare è recarsi in Comune e iscrivere l'Associazione al Registro degli Atti Privati, in modo da renderla ufficiale a tutti gli effetti. Tale nomina sarà effettiva dopo l'approvazione del verbale dell'assemblea costituente, di solito all'interno del Consiglio Comunale.

Continua la lettura

3 A questo punto dovrai recarti all'Agenzia delle Entrate della tua zona e richiedere il Codice Fiscale associato al comitato.  Grazie a questo passaggio, potrai stipulare il contratto di affitto per la sede del comitato stesso, iscriverti all'Albo di tutte le varie associazioni, che non siano però a scopo di lucro (e richiedere eventualmente dei finanziamenti per i progetti dell'associazione) e richiedere i permessi alla SIAE, per poter realizzare feste di quartiere che prevedano l'utilizzo di musica o filmati Approfondimento Come ottenere la Medaglia d'Onore per internamento nei lager (clicca qui) Ti consiglio, almeno per i primi tempi, di rivolgerti a delle organizzazioni che ti aiutino nella gestione del comitato, soprattutto a livello legale.  Ricordati inoltre che, una volta aperta la sede, dovrai stipulare tutte le varie polizze assicurative per i locali e le persone e adeguarle a norma di legge anche dal punto di vista sanitario, rivolgendoti alla ASL della tua zona.. 

Come creare un’associazione no profit Come investire nei fondi etici Svizzera: come cercare lavoro Come diventare volontario dell'Unicef

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili