Come Fare Una Autocertificazione

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Nel caso in cui venga richiesto un certificato riguardante fatti, stati o qualità personali contenuti in pubblici elenchi o registri, è possibile ricorrere all’autocertificazione ed evitare quindi di recarsi presso gli uffici preposti e fare file interminabili. Questa importante svolta atta a snellire indubbiamente la burocrazia, va tuttavia approfondita in modo da conoscere a fondo cosa occorre presentare per ottenerla, e quali sono le condizioni. In merito a ciò, ecco una guida su come fare una autocertificazione.

25

Occorrente

  • Un documento di identita'
  • Una marca da bollo ove occorra
  • Un modello fac-simile da autocertificare
35

Le diciture da utilizzare sono diverse, a seconda del tipo di autocertificazione che bisogna presentare. In tutti i casi in alto al centro in stampatello e in grassetto, occorre scrivere la parola Autocertificazione e riportare poi sotto e tra parentesi il relativo articolo di legge. Occorre poi indicare i dati del soggetto dichiarante, quindi nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza, domicilio ed eventualmente recapito telefonico.

45

Nella parte centrale in stampatello si scrive la parola "dichiara” a cui fa seguito lo stato, il fatto o la qualità personale oggetto della dichiarazione. Inoltre non deve poi mancare l’indicazione della data e la firma del soggetto dichiarante, e quest'ultima non è necessario apporla al momento della consegna dinanzi al funzionario che la riceve. L' autocertificazione è valida solo nei rapporti tra il cittadino e la pubblica amministrazione, mentre tra i privati spesso non viene riconosciuta poiché si preferisce il più sicuro e veritiero modello ISEE. Una volta giunti presso lo sportello della struttura pubblica, bisogna farsi riconoscere con un documento d'identità, altrimenti l'autocertificazione non potrà essere accettata. Talvolta, può essere richiesta anche l'applicazione di una marca da bollo.

Continua la lettura
55

Se la dichiarazione occupa più di un foglio, la firma va posta su tutti i fogli, mentre invece di marca da bollo ne basta soltanto una, il cui valore varia a seconda del tipo di documento da autocertificare. Infine è da tener presente che non tutti i documenti possono essere autocertificati, e per alcuni è necessario la cosiddetta dichiarazione sostitutiva di notorietà, e quindi è opportuno informarsi se il documento che vogliamo, viene effettivamente riconosciuto dalla pubblica amministrazione, oppure è necessario fornire ulteriori prove sullo stato e su quanto dichiarato nella normale autocertificazione in oggetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Quando usare la dichiarazione sostitutiva di certificazioni

La dichiarazione sostitutiva di certificazioni è un'autocertificazione che sostituisce i certificati rilasciati dalla pubblica amministrazione. Con il DPR 455/2000 questa dichiarazione è stata introdotta. Trattasi di un documento redatto in carta semplice,...
Richieste e Moduli

Come autocertificare lo stato di disoccupazione

Al giorno d'oggi, con la crisi che stiamo attraversando, trovare e soprattutto mantenere un posto di lavoro, è sicuramente un'operazione molto complicata da affrontare. Lo Stato, al fine di agevolare tutti coloro che hanno perso momentaneamente il proprio...
Richieste e Moduli

Dichiarazione sostitutiva del Cud, facile da compilare

All'interno della presente guida, andremo a parlare di Dichiarazione sostitutiva. Nello specifico, come avrete già potuto notare tramite la lettura del titolo della guida stessa, ora andremo a parlarvi della Dichiarazione sostitutiva del Cud, facile...
Richieste e Moduli

Come fare un'autocertificazione di residenza

Quando di parla di autocertificazione di residenza si intende solitamente un documento che certifica la residenza di una determinata persona. Esso risulta essere molto importante in quanto può aiutare ad avere numerosi vantaggi. Nella seguente guida...
Richieste e Moduli

Come fare l'autocertificazione dei dati anagrafici

Come abbiamo indicato nel titolo della guida, ora ci concentreremo su come fare l'autocertificazione dei dati anagrafici. Al giorno d'oggi, è di fondamentale importanza riuscire a conoscere nel miglior modo possibile tutte le situazioni che ci circondano,...
Richieste e Moduli

Come fare l'autocertificazione per esenzione dal ticket in base al reddito

Quando effettui una visita, un accertamento diagnostico oppure usufruisci del servizio del pronto soccorso devi pagare un ticket ovvero una tassa che l'utente è obbligato a pagare per poterne usufruire. Alcune categorie di persone sono esonerate dal...
Finanza Personale

Come Produrre l'autocertificazione di residenza per fornitura energia elettrica

L'allacciamento all'energia elettrica è, insieme a quello dell'acqua, la prima cosa a cui si pensa quando si va ad abitare in una nuova casa. Ma per richiedere una nuova fornitura, è necessario essere in possesso del certificato di residenza per dimostrare...
Richieste e Moduli

Come fare l'autocertificazione dello stato di famiglia

Svilupperemo i quattro passi di questa guida con lo scopo di spiegarvi, in maniera semplice e veloce, come fare l'autocertificazione dello stato di famiglia. Possiamo immediatamente incominciare con le nostre argomentazioni su questa tematica interessante.L'autocertificazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.