Come fare per iscriversi all'A.I.R.E.

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'acronimo A. I. R. E. è conosciuta più facilmente come l'anagrafe dello Stato italiano dedicata ai cittadini aventi cittadinanza italiana, ma che sono residenti all'estero. L'iscrizione all' A. I. R. E. È un preciso dovere civico che permette di usufruire di determinate agevolazioni come la fruizione dei servizi consolari e l'esercizio del proprio diritto di voto all'estero. In taluni casi - che elencheremo in seguito - l'iscrizione è obbligatoria.
All'interno di questa guida, andremo a vedere come fare per iscriversi all'A. I. R. E. Buona lettura.

26

Istituita nel 1990 (Legge n.470 del 27 Ottobre 1988 "Anagrafe e censimento degli italiani all'estero" e relativo regolamento di esecuzione D. P. R. Numero 323 del 6 settembre 1989) l'A. I. R. E. Registra tutte le informazioni trasmesse dei cittadini iscritti: stato civile, residenza, istruzione, professione e iscrizione nelle liste elettorali. Come detto precedentemente nell'introduzione, vi sono alcuni casi in cui l'iscrizione all'A. I. R. E. È obbligatoria. Ecco questi casi:

1) in caso di trasferimento della residenza per un periodo superiore all'anno solare (intesa, ai sensi dell'art. 43 del Codice Civile, come domicilio abituale all'estero dove si svolge la vita familiare e lavorativa);
2) Per tutti i cittadini italiani nati e residenti in uno Stato estero;
3) In caso d'acquisizione della cittadinanza italiana all'estero.

Al contrario, non è obbligatorio iscriversi al seguente registro per i cittadini che non rientrano nei casi illustrati precedentemente, nonché per i dipendenti dello Stato italiano residenti all'estero.

36

La formalizzazione dell'iscrizione all'A. I. R. E. Va formulata presso gli uffici consolari che provvedono a trasmettere l'apposita documentazione al Comune, ente preposto alla conservazione dei registri. Il cittadino che intende trasferire all'estero la propria residenza deve presentarsi nei suddetti uffici entro 30 giorni dalla data di emigrazione con la seguente documentazione:

- dichiarazione di espatrio;
- modello CONS/01.

Il Comune, una volta che avrà ricevuto tutta la documentazione appena illustrata, dovrà procedere per far sì che il cittadino sia cancellato dall'anagrafe della popolazione residente all'interno dello Stato italiano, per poi iscriverlo all'A. I. R. E.

Continua la lettura
46

Il cittadino che non adempia nei tempi previsti dalla normativa alla volontaria iscrizione all'A. I. R. E. può procedere alla registrazione anche oltre il termine consentito. Nel caso in cui dovesse essere verificata la residenza all'estero del cittadino, in base ai dati in possesso dell'autorità, la registrazione al seguente registro potrà avvenire d'ufficio, attraverso una notifica inoltrata dal domicilio estero.
Vi consiglio vivamente di visitare anche questo link, inerente alla medesima tematica che abbiamo trattato all'interno di questa guida: http://www.emigrati.it/Emigrazione/Anagrafe_I_Residenti_Estero.asp.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Seguite nel dettaglio questa guida
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come richiedere il codice fiscale per stranieri

Non sempre il processo di integrazione opera tramite un'unica via e molte volte se è già ben difficile riuscire ad integrarsi in uno specifico contesto sociale a noi nuovo e del tutto sconosciuto, ancora più complesso risulta per molti capire che l'integrazione...
Finanza Personale

Come Compilare un'istanza di cambio residenza

Ogni cittadino è, per legge, libero di decidere dove stabilire la propria residenza e, nel caso, di poterla spostare. Quando una persona decide di modificare la propria dimora abituale, tuttavia, è tenuta a darne adeguata informazione al comune presso...
Richieste e Moduli

Come ottenere la cittadinanza Italiana

Molto spesso un cittadino straniero può far richiesta per ottenere la cittadinanza Italiana. Essere cittadini di nazionalità italiana offre molti vantaggi per coloro che risiedono in questo stato, tra i quali il più importante è quello del diritto...
Lavoro e Carriera

Come iscriversi alla Lista Orfani di Guerra

Gli "orfani di guerra" oppure i figli di persone che possono essere assimilate ad "invalidi di guerra" hanno il diritto e, quindi, la possibilità di iscriversi alla corrispondente "Lista", la quale consente di vedersi riconosciuto lo status di "orfano...
Richieste e Moduli

Come trasferire la residenza all'estero

Molte persone arrivano a un momento nella loro vita in cui decidono di voler cambiare vita! Sono diverse le motivazioni per cui ci si può trovare a pensare di trasferire la propria residenza all'estero, la voglia di cambiare vita, motivi di lavoro ecc....
Lavoro e Carriera

Islanda: come cercare lavoro

Con la crisi economica dilagante, molta gente cerca un posto che offra maggiori possibilità, dove poter ricominciare la propria vita. Una scelta "estrema" ma presa in considerazione da molti, è quella di emigrare in Islanda. La fredda isola all'estremo...
Richieste e Moduli

Come diventare cittadino brasiliano

Il processo di richiesta della cittadinanza brasiliana è gestito dal Ministero della Giustizia (Ministério da Justiça); i funzionari del Ministero per prima cosa verificano l'idoneità dei documenti. Però c'è da dire che, il momento in cui si è...
Previdenza e Pensioni

Come calcolare l'imposta addizionale regionale

Per alcuni il mondo delle imposte e delle tasse rappresenta un vero e proprio rebus. Numeri, percentuali e diverse norme possono creare non pochi grattacapi a chi vi fa i conti, specialmente le prime volte. Nell'ambito delle imposte dirette è possibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.