Come fare una donazione in denaro

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Chi ne ha le possibilità economiche, può decidere di regalare dei soldi ad un proprio familiare. Che sia comunque un aiuto economico in un momento di bisogno, un aiuto nell'acquisto della casa o anche un semplice regalo, è opportuno sapere che al giorno d'oggi, tutti i movimenti bancari sono tracciabili e tracciati e che quindi non è permesso (come non lo è comunque mai stato), fare delle transazioni bancarie senza un titolo che le autorizzi. Spieghiamo meglio nel dettaglio come poter gestire queste movimentazioni.

25

Regalare del denaro, in termini giuridici, significa fare una "donazione". Il termine sta a significare che naturalmente, quanto regalato non verrà mai più richiesto indietro. Tuttavia la questione non è affare solo dei diretti interessati, poichè se non gestito correttamente, questo passaggio di denaro - che dovrebbe essere comunque qualcosa di positivo, soprattutto per chi lo riceve - potrebbe far incorrere in sanzioni e multe.

35

A tal proposito si precisa che qualsiasi movimentazione bancaria che superi l'ammontare degli importi "trasferibili" (attualmente pari a 1.000,00 euro) viene monitorata dalla Banca e, se del caso, comunicata all'Agenzia delle Entrate. Naturalmente, quindi, per le vostre spese superiori a queste cifre avrete tanto di scontrino/ricevuta/fattura che garantirà la vostra movimentazione, ma nei trasferimenti che fate ai vostri familiari per questi regali, il passaggio andrà gestito giuridicamente.

Continua la lettura
45

Se siete quindi intenzionati a fare una donazione di denaro consistente (la legge non stabilisce importi precisi, ma se già si superano i 10.000,00 euro, si consiglia di operare in questo modo) sappiate che prima di staccare un assegno a favore del vostro beneficiario o di fargli un bonifico bancario, dovrete regolarizzare la transazione mediante la stipula di un atto notarile (con le eventuali applicazioni di imposte).
Se invece intendete acquistare voi la casa da intestare al figlio, la movimentazione del denaro che verrà dal vostro conto, andrà dichiarata nel rogito di acquisto, dove dovrete intervenire a dimostrare la donazione indiretta.

55

Diversa e' la situazione, se il denaro che trasferite al vostro familiare (o anche estraneo) e' un semplice aiuto momentaneo, che quindi vi verrà restituito. In questo caso, si tratta di un vero e proprio "prestito" (si presume infruttifero) e come tale, vi consente di evitare la stipula di atti notarili, ma che va comunque regolamentato mediante una scrittura privata tra le parti, che si consiglia di registrare (con imposizione fiscale) o, in alternativa, da gestire mediante scambio di corrispondenza a garantire la data certa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come trasferire a titolo gratuito degli immobili

Spesso ci si domanda come è possibile trasferire a titolo gratuito degli immobili e "in parte" la risposta è la donazione, che si presenta come un vero contratto tra le parti: donante è chi dona e donatario chi riceve. Questo a titolo gratuito, cioè...
Aziende e Imprese

Come gestire un trasferimento d'azienda

Il trasferimento d’azienda si attua quando viene sostituito il titolare della stessa. Il procedimento prevede diverse operazioni quali cessione, donazione, conferimento, affitto, usufrutto, ed infine fusione e scissione. Ogni operazione citata prevede...
Aziende e Imprese

Come avviare un'attività attraverso il crowdfunding

Il crowdfunding, che letteralmente significa finanziamento collettivo, rappresenta una sorta di micro-finanziamento dal basso, quindi in grado di riuscire a mobilitare persone o risorse per poter avviare la raccolta di fondi necessari affinché si possa...
Case e Mutui

Guida alle nuove imposte catastali

Le imposte catastali sono un tipo di tributo che è dovuto allo Stato in caso di compravendita, sia a titolo oneroso che gratuito (successione o donazione), di un immobile acquistato con o senza agevolazioni e non soggetto a IVA, salvo alcune eccezioni....
Case e Mutui

Come controllare il documento della titolarità dell'immobile

Il mercato immobiliare è un mercato molto vasto e anche abbastanza impegnativo, soprattutto per chi svolge questo genere di lavoro; purtroppo negli ultimi periodi ha subito un forte declino, in quanto per la crisi lavorativa che ha investito l'Italia...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Macedonia

Il sistema fiscale è un argomento alquanto complicato che non è di facile comprensione a tutti, in esso infatti ci sono diverse cose da sapere e per tale motivo è stato deciso di realizzare questa guida. Essa parlerà quindi della Macedonia e del suo...
Aziende e Imprese

Guida alle ONLUS

Con il termine ONLUS s'intende qualunque Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. Le ONLUS comprendono anche gli enti privati che operano per il bene della collettività. I loro obiettivi principali sono il benessere e lo sviluppo sociale. Tutte...
Aziende e Imprese

Profili fiscali del passaggio generazionale d'impresa

Con il termine "profili fiscali del passaggio generazionale" si intende giuridicamente una serie di operazioni, idonee a garantire la successione, inter vivos o mortis causa, nell'esercizio, diretto o indiretto, dell’impresa”. In questa definizione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.