Come Fare Ricorso Per L'Invalidita' Civile

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La vita, è risaputo, è davvero sempre piena di sorprese ed imprevisti. Quanto si crede di aver programmatto al meglio la propria esistenza e il proprio futuro, accade invece qualcosa che fa mutare il corso degli eventi. Tali mutamenti ed eventi improvvisi possono presentarsi in diversi contesti, da quello familiare fino a quello lavorativo. Nel caso di quest'ultimo, pensate ad esempio alla possibilità, seppur remota, di essere vittima di un incidente o di una grave malattia e di non poter più essere in grado di svolgere il proprio lavoro oltre ad altre mansioni della vita quotidiana. La propria esistenza cambierebbe davvero repentinamente. Per fortuna però lo stato ha previsto degli amortizzatori sociali e l'invalidità civile. In questa guida quindi cercheremo di capire come fare ricorso per l'invalidità civile nel caso in cui ci sia stata quindi respinda. Le procedure non sempre molto chiare, pertanto seguite bene tali passaggi e cercate così di risolvere il vostro problema. Può capitare infatti che le commissioni attribuiscano un punteggio di invalidita' ingiusto che puo' causare dei seri problemi alla persona disabile, ecco quindi la ragione per fare ricorso.

25

Occorrente

  • Data anagrafici persona richiedente
  • Fotocopia del verbale
  • Documentazione medica attestante la richiesta
  • Indicazioni della commissione medica che ha accertato l'invalidita'
35

Il ricorso puo' essere presentato in seguito alla visita di accertamento dell'invalidita' civile, qualora l'interessato o il suo rappresentante, nel caso la persona richiedente sia interdetta, ritengano che il giudizio della commissione medica non sia adeguato. Per fare ricorso occorre farsi assistere da un avvocato, nel caso il tuo reddito personale sia inferiore a una determinata cifra puoi richiedere all' ordine degli avvocati di avere il patrocinio gratuito.

45

Dal giorno della visita che ha sentenziato l' invalidita' si ha tempo 180 giorni per presentare il ricorso, per il ricorso è necessario presentare i seguenti documenti: le indicazioni della commissione medica per il quale si richiede la verifica, una fotocopia del verbale impugnato, i dati anagrafici della persona richiedente, la documentazione medica.

Continua la lettura
55

Qualora il giudice accerti che il ricorso è lecito, gli eventuali trattamenti economici e agevolativi devono essere pagati entro il primo giorno del mese successivo alla sentenza. Nel malaugurato caso che il ricorso venisse respinto il richiedente è tenuto a pagare le spese processuali, ma solo nel caso che il suo reddito superi una determinata soglia. Sono quindi previsti comunque ulteriori elementi di protezione verso il soggetto che ha un reddito molto basso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Invalidità civile: riconoscimento e benefici economici

Se siete diventati disabili e non siete più in grado di lavorare o siete in grado di farlo solo part-time, è possibile che possiate godere di una pensione di invalidità, Questo tipo di beneficio vi aiuterà con le spese da sostenere mese per mese e,...
Richieste e Moduli

Come chiedere l'assegno di accompagnamento per invalidità civile

L’assegno di accompagnamento per invalidità civile è una indennità economica, erogata a domanda dall'Inps, a favore dei soggetti con menomazioni. Una commissione verificherà che il soggetto non possa camminare nè svolgere le azioni quotidiane senza...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere l'invalidità civile con inabilità al lavoro

L'invalidità civile è uno status che il nostro ordinamento legislativo riconosce a tutte quelle persone che per situazioni specifiche non riescono a svolgere le ordinarie azioni atte a provvedere al proprio fabbisogno. Chi si trova in tale situazione...
Case e Mutui

5 cose da sapere prima di chiedere la sospensione del mutuo

Non sono poche le famiglie residenti in Italia che, dopo aver acceso un mutuo per un periodo di 20 o 30 anni, a causa della crisi si trovano in grande difficoltà nel far fronte alle rate. La perdita di lavoro, soprattutto quando è un solo membro della...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere l'invalidità civile

Spesso non si ha la possibilità di lavorare a causa di malattie o menomazioni di qualsiasi natura (fisica, psichica o sensoriale) che non danno l'opportunità di svolgere una corretta attività. In questa guida verrà spiegato, nella maniera più chiara...
Previdenza e Pensioni

Come presentare la domanda di invalidità civile on line

Al giorno d'oggi chi ha la necessità di presentare una domanda di invalidità civile presso l'INPS, ovvero l'Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, può farlo anche direttamente on line. Questa modalità è molto semplice e soprattutto comoda...
Previdenza e Pensioni

Invalidità civile: requisiti per ottenerla

La legge 118/1971 all'articolo 2 definisce cosa sia l'invalidità civile. Qualsiasi persona affetta da menomazioni che gli impediscono un normale svolgimento della propria attività può avere diritto ad avere dei vantaggi economici o socio-sanitari...
Richieste e Moduli

Come presentare domanda per l'invalidità civile

Possono presentare domanda per il riconoscimento dell'invalidità civile i cittadini affetti da malattie e menomazioni permanenti e croniche, sia di natura fisica che psichica e intellettiva, il cui grado minimo è stabilito da specifiche norme legislative....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.