Come fare un planning settimanale

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Un planning settimanale rappresenta l'insieme dei propri impegni, organizzati giorno per giorno e divisi in settimane; è davvero un metodo molto comodo, che aiuta a ricordare tutto ciò che bisogna fare nell'arco di una settimana. Realizzare un planning settimanale è molto semplice, può essere realizzato infatti sia al PC, utilizzando un programma specifico in cui sono predisposti già i giorni della settimana, in cui basterà semplicemente introdurre i propri impegni, il tutto correlato da una sveglia. Il planning settimanale oltretutto, può essere realizzato anche con il telefono o con il proprio tablet oppure più semplicemente manualmente con un foglio di carta e una penna. Saper organizzare la propria vita quotidiana è di fondamentale importanza e costituisce un primo passo verso la realizzazione dei propri progetti. Proprio per questo motivo sarà d'aiuto un planning ovvero un sistema per organizzare tutto ciò che bisogna fare. Ecco dunque come creare un planning settimanale.

24

Planner

Come prima cosa dovete avere più planning, questo perché ognuno andrà a corrispondere a specifiche attività. Ad esempio se vi occupate dei lavori domestici, dovrete avere un planner settimanale solo per questi e magari fissarlo in cucina. Per il vostro lavoro potrete utilizzare un altro planner specifico e magari tenerlo nel vostro studio o nella vostra borsa. Questa precauzione è utile per evitare di fare confusione!

34

Planning settimanale

Per fare un planning settimanale dovrete quindi scrivere tutto ciò che dovrete fare in quella settimana, senza essere troppo specifici sull'orario, l'importante è che tutti i vostri impegni vengano realizzati entro i sette giorni. Ad esempio, questa settimana ho intenzione di pulire la macchina ma non so di preciso quando, credo che potrei farlo giovedì, perciò lo scrivo lì. Se non dovreste riuscire a completare le vostre attività durante la settimana, scrivete su un'agenda ciò che non siete riusciti a fare, la settimana dopo riportate ciò su un nuovo planner settimanale.

Continua la lettura
44

Procedura

Dividete il foglio in sette colonne, ognuna corrispondente ad un giorno della settimana. Se volete, potete anche dividere le colonne in righe, ognuna delle quali corrisponderà ad un periodo della giornata (es. Dalle 14 alle 17). Quello che vi consiglio è di non essere molto specifici e di dividere le colonne in "attività della mattina" ed "attività del pomeriggio". Naturalmente potete anche creare un planner utilizzando un software come Excel che vi consentirà di creare tabelle adatte a tutte le vostre esigenze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare wedding planner

Quella del wedding planner è una professione che in Italia ha cominciato a interessare il mercato del lavoro solamente negli ultimi anni, sulla scia di un trend che trova la sua origine in America. Si tratta di una figura che nasce, almeno all'inizio,...
Aziende e Imprese

I ruoli e le responsabilità di un project manager

Il project manager è il responsabile della qualità di un progetto e del completamento, dove tiene sotto controllo i materiali, il budget, il tempo, le persone coinvolte. In base al contesto operativo dove il project manager opera le sue mansioni cambiano....
Lavoro e Carriera

Come organizzare al meglio la giornata lavorativa

Il modo migliore per affrontare una giornata lavorativa, è programmarla in anticipo e suddividerla in base alle priorità. In relazione a quello che avremo da fare, attribuiremo delle priorità secondo un criterio di importanza. Ecco una semplicissima...
Lavoro e Carriera

Come organizzare l'agenda di lavoro

La pianificazione del "l'agenda di lavoro" è un'azione indispensabile per la buona riuscita di un planning lavorativo. Se non si stila un piano di lavoro la giornata rischia di diventare una maratona. Lo stress sale alle stelle e si finisce di arrivare...
Aziende e Imprese

Come aprire un'azienda ad Abu Dhabi

Emirati Arabi Uniti (EAU) è una federazione di sette emirati cioè, Dubai, Abu Dhabi, Sharjah, Ras al-Khaimah, Ajman, Fujairah e Umm al-Quwain. La nuova configurazione degli affari negli Emirati Arabi Uniti è il modo migliore di rivendicare legalmente...
Aziende e Imprese

Come creare un piano di marketing per un hotel

Gestire al meglio un hotel non significa solo fare attenzione alle operazioni di pulizia e di prenotazione di una camera. È necessario stabilire un chiaro e completo planning per farlo distinguere dagli altri in zona. Il piano strategico di marketing...
Aziende e Imprese

Come gestire un progetto ERP in azienda

Gestire un progetto ERP in azienda richiede competenze informatiche ed organizzative. Per ERP, Enterprise Resource Planning, si intende un sistema integrato di gestione. Si tratta di un software, che raggruppa tutte le informazioni aziendali. Si creerà...
Aziende e Imprese

Come utilizzare la piattaforma Dapulse

Fondata nel 2012 e lanciata come avvio indipendente nel mese di febbraio 2014, Dapulse è uno strumento che trasforma il modo in cui i team lavorano insieme. La missione consiste nell'aiutare le squadre a costruire una cultura di trasparenza, consentendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.